Leggi il Topic


Indice del forumForum Over50

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
Over70, non è mai troppo tardi
14722593
14722593 Inviato: 4 Nov 2013 8:55
Oggetto: Over70, non è mai troppo tardi
 

Salve ai vecchietti over 70 che si ostinano ad andare in moto e viaggiare, non come quei giovanotti over 50 che si accontentano di un matcaffè...
Io sono uno di quelli. Non mi sento un tipo strano perchè mi ostino ad andare in moto rischiando fratture delle mie fragili ossa e reumatismi e polmoniti. Basta essere cauti e coprirsi bene.

Il mio riferimento è quel vecchietto del film "Una storia vera" ("The straight story"), Alvin Straight, un contadino dell'Iowa che nel 1994, a 73 anni di età, intraprese un lungo viaggio a bordo di un trattorino tosaerba per andare a trovare il fratello reduce da un infarto. Straight coprì in 6 settimane la distanza di 240 miglia (386 chilometri circa), viaggiando a 5 miglia all'ora (8 km/h).
Link a pagina di It.wikipedia.org

immagini visibili ai soli utenti registrati


Guardatevi quel film, è meraviglioso

Io ho 75 anni, sono in forma migliore del vecchietto del film, a cui somiglio un po', a parte il cappello.
Ho venduto la mia moto Guzzi che mi era diventata troppo pesante e mi sono comprato una 250 più piccola e leggera che posso sollevare da terra senza troppo sforzo e con cui mi propongo di viaggiare ancora, a velocità moderata più adatta ai miei riflessi e alla mia resistenza fisica.
Dovrò andare a velocità un po' (ma non di tanto) superiore a quella tenuta da Alvin Straight. Ma sicuramente non mi impegnerò in gare di velocità e di resistenza, e mi fermerò spesso nei bar di passaggio per fare quattro chiacchiere. Perchè il fine del viaggio è il viaggio stesso.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14722605
14722605 Inviato: 4 Nov 2013 9:03
Oggetto: Re: Over70, non è mai troppo tardi
 

gatobrujo ha scritto:
Salve ai vecchietti over 70 che si ostinano ad andare in moto e viaggiare, non come quei giovanotti over 50 che si accontentano di un matcaffè...
Io sono uno di quelli. Non mi sento un tipo strano perchè mi ostino ad andare in moto rischiando fratture delle mie fragili ossa e reumatismi e polmoniti. Basta essere cauti e coprirsi bene.

Il mio riferimento è quel vecchietto del film "Una storia vera" ("The straight story"), Alvin Straight, un contadino dell'Iowa che nel 1994, a 73 anni di età, intraprese un lungo viaggio a bordo di un trattorino tosaerba per andare a trovare il fratello reduce da un infarto. Straight coprì in 6 settimane la distanza di 240 miglia (386 chilometri circa), viaggiando a 5 miglia all'ora (8 km/h).
Link a pagina di It.wikipedia.org
Immagine: Link a pagina di Lynchnet.com
Guardatevi quel film, è meraviglioso

Io ho 75 anni, sono in forma migliore del vecchietto del film, a cui somiglio un po', a parte il cappello.
Ho venduto la mia moto Guzzi che mi era diventata troppo pesante e mi sono comprato una 250 più piccola e leggera che posso sollevare da terra senza troppo sforzo e con cui mi propongo di viaggiare ancora, a velocità moderata più adatta ai miei riflessi e alla mia resistenza fisica.
Dovrò andare a velocità un po' (ma non di tanto) superiore a quella tenuta da Alvin Straight. Ma sicuramente non mi impegnerò in gare di velocità e di resistenza, e mi fermerò spesso nei bar di passaggio per fare quattro chiacchiere. Perchè il fine del viaggio è il viaggio stesso.

