Leggi il Topic


Indice del forumForum Over50

   

Pagina 1 di 1
 
Secondo voi il Boxer vibra? [vibrazioni e tunnel carpale]
15707274
15707274 Inviato: 3 Ott 2016 14:45
Oggetto: Secondo voi il Boxer vibra? [vibrazioni e tunnel carpale]
 

Salve a tutti....sono nuovo del forum ma non di età infatti vado per i 66. Ho avuto per 11 anni una fantastica V- Strom 650 che non mi ha dato mai problemi, poi mi è venuto in mente di cambiarla per ravvivare il tutto anche a livello psicologico. Avevo puntato la nuova V-Strom 1000 ma non sono riuscito a concludere nulla col concessionario locale e dopo mi sono innamorato della BMW 1200 GS Adv presa nuova. Poi dopo solo un anno stop per tunnel carpale bilaterale....tra pochi giorni faccio il secondo intervento ma mi sono chiesto...saranno mica state le vibrazioni del boxer?
 
15707338
15707338 Inviato: 3 Ott 2016 16:56
Oggetto: Re: Secondo voi il Boxer vibra?
 

giampiadv ha scritto:
Salve a tutti....sono nuovo del forum ma non di età infatti vado per i 66. Ho avuto per 11 anni una fantastica V- Strom 650 che non mi ha dato mai problemi, poi mi è venuto in mente di cambiarla per ravvivare il tutto anche a livello psicologico. Avevo puntato la nuova V-Strom 1000 ma non sono riuscito a concludere nulla col concessionario locale e dopo mi sono innamorato della BMW 1200 GS Adv presa nuova. Poi dopo solo un anno stop per tunnel carpale bilaterale....tra pochi giorni faccio il secondo intervento ma mi sono chiesto...saranno mica state le vibrazioni del boxer?


con due boxer meno moderni e meno prestazionali ho fatto oltre 200k km .... ogni tanto ho fastidi alle ciapet , null'altro !
Se poi , per fugare ogni dubbio , fossi interessato ad uno scambio alla pari con la mia RT2007 mi rendo disponibile a correre il rischio di un doppio tunnel carpale anche io ...
 
15707416
15707416 Inviato: 3 Ott 2016 18:58
 

Non te lo consiglio (il tunnel carpale)...è parecchio debilitante per la mano,meglio evitarflo..quindi tieniti la tua. icon_mrgreen.gif
 
15707792
15707792 Inviato: 4 Ott 2016 11:46
 

giampiadv ha scritto:
Non te lo consiglio (il tunnel carpale)...è parecchio debilitante per la mano,meglio evitarflo..quindi tieniti la tua. icon_mrgreen.gif


lo ha fatto mamma ma mi pare non abbia conseguenze particolari ...
 
15708089
15708089 Inviato: 4 Ott 2016 18:20
 

NON SONO MEDICO e nemmeno esperto icon_rolleyes.gif

comunque secondo me non tanto le vibrazioni ma il fatto di stringere molto le manopole e magari le manopole non adatte alle tue mani potrebbe influire negativamente ,provare qualcosa che alleggerisca la pressione sul palmo anatomicamente più favorevoli

LE CAUSE
La compressione e/o irritazione del nervo mediano all’interno del tunnel carpale, che sta all’origine della Sindrome del Tunnel Carpale (STC), può essere dovuta a molteplici cause, che richiedono un’accurata diagnosi clinica e strumentale:
ispessimento del legamento trasverso del carpo;
infiammazione, con edema, dei tendini e delle guaine tendinee dei muscoli flessori (tenosinoviti); questa è spesso dovuta a un uso eccessivo della mano in attività lavorative manuali ripetitive, come nel caso di dattilografi, pianisti, lavoratori al computer, operai che utilizzano martelli pneumatici o altri strumenti con vibrazioni sul palmo, ecc.;
patologie sistemiche con interessamento dei nervi periferici o formazione di edemi periferici:
diabete mellito;
insufficienza renale e conseguente ritenzione di liquidi nei tessuti del corpo;
ipotiroidismo;
esiti di fratture al polso o al carpo, con deformità osteoarticolare residua;
neoformazioni entro il tunnel carpale come lipomi, fibrolipomi e cisti articolari;
predisposizione ereditaria alla sindrome;
fattori ormonali (a rischio di STC sono soprattutto le donne, in particolare se in gravidanza o in età perimenopausale, probabilmente per un aumentato rapporto progesterone/estrogeni che influenza la ritenzione idrica).
 
15708475
15708475 Inviato: 5 Ott 2016 11:41
 

secondo mè il diametro delle manopole gioca un ruolo importante chi ha le mani lunghe nello stringere la manopola a lungo costringe a un eccessivo carico dei tendini su sè stessi.. ecco il perchè del cruise control su alcune bmw..
 
15719840
15719840 Inviato: 27 Ott 2016 14:05
 

Non sono medico ma mi occupo di informatica ed il tunnel carpale è una sindrome professionale comune per chi sta molto tempo alla tastiera. Particolarmente dannosa è la posizione in cui la mano è tenuta rialzata rispetto polso ed all'avambraccio (per questo si usano dei cuscini morbidi su cui appoggiare i polsi).

Da quanto sopra, il tuo problema potrebbe, e sottolineo "potrebbe", essere causato da una posizione non corretta delle mani sulle manopole. In altre parole, prova a vedere se le tieni "orizzontali" rispetto al polso ed all'avambraccio oppure tendi a girarle indietro (come si fa accelerando, per intenderci). In questo secondo caso, prova ad impugnare le manopole più in avanti distendendo la mano.

Altra cosa che puoi fare è cambiare frequentemente posizione in modo da non stressare il polso.

Spero che il tuo problema si risolva! 0509_up.gif
 
15720017
15720017 Inviato: 27 Ott 2016 19:23
 

Pero' ragazzi il Boxer vibra, ne'... icon_asd.gif icon_mrgreen.gif
Mai come quel pezzo di meccanica preistorica del HD Heritage Softail icon_biggrin.gif, ma dicono che siano "good vibrations" (a me le ciapet dopo un'ora di viaggio tremavano ancora finito di aver bevuto il caffe' al bar 0510_sorriso.gif)...ma non mi dite che il Boxer non vibra..
 
15720330
15720330 Inviato: 28 Ott 2016 11:48
 

Il boxer vibra, certo, ma tra i bicilindrici è tra quelli che vibra di meno perché il moto alternato dei due pistoni è simmetrico (nel senso che vanno avanti ed indietro insieme) e non come in altre soluzioni (per esempio HD o Guzzi) dove l'angolo tra i cilindri è minore di 180 gradi ed i pistoni di muovono in modo asimmetrico. Se poi aggiungi qualche astuzia come fa BMW, alla fine hai un motore che vibra in modo più che accettabile.

Se poi preferisci "andare sul velluto", passa alla K1600 GT/GTL che è un'altra cosa: Link a pagina di Youtu.be
 
15720360
15720360 Inviato: 28 Ott 2016 12:40
 

marko60 ha scritto:
Il boxer vibra, certo, ma tra i bicilindrici è tra quelli che vibra di meno perché il moto alternato dei due pistoni è simmetrico (nel senso che vanno avanti ed indietro insieme) e non come in altre soluzioni (per esempio HD o Guzzi) dove l'angolo tra i cilindri è minore di 180 gradi ed i pistoni di muovono in modo asimmetrico. Se poi aggiungi qualche astuzia come fa BMW, alla fine hai un motore che vibra in modo più che accettabile.

Se poi preferisci "andare sul velluto", passa alla K1600 GT/GTL che è un'altra cosa: Link a pagina di Youtu.be


Caro Markus icon_smile.gif ...ogni 4 cilindri costruito dai nostri amici dagli occhi a mandorla vibra infinitamente meno di qualsiasi Boxer....quello del mio Banditone per esempio al minimo non te ne accorgi neanche che hai messo in moto la moto 0510_confused.gif icon_mrgreen.gif
 
15720464
15720464 Inviato: 28 Ott 2016 16:10
 

crash62 ha scritto:
Caro Markus icon_smile.gif ...ogni 4 cilindri costruito dai nostri amici dagli occhi a mandorla vibra infinitamente meno di qualsiasi Boxer....quello del mio Banditone per esempio al minimo non te ne accorgi neanche che hai messo in moto la moto 0510_confused.gif icon_mrgreen.gif


Ciao Günther! E' chiaro che all'aumentare del frazionamento, a parità di cilindrata, si riducono le vibrazioni, se non altro perché le masse in movimento sono minori. Nel mio post, infatti parlavo di "bicilindrici" proprio per limitare il campo! 0509_up.gif
 
15748813
15748813 Inviato: 2 Gen 2017 21:23
Oggetto: vibrazioni e tunnel carpale
 

Di Km in moto con semimanubri ne ho fatti tantissimi, infatti la Multi è la mia prima moto che non li ha. Viene naturale capire che dato la posizione china in avanti dove parte del peso viene scaricato tramite braccia/polsi/palmi sui semimanubri tale sollecitazione sia sicuramente superiore all'aspetto vibrazioni.
Io sono stato operato al tunnel carpale l'anno scorso (dic. 2015) sono entrato alle 07 del mattino ed alle 10.30 ero seduto al bar a fare colazione....fino ad oggi tutto ok. Io comunque sono convinto che anche per me la causa sia più genetico/ereditaria ricordando che pure mia mamma ha avuto un mare di dolori alle mani dita etc...
Per cui siccome facendo si tanti km in moto ma non credo che sia questa l'attività più impegnativa che normalmente nella vita si compia non farei patemi di 2/3/4 cilindri. (escluso collaudatori e piloti)
Sicuramente con i semimanubri se si ha una buona forma fisica si è più riparati dalle sollecitazioni vertebrali, infatti la schiena non è mai perpendicolare al piano di seduta/strada.
..... aumentando le primavere non certo si migliora. 0510_sad.gif ....e su questo stendiamo un velo....di ironia.
Saluti e Buon anno ...in ritardo a tutti
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Over50

Forums ©