Leggi il Topic


Report 13' MotoAdvent - 8/9 giugno Pragelato (TO)
16081828
16081828 Inviato: 14 Giu 2019 8:29
Oggetto: Report 13' MotoAdvent - 8/9 giugno Pragelato (TO)
 



Eccoci qua....che dire, non possiamo certo ritenerci soddisfatti di questa edizione, funestata anche dal meteo inclemente della domenica (pioggia continua) che ha letteralmente svuotato il raduno. Tant'è che per la prima volta in 13 anni anni, alle 15.00 del pomeriggio eravamo tutti a casa....
Il sabato è stata una giornata spettacolare, meteo perfetto, bel giro e partecipanti bravi e corretti. E' stata una bella soddisfazione ricevere i complimenti da parte di tutti per il giro fatto e l'organizzazione.
Purtroppo però è una delle poche note positive....indubbiamente la decisione (non volontaria) di anticipare la data del raduno da fine luglio ad inizio giugno ci ha penalizzati sempre più fino a fare soli 70 partecipanti quest'anno (storicamente passavamo i 250, con punte anche di 400/500).
Sicuramente la crisi colpisce per prima questi eventi...che comunque pesano non poco sul portafoglio per chi viene da lontano, ma il motivo principale io lo trovo nel fatto che la stagione motociclistica ogni anno tarda sempre più ad iniziare per colpa del meteo.
E' bastato vedere che il sabato durante il giro le strade erano quasi deserte....pochissime moto e pochissime auto. Questo porta anche a non riuscire a coinvolgere tutte quelle moto che nel pieno della stagione percorrono continuamente quelle strade...
Sicuramente per l'edizione 2020 ci saranno dei cambiamenti, più o meno drastici....ma ora è presto per parlarne.

Lascio la parola ai pochi (ma buoni) partecipanti di questa edizione...

GRAZIE A TUTTI VOI!!! 0509_doppio_ok.gif 0510_saluto.gif
 
16081831
16081831 Inviato: 14 Giu 2019 8:32
 

Elenco premi lotteria non ritirati:

441 icon_arrow.gif buono scarico zard 20% + maglietta

020 icon_arrow.gif giacca antipioggia tucano urbano

019 icon_arrow.gif ragno + cappello michelin + portachiavi louis

433 icon_arrow.gif grasso + cappello michelin + portachiavi louis

446 icon_arrow.gif grasso + portachiavi michelin + penna


Mandatemi una mail con la foto del biglietto vincente a burnout@tingavert.it
Ricordo che nel caso di spedizione del premio, la spesa è a carico del vincitore 0509_up.gif
 
16081937
16081937 Inviato: 14 Giu 2019 11:28
 

Ancora i miei complimenti per il motogiro del sabato!!
è stato tutto perfetto! tempo, percorso, centauri inclusi!

magari si potrebbe organizzare un'altro motogiro verso fine luglio..

una sola richiesta, forse un pò sciocca... sarebbe utile avere un qualcosa di riconoscibile tra i motociclisti, tipo una bandana o qualcosa di simile.. dico questo perchè ad un certo punto, mentre salivamo, sono arrivati un pò centauri e non capivo bene chi era dei nostri e chi no..
magari è una richiesta banale..lascio a voi i commenti!
 
16081940
16081940 Inviato: 14 Giu 2019 11:34
 

SenzaSenso ha scritto:
Ancora i miei complimenti per il motogiro del sabato!!
è stato tutto perfetto! tempo, percorso, centauri inclusi!

magari si potrebbe organizzare un'altro motogiro verso fine luglio..

una sola richiesta, forse un pò sciocca... sarebbe utile avere un qualcosa di riconoscibile tra i motociclisti, tipo una bandana o qualcosa di simile.. dico questo perchè ad un certo punto, mentre salivamo, sono arrivati un pò centauri e non capivo bene chi era dei nostri e chi no..
magari è una richiesta banale..lascio a voi i commenti!


Posso anticiparti che verso metà luglio vogliamo organizzare un pic-nic + motogiro serale 0509_up.gif

L'idea del renderci riconoscibili era già venuta a noi, ma quest'anno abbiamo dovuto soprassedere per questioni di budget..... eusa_wall.gif eusa_wall.gif
 
16081952
16081952 Inviato: 14 Giu 2019 12:03
 



Ombre
illuminano,
riflessi,
da amare.

Ciò é stato per me la 13^ edizione del MotoAdvent.

Per ora, grazie a tutti.

Marta
 
16081964
16081964 Inviato: 14 Giu 2019 12:29
 

Il mio quinto MotoAdvent!
Motoraduno al quale sono particolarmente affezionato perché è tramite il gruppo Piemonte Occidentale che ho cominciato a frequentare attivamente il Ting'Avert (forse l'ho già scritto... sto diventando vecchio, smemorato e sentimentale: sopprimetemi!).
Quest'anno, per impegni già presi in precedenza, il weekend del MotoAdvent era già parzialmente impegnato, l'opzione di saltare il raduno non l'ho però minimamente presa in considerazione.
Presenza limitata al solo sabato, inizialmente pensavo al solo motogiro poi, visto che si è radunato un mini gruppo Est GP, abbiamo prolungato anche alla cena e al dopocena.
Al ritrovo di Cigliano abbiamo la graditissima sorpresa della presenza di Max e Catherina che hanno deciso all'ultimo di unirsi al gruppo. Saliamo a Pragelato per la via più rapida e, una volta arrivati al Kinka, l'accoglienza è calorosa; come ho già avuto modo di scrivere (sono un po' ripetitivo...) il bello dei raduni Ting'avert è proprio il fatto di ritrovarsi tra amici.
Il motogiro al colle della Scala è stato fantastico, amo molto quel luogo e la sensazione di pace e tranquillità che riesce a trasmettere. Fermarsi lassù per un pic-nic è stata un'idea azzeccata.
Azzeccatissima anche la sosta caffé a Cesana e la percorrenza della Cesana - Sestriere a "briglia sciolta", magistralmente condotti da Burnout che ha tenuto un'andatura allegra in grado di soddisfare chi voleva scatenare un po' i cavalli nei limiti della sicurezza: si è sempre su strada e, purtroppo, le condizioni del manto di asfalto non sono eccellenti.
Al ritorno al Kinka un classico del MotoAdvent: la gara di lentezza! Anticipata al sabato perché le previsioni per la domenica già non erano lusinghiere. Con un gruppetto di "mai-sazi-di-km" ci siamo fatti una "cricetata" al Sestriere con aperitivo (le intenzioni iniziali non erano esattamente quelle ma il richiamo del baretto è stato più forte: staremo mica diventando dei motobaristi?) prima di approfittare delle squisitezze preparate dalla cucina del villaggio Kinka per cena.
Cena "sobria" perché ci aspetta il ritorno, non prima di aver assistito all'estrazione dei biglietti della lotteria. Come da tradizione (non rispettata solo lo scorso anno) non vinco nulla ma le gomme, l'ambitissimo primo premio, arrivano al gruppo Piemonte Orientale.
Il rientro si rivela "adrenalinico" per la discesa a valle al buio e mesto per il resto del percorso autostradale. All'arrivo a casa è già domenica.
Questo MotoAdvent anche se "a metà" mi è piaciuto un sacco: l'atmosfera, il motogiro, la location, gli amici, la moto; gli ingredienti per un'ottima giornata ci sono stati tutti e sono stati amalgamati in una ricetta ben riuscita. Mi spiace che la domenica non sia stata altrettanto fortunata, questo 2019 dal punto di vista meteomotociclistico non è proprio un anno fortunato: arriveranno tempi migliori!
 
16082040
16082040 Inviato: 14 Giu 2019 14:55
 

E finalmente è di nuovo Motoadvent !
Quest'anno sono da solo, la moglina (beata lei) è al mare per una settimana.
Sabato mattina uno splendido sole mi sveglia di buon'ora, preparo il Transalp e via.
Una volta in montagna la strada per Pragelato, passando da Oulx, Cesana e Sestriere è puro godimento, un gustoso anticipo del Motoadvent.

Al villaggio ci si ritrova tra amici, poi parte il motogiro.
Organizzazione perfetta, itinerario da favola e partecipanti esperti e corretti.
Giusto qualche motard "estraneo" che si infila tra noi talvolta con qualche sorpasso un po' discutibile ...
La strada da Braiançon a Bardonecchia passando per il Colle della Scala ce l'ho nel cuore, per cui percorrerla in buona compagnia e fermarci sul Colle per il pic-nic è stata una chicca.

Molto gradita anche la sorpresa della sosta caffé (offerto 0509_up.gif ) a Cesana, poi su per il Sestriere in due gruppi, il primo guidato da Burnout ad andatura più allegra, ma sempre in sicurezza, a cui ho provato ad accodarmi nonostante i limiti dei miei 47 HP e delle gomme miste asfalto/sterrato, non proprio l'ideale come grip rispetto a quelle più specialistiche.

All'arrivo al Kinka altra gradita sorpresa: tra poco ci sarà la prova di lentezza, anticipata ad oggi per le funeste previsioni meteo di domenica.
E vuoi non partecipare ? Finisco terza "tartaruga" più lenta del Motoadvent, se voglio fare "di peggio" la prossima volta devo venire su col trial ! icon_asd.gif icon_asd.gif

Un po' di relax a bordo piscina, poi la tentazione di cenare tra amici è forte, ma molti sono già partiti (accidenti al meteo di questa pazza stagione) e poi devo tornare a casa e se ceni (e bevi) dopo non guidi, per cui deciso di rientrare a casetta, domani dovrò riparare la moto del mio ragazzo che ha bruciato la bobina di accensione ...

Ormai le giornate sono lunghe, a Salbertrand nonostante l'ora avanzata il sole è ancora alto, ho letto che hanno riaperto la Galleria dei Saraceni sullo sterrato militare che riporta a Bardonecchia via Pramand e Jaffreau, saranno appena una trentina di km, la moto è fatta per le strade bianche ....

A Bardonecchia il sole mi saluta, non rimane che tornare a casa.

Ancora grazie ad organizzatori e staff, semplicemente perfetti, grazie a tutti quanti hanno partecipato per la loro amicizia, e arrivederci al prossimo anno doppio_lamp_naked.gif
 
16082062
16082062 Inviato: 14 Giu 2019 17:53
 

Motoadvent... Saltato lo scorso anno perché costretto in convalescenza dopo una operazione urgente all'appendicite... Quest'anno non lo potevo saltare!

Atteso con trepidazione il topic, mi sono iscritto subito... Non ho nemmeno preso in considerazione le condizioni meteo... Se prendo un impegno... Qualcuno si stà sbattendo per me... Per cui... IO CI SARÒ!

E così è stato!

Stranamente quest'anno sarà un raduno atipico poiché "LAROSSA" non ci sarà a causa d'impegni inderogabili.

Mi organizzo con altri 2 amici, e la cosa strana, simpatica e quantomeno bizzarra è che tutti e tre ci chiamiamo "Luca".

Partenza da Como il venerdì per poterci godere a pieno tutto il Sabato!

Al nostro arrivo il tempo poco clemente ci ha costretto a mettere l'antipioggia per gli ultimi 20km dopo averne percorsi già 230, ma questo fa parte dell'essere motociclista.

I primi saluti, la sistemazione in camera, ed è subito Motoadvent con cena, chiacchiere e qualche birra!

Al mattino, la sorprese delle sorprese, cielo di un color azzurro intenso, nessuna nube in vista e un sole che faceva capolino da dietro la montagna, non si poteva sperare di meglio.

Pian piano, inizia ad animarsi il raduno, fremono i preparativi, e stare con le mani in mano non mi riesce e nel possibile cerco di dare una mano, fino a quando iniziano ad arrivare facce conosciute e tra saluti e chiacchiere si è già fatta l'ora del motogiro.

Un giro veramente divertente e con paesaggi spettacolari.

Possibilità per chi come me ama fare un po' di curve a ritmo allegro e paesaggi mozzafiato.

Non mi dilungo in altro, ma ad ogni sosta non potevo esimermi dal fare i complimenti allo staff, avranno pensato che inizio a soffrire di halzaimer, visto che ero sempre a complimentarmi con loro!
icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif

Al rientro, le tipiche cose in stile Modoavent, e anche il sabato è passato in un baleno, tra risate e chiacchiere!

E nonostante fossimo pochi, alla lotteria non ho vinto niente! 1110_pat-pat.gif 1110_pat-pat.gif 1110_pat-pat.gif

Avevamo già programmato il nostro rientro durante la mattinata, e così è stato, ma al risveglio abbiamo tutti capito che non sarebbe stata la classica Domenica Motoadvent, il cielo di color grigio, la pioggia che andava e veniva, un vero peccato per gli organizzatori che si erano sbattuti tanto.

Il rientro come al solito è sempre molto mesto, ma la testa và già al prossimo anno, e da lì inizia l'attesa per il "Motoadvent 2020".

Complimenti sinceri allo staff, siete riusciti come al solito a farci stare benissimo!

P.S. : Io non faccio foto, i miei ricordi li porto con me nella mia testa, per chi vuole vedere com'è il Motoadvent, il prossimo anno ha da esserci! 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif
 
16082276
16082276 Inviato: 15 Giu 2019 23:04
 

[/size

]motoadvent: credo di essere arrivato al quarto.
a volte gruppi più numerosi, misti gruppo Liguria/MCVA, a volte meno, stavolta parto da solo

dato che alle 8 del venerdì sono già fuori di casa decido di fare il giro largo, per cui salgo dal colle di Nava per poi affrontare la pianura piemontese, accompagnato da un discreto sole.
l'idea era di salire la vallata del Po fino a Pian della Regina ma venerdì era il 7 giugno, giorno di apertura del colle dell'Agnello, e mi viene l'idea di salire al Colle, sperando che effettivamente fosse tutto pulito fino in cima
[size=7]
[img][/img]

il cartello era beneaugurante, per cui procedo fino in cima, entrando sempre di più nelle nuvole
.

arrivo in cima e nonostante sia il primo giorno c'è già una decina di moto, ma comunque posto ce n'è per tutti, anche per un paio di ciclisti, decisamente eroici



e fa un certo freschino


comincio a scendere, sempre in mezzo alla neve


e via in direzione Izoard, dove le temperature sono decisamente più miti, peccato per un vento fortissimo in cima



(scusate le foto in orizzontale, ma non ho ancora capito come raddrizzarle).
da lì discesa a Briancon e salita al Monginevro, poi Cesana, Sestriere e Pragelato, dove arrivo accolto da ... nessuno. credo di essere il primo arrivato al di fuori degli organizzatori

do una mano a fissare gli striscioni e poi provo a andare a fare un giro verso fondovalle, ma la pioggia mi ricaccia indietro.

alla sera cena con lo staff


e al mattino del sabato sole: riprovo a andare al colle delle Finestre e stavolta ci riesco.

paesaggio splendido, marmotte uscite da poco dal letargo per cui attivissime, strada pulita




ritorno verso il Kinka, faccio la spesa per il picnic e poco dopo si riparte

il colle della Scala non ricordavo di averlo fatto, ma comunque mi è piaciuto molto, poi scendendo mi sono man mano reso conto di riconoscere i posti.
bella l'idea del picnic, il posto è molto bello

 
16082277
16082277 Inviato: 15 Giu 2019 23:14
 

seconda parte:

da lì si parte verso cesana, dove prendiamo un buon caffè, e poi via verso Sestriere.
l'andatura diventa molto più allegra, io non riesco a stare con i primi anche perchè oltre certi limiti con la mia moto preferisco non andare, ma comunque arrivo non ultimo.
rientro al Kinka, piscina preferita alla gara di lentezza e al gioco aperitivo, doccia, birra come aperitivo (peccato abbiano cambiato la birra rossa, non è più quella artigianale ma una normale Moretti), cena in compagnia e lotteria, dove come al solito negli ultimi tempi non vinco nulla.
dopo il lumbartinga dell'anno scorso dove ho portato a casa le gomme non arriva più niente, pazienza.
al mattino veniamo accolti da pioggia, durante la notte anche un bel temporale, per cui faccio la spesa al mercato, saluto la compagnia e mi avviso verso casa.
la pioggia mi continua a seguire a intermittenza, un poco qua e un poco la, per cui mi dirigo verso casa, senza autostrada.
arrivato a Pieve di Teco il tempo come al solito cambia e da Imperia iniziano i 30/31 gradi che mi accompagnano fino a casa.

finito il 4° Motoadvent, complimenti agli organizzatori che come al solito si sono sbattuti e a chi non c'era dico.... peggio per voi
 
16083822
16083822 Inviato: 20 Giu 2019 20:34
 

Voglio anche io ringraziare tutti i partecipanti che sono arrivati anche se il week end prometteva una sola giornata di sole, giornata che per altro è andata benissimo con tutti gli iscritti al giro che hanno viaggiato in modo ordinato e davvero fluido ed a cui porgo i complimenti.
Grazie anche agli amici dello staff con cui oramai c'è un affiatamento più che consolidato.
E' stato piacevole anche conversare con molti degli intervenuti con la speranza che ritornino il prossimo anno.
Certo, le previsioni meteo nefaste per la domenica hanno costretto a ridurre il programma, infatti la gara di lentezza ed il sorteggio della lotteria sono stati anticipati al sabato sera ma, in ogni caso, mi auguro che, chi era presente, si sia trovato bene ed abbia passato con noi momenti piacevoli.
 
16084022
16084022 Inviato: 21 Giu 2019 11:14
 

Ero convintissimo di avere il weekend libero ed ero pronto a partecipare, invece purtroppo no. Spero nell'anno prossimo, perché il MotoAdvent è bellissimo sia come location che come possibilità di fare motogiri su strade stupende.
Bravo Alex, bravi a tutti gli organizzatori, al prossimo anno 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif
 
16085880
16085880 Inviato: 28 Giu 2019 11:37
Oggetto: Foto
 

Se riesco vi posto qualche immagine delle mie, ma quelle del fotografo ufficiale (che ho quasi rischiato di travolgere, nella curva salendo al Monginevro), dove le possiamo trovare?
Ancora saluti a tutti!


Non capisco xchè le carichi in verticale, scusate...
 
16085884
16085884 Inviato: 28 Giu 2019 12:25
 
 
16085935
16085935 Inviato: 28 Giu 2019 17:45
 

Ok, grazie
 
16085943
16085943 Inviato: 28 Giu 2019 18:14
 
 
16086056
16086056 Inviato: 29 Giu 2019 10:02
 

Mille grazie!!!
aggiungo all'album
 
16086338
16086338 Inviato: 1 Lug 2019 9:08
 

Grazie delle foto, bellissime, visto che c'ero e nel post le faceva vedere solo in verticale, ho caricato anche tutte le mie. Saluti a tutti!
 
16086345
16086345 Inviato: 1 Lug 2019 9:32
 

aggiunte! grazie!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumRaduni, Eventi, Uscite e ItinerariReport Uscite di Gruppo

Forums ©