Immagine: Link a pagina di Encrypted-tbn3.gstatic.com






tanta stima ....

eusa_clap.gif
eusa_clap.gif eusa_clap.gif
eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif


doppio_lamp_naked.gif
 
14722659
14722659 Inviato: 4 Nov 2013 9:27
 

Gato tra qualche anno mi auguro di seguire il tuo esempio. Ti auguro tanti bei viaggetti con la tua motina
doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
14724931
14724931 Inviato: 5 Nov 2013 12:07
 

Complimenti. eusa_clap.gif
Io mi considererò veramente vecchio quando non sarò più in grado di andare in moto. Una sola nota al tuo post: in questo forum di "giovanotti over 50" che si accontentano solo di un matcaffé ce n'è pochi. La moto si usa davvero, chi più chi meno, ed in allegra compagnia.
Il film di cui parli l'ho visto anni fa e ricordo a grandi linee solo la trama (con l'età qualche neurone mi è schioppato) e ricordo l'impressione psicologica che mi fece: lo scontro tra due mondi e due modi diversi di esistere.
Da una parte il vecchietto che viene dalle tranquille campagne dell'IOWA, per il quale lo scorrere del tempo è una cosa relativa e quello che conta è il solo raggiungimento del suo obiettivo, da perseguire con tranquillità, trasportato da un mezzo che gli consente di contemplare lo scorrere davanti agli occhi di un mondo nuovo per lui.
Dall'altra la vita frenetica e spesso senza senso della civiltà moderna, dove il vecchietto è visto come un ostacolo in mezzo alla strada che si muove in modo lento intralciando il traffico.
Infine anch'io da quando vado in moto (iniziai a quindici anni) ho sempre pensato che il fine del viaggio è il viaggio stesso. Tant'è che spesso esco in solitaria per avventurarmi in posti nuovi da vedere.
A sedici anni partii da L'Aquila con il mio primo cinquantino per andare alla spiaggia di Pescara per vedere se trovavo una ragazzetta che mi piaceva che sapevo stava lì al mare . Tre ore di viaggio per andare, altrettante per tornare, e un'oretta per stare in giro tra gli ombrelloni.
La ragazzetta non la trovai, ma mi sono visto il mare ed ho fatto il mio primo viaggio vero in motorino. Che soddisfazione. La gente in spiaggia mi guardava in modo un pò strano: ero arrivato con l'abbigliamento adatto al clima dell'Aquila ed al viaggetto in moto.
Follia? Forse. Ma noi che siamo motociclisti per scelta e non per necessità un granello di stranezza in testa ce la'abbiamo tutti, altrimenti non andremmo in moto.

Auguri per la tua nuovo, e spero che tu possa continuare finché arriverai ad aprire il primo post per motociclisti "Over 80" di questo forum. 0509_doppio_ok.gif
 
14726170
14726170 Inviato: 6 Nov 2013 0:03
Oggetto: Re: Over70, non è mai troppo tardi
 

gatobrujo ha scritto:
Salve ai vecchietti over 70 che si ostinano ad andare in moto e viaggiare, non come quei giovanotti over 50 che si accontentano di un matcaffè...
Io sono uno di quelli. Non mi sento un tipo strano perchè mi ostino ad andare in moto rischiando fratture delle mie fragili ossa e reumatismi e polmoniti. Basta essere cauti e coprirsi bene.

Il mio riferimento è quel vecchietto del film "Una storia vera" ("The straight story"), Alvin Straight, un contadino dell'Iowa che nel 1994, a 73 anni di età, intraprese un lungo viaggio a bordo di un trattorino tosaerba per andare a trovare il fratello reduce da un infarto. Straight coprì in 6 settimane la distanza di 240 miglia (386 chilometri circa), viaggiando a 5 miglia all'ora (8 km/h).
Link a pagina di It.wikipedia.org
Immagine: Link a pagina di Lynchnet.com
Guardatevi quel film, è meraviglioso

Io ho 75 anni, sono in forma migliore del vecchietto del film, a cui somiglio un po', a parte il cappello.
Ho venduto la mia moto Guzzi che mi era diventata troppo pesante e mi sono comprato una 250 più piccola e leggera che posso sollevare da terra senza troppo sforzo e con cui mi propongo di viaggiare ancora, a velocità moderata più adatta ai miei riflessi e alla mia resistenza fisica.
Dovrò andare a velocità un po' (ma non di tanto) superiore a quella tenuta da Alvin Straight. Ma sicuramente non mi impegnerò in gare di velocità e di resistenza, e mi fermerò spesso nei bar di passaggio per fare quattro chiacchiere. Perchè il fine del viaggio è il viaggio stesso.

Immagine: Link a pagina di Encrypted-tbn3.gstatic.com

Ho 20 anni e, un giorno, spero di arrivare alla tua età con la stessa passione per le moto moto di adesso, se non di più.
Complimenti vivissimi e soprattutto di cuore eusa_clap.gif
 
14726329
14726329 Inviato: 6 Nov 2013 8:51
 

Grazie. Ma basta con i complimenti, quello che faccio io potrebbero farlo i tanti vecchietti che vanno in scooter invece che in moto.
La vita media si è allungata e oggi alla mia età si può essere ancora in forma discreta e fare cose che una volta erano riservate a età più giovanili. Mio nonno è morto di polmonitenel '35 a 53 anni di età (allora non c'erano gli antibiotici) e aveva anche il cuore in disordine; l'ho scoperto quando ho girato un filmino sulla città di Sesto san Giovanni dove sono nato e dove viveva la mia famiglia; Link a pagina di Sestosg.net .
Mio padre è morto d'infarto a 65 anni. E io sono ancora qui e ho il cuore in ordine, e cerco di cavare dalla vita ancora quello che posso, rispettando il mio fisico che non è più quello dei 20 anni. Per questo ho venduto la Guzzi e mi sono comprato una motina più leggera e più lenta (perchè anche i riflessi non sono più quelli dei 20 anni).
Ma sono testardo e mi rifiuto di ritirarmi agli arresti domiciliari, perchè ci sono ancora tante cosa da fare che non ho avuto il tempo e i mezzi per fare da giovane, e non ho intenzione di lasciarle indietro.
Ieri (l'unico pomeriggio di bel tempo in due settimane) sono andato in centro a Milano, che è vicina ma con quel traffico è come fare 50 km, e mi sono fatto a piedi tutto il centro (l'unica parte che merita) e ho fatto un po' di foto che invierò ai miei amici inglesi dello Yamaha Owners Club perchè si rendano conto che in Italia non ci sono solo pizza e mandolino.
La Yamaha è stata una piacevole sorpresa. Leggera, maneggevole, potente quanto basta; il serbatoio è ancora mezzo pieno dopo 200 km e questo mi incoraggia a viaggiare. Insomma ce la mette tutta per sembrare una vera moto e questo l'apprezzo molto.
 
14760078
14760078 Inviato: 29 Nov 2013 22:08
 

doppio_lamp_naked.gif io ne ho 61 e ho appena ripreso ad andare in moto! Sono lusingato di sentire dei settant' enni che viaggiano in moto, cosi`posso pensare che ho ancora tanta strada da fare! ciao da Fabrizio(bmw 850 r) ciao
 
14787863
14787863 Inviato: 26 Dic 2013 12:16
 

Tanta stima, io ho solo 16 anni e spero di arrivare come te a 70 anni con la moto, credo sia il sogno di ogni motociclista, invecchiare assieme alla moto icon_wink.gif
Come ti hanno già detto non sei vecchio, lo sarai solo quando perderai la forza di volontà e in base a quello che hai scritto, ne hai tanta!
Non c'è nulla più forte della forza di volontà doppio_lamp_naked.gif
 
14787873
14787873 Inviato: 26 Dic 2013 12:25
 

Allrossx ha scritto:
Tanta stima, io ho solo 16 anni e spero di arrivare come te a 70 anni con la moto, credo sia il sogno di ogni motociclista, invecchiare assieme alla moto icon_wink.gif


IO a 16 anni avevo la tua stessa moto (Moto Guzzi 125 tuttoterreno), ora ne ho 54......è sto invecchiando sulla moto!!!!!

A 70 mi vedo ancora in sella!!!!!

0510_abbraccio.gif
 
14841732
14841732 Inviato: 8 Feb 2014 6:57
Oggetto: Re: Over70, non è mai troppo tardi
 

gatobrujo ha scritto:
Salve ai vecchietti over 70 che si ostinano ad andare in moto e viaggiare, non come quei giovanotti over 50 che si accontentano di un matcaffè...
Io sono uno di quelli. Non mi sento un tipo strano perchè mi ostino ad andare in moto rischiando fratture delle mie fragili ossa e reumatismi e polmoniti. Basta essere cauti e coprirsi bene.

Il mio riferimento è quel vecchietto del film "Una storia vera" ("The straight story"), Alvin Straight, un contadino dell'Iowa che nel 1994, a 73 anni di età, intraprese un lungo viaggio a bordo di un trattorino tosaerba per andare a trovare il fratello reduce da un infarto. Straight coprì in 6 settimane la distanza di 240 miglia (386 chilometri circa), viaggiando a 5 miglia all'ora (8 km/h).
Link a pagina di It.wikipedia.org
Immagine: Link a pagina di Lynchnet.com
Guardatevi quel film, è meraviglioso

Io ho 75 anni, sono in forma migliore del vecchietto del film, a cui somiglio un po', a parte il cappello.
Ho venduto la mia moto Guzzi che mi era diventata troppo pesante e mi sono comprato una 250 più piccola e leggera che posso sollevare da terra senza troppo sforzo e con cui mi propongo di viaggiare ancora, a velocità moderata più adatta ai miei riflessi e alla mia resistenza fisica.
Dovrò andare a velocità un po' (ma non di tanto) superiore a quella tenuta da Alvin Straight. Ma sicuramente non mi impegnerò in gare di velocità e di resistenza, e mi fermerò spesso nei bar di passaggio per fare quattro chiacchiere. Perchè il fine del viaggio è il viaggio stesso.

Immagine: Link a pagina di Encrypted-tbn3.gstatic.com



immensa stima!!!! eusa_clap.gif eusa_clap.gif eusa_clap.gif
spero di arrivare alla tua stessa età e con il tuo stesso entusiasmo e voglia di vivere!!!!

PS: una storia vera è uno dei miei film preferiti, grande regista, grande musica e stupenda storia!!! icon_wink.gif
 
14855530
14855530 Inviato: 18 Feb 2014 19:10
 

Ho 64 anni,vivendo in Liguria mi posso permettere di girare in moto tutto l'anno,anche con la pioggia.Sperare non costa nulla,quindi mi auguro di arrivare,sempre in moto, più in là possibile,per quello che posso fare io,cerco di mantenermi in forma fisica col nuoto e coordinato nei riflessi col jujitsu!
Certo coi limiti dell'età!! 0509_banana.gif
 
14870536
14870536 Inviato: 1 Mar 2014 14:56
 

Ho 63 anni, sono 49 anni che vado in moto, ne ho più di una , tra epoca, e nuove, tra le quali una BMW 1200 GS che uso per viaggi di medio raggio con mia moglie.
La moto, citando chi mi ha preceduto, e una scelta, e non un obbligo.
Buona strada a tutti!
 
14900682
14900682 Inviato: 23 Mar 2014 21:57
 

buonasera, manco da tempo ma sono felice sapere di dover inchinarmi ad un biker più datato di tre anni .... forza caro collega pensiunat
 
14905538
14905538 Inviato: 26 Mar 2014 22:05
 

Ma è un piacere grandissimo ritrovarvi tutti qui ragazziiiiiii 0509_banana.gif 0509_campione.gif 0510_abbraccio.gif
Chiedo venia all'amico gatobrujo se invado le sue terre, e mi aggrego anche io alle congratulazioni degli amici per la tua attività da biker e ne approfitto per offrirti in tutta amicizia e dal gusto e aroma rinnovato il mitico e privo di tassazione... mattcaffèèèèè!! 0510_five.gif 0509_banana.gif
Un caro saluto ed un arrivederci in sella ai nostri destrieri ferrosi 0509_doppio_ok.gif eusa_clap.gif 0509_campione.gif 0510_saluto.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp_naked.gif
 
14962950
14962950 Inviato: 6 Mag 2014 16:18
 

Non ho proprio capito che c'entra il "vecchietto" mia stessa eta' tra parentesi, dello Iowa con i motociclisti, quello stava guidando un 4 ruote che pure... vabbe' lasciamo perdere.
Ho 70 anni, per citta' guido una hondina 125, ma se mi avventuro fuori porta uso il Monster 665, fedele amico dal 2007, mai un problema.
Fumo moderatamente ma mai la mattina, occasionalmente bevo NON moderatamente, vado in palestra 3 volte alla settimana, pesi. Cammino il piu' possibile, preferisco le scale agli ascensori, cerco di non mangiare porcherie, ho sempre evitato dolci e coche varie anche se ogni tanto la pasterella, il dolcetto artigianale, il baba'. me lo pappo e li mando giu' con un buon prosecco. Pero' sono 55 anni che sono sempre stato in sella ad una moto, e' come vedere il "vecchio" contadino che zappa da una vita, come usa la zappa senza sforzo apparente ottenendo i massimi risultati , l'esperienza di una vita aiuta.
Agostini (OK, io non sono AGO e non mi permetterei, mi pare che ha recentemente testato una moto a lui estranea e ci e' andato a 200 o simili, visto su youtube) - io col mostricciattolo che conosco da anni non supero mai i 140, a quella velocita' comincio a cacarmi sotto e decelero. AGO dovrebbe avere + di 70 anni, ma e' in forma piu' di me, scommetto che e' astemio e non ha mai fumato, purtroppo sti particolari su wikipedia non li trovi eppure potrebbero aiutare i giovano a NON cominciare a fumare perche' poi la scimmia non te la levi piu'.
Meditate.
Lanzo
 
14970680
14970680 Inviato: 11 Mag 2014 22:45
 

Mi fa piacere che un anziano vada in moto, sono daccordo.
Ma dopo circa gli 80 anni potrebbe essere un problema per alcuni, certo non per tutti, dipende dalla persona quanto sia in forma.
Ma se casca un anziano in moto, in genere si fa male solo lui, non fa molti danni.
Ma un 80 enne o peggio 90 enne in macchina, in certi casi fa strike di persone, perciò la patente a quell'età mi lascia molto perplesso.
Per me sarebbe da togliere la patente soprattutto ai 90 enni, nel caso della macchina.
Scusate la crudezza, ma io la penso così.

Comunque auguri a tutti i motociclisti anziani, che il divertimento in moto possa durare il più possibile.
 
15017944
15017944 Inviato: 13 Giu 2014 19:51
 

buonasera personalmente credo che una persona anziana sappia valutare le sue possibilità e altrettanto sia la sua decisione di attacar via il casco .il buon senso deve essere il giudice assoluto percio non mi sento di criticare ne quelli di 70 ne 80 ne 90 ... qui da me ci un vecchitto di oltre 90 anni e gli hanno rinnovato la patente . non ha mai avuto un incidente ....
io ne ho 73 quest'anno e mi sento sempre in forma per viaggiare con la mia peperina .grazie Pensiunat
 
15053162
15053162 Inviato: 11 Lug 2014 10:57
 

Ciao a tutti! Mi sono iscritta da poco al forum e leggo solo ora i post qui. Sono felice di vedere tanti coetanei e fratelli (sorelle?) maggiori... icon_smile.gif icon_biggrin.gif Ho ripreso la moto dopo una vita on the road e dopo circa sei anni di pausa forzata, ho quasi 62 anni (in agosto) e sto prendendo la mano alla mia moto "nuova , ma usata" Suzuki gsr 600.
Spero di incontrare molti di voi se riesco a organizzarmi per venire al raduno di Grosseto. 0510_abbraccio.gif
Ciao ciao! doppio_lamp_naked.gif
 
15101144
15101144 Inviato: 24 Ago 2014 23:19
 

Ciao Gato da un giovane biker

e pensare che prima di leggerti mi sentivo già "old" alla mia età (57 anni) per viaggiare ancora in moto sulla mia brevina. doppio_lamp_naked.gif
 
15101794
15101794 Inviato: 25 Ago 2014 16:30
 

Cari ragazzi,
io di anni ne ho 43 ma la moto ce l'ho solo da 6 mesi (e la patente A da 3 settimane!) per i soliti motivi economico/familiari.
tenendo conto che mia figlia piccola non ha ancora 1 anno è evidente che riuscirò a godermi pienamente il mezzo solo quando sarò abbondantemente "Over 50".
Conto quindi di viaggiare su 2 ruote almeno per gran parte della mia vita "Over 60".

Quindi non voglio sentire nessuno qui dentro che si definisce "vecchietto" (neanche simpaticamente)
che se no distruggete il mio futuro di giovane motociclista. 0509_banana.gif 0509_banana.gif

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
15124659
15124659 Inviato: 14 Set 2014 15:16
 

Io ho un carissimo amico che quest'anno, alla veneranda età di 77 anni, ha fatto una gitarella di circa 800 Km. con un dislivello complessivo di circa 14.000 metri.
Il tutto a piedi, con uno zaino di 10 Kg. sulle spalle e con tappe di circa 25 Km. al giorno con punte di 35 e oltre.
Non trovo quindi niente di particolarmente scandaloso se qualche signore di cinquanta, sessanta o settanta anni, di tanto in tanto vada a farsi qualche giretto comodamente seduto su un veicolo dotato di motore.
 
15136786
15136786 Inviato: 25 Set 2014 20:18
 

Nessun motociclista è mai vecchio.... icon_smile.gif icon_smile.gif
il/la motociclista non ha età!! 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif
E chi è vecchietto, se sale in moto anche per la prima volta, torna giovane!!!
Vogliamo abolire d'ora in poi le parole vecchietto /vecchietta??? icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
0510_saluto.gif 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
15136806
15136806 Inviato: 25 Set 2014 20:29
 

Stagionato/a….o…nel pieno della vita? eusa_think.gif
 
15137562
15137562 Inviato: 26 Set 2014 15:25
 

potrei dire un /una motociclista ..."con esperienza"?
"con anni di esperienza"? eusa_think.gif eusa_think.gif
"con anni di strada" (suona un pochino ..equivoco??) rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif
"con molti chilometri sulle spalle" (forse meglio sotto le ruote....) icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
per ora non me ne vengono altri...
0510_saluto.gif doppio_lamp.gif
 
15138303
15138303 Inviato: 27 Set 2014 14:04
 

Odensdotter ha scritto:
potrei dire un /una motociclista ..."con esperienza"?
"con anni di esperienza"? eusa_think.gif eusa_think.gif
"con anni di strada" (suona un pochino ..equivoco??) rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif
"con molti chilometri sulle spalle" (forse meglio sotto le ruote....) icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
per ora non me ne vengono altri...
0510_saluto.gif doppio_lamp.gif


Ma chi comincia tardi? Potrebbe avere l'età ma nė chilometri nė esperienza.
 
15138427
15138427 Inviato: 27 Set 2014 17:37
 

allora è solo un...giovane motociclista icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
giovane, appunto, di chilometri e di esperienza...abbiamo detto che non badiamo più all'età... icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif ma solo all'esperienza fatta in moto...
0510_saluto.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
15185970
15185970 Inviato: 16 Nov 2014 12:55
 

Odensdotter ha scritto:
Nessun motociclista è mai vecchio.... icon_smile.gif icon_smile.gif
il/la motociclista non ha età!! 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif
E chi è vecchietto, se sale in moto anche per la prima volta, torna giovane!!!
Vogliamo abolire d'ora in poi le parole vecchietto /vecchietta??? icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
0510_saluto.gif 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif

Odensdottir (se sei islandese dovrebbe essere questa la grafia giusta) hai ragione.
Quando si sono passati i 70 non si è più nella forma smagliante dei 30 anni. Il fisico si indebolisce (ecco perchè ho venduto la moto che avevo prima) e i riflessi rallentano (ma qui conta molto l'esperienza di vita; Ferrari guidava ancora le sua auto a 80 anni e anch'io mi difendo).
Prima o poi ci si rende conto da sè che è meglio lasciar perdere le due ruote, ma finché si può senza rischiare si continua.
Vecchietto è in fondo un termine affettuoso, da riservare a chi esce dalla competizione della vita e tira avanti senza più pretese. Ha buttato la spugna. Fa altre cose altrettanto importanti.
I motociclisti anziani non sono vecchietti. Non hanno buttato la spugna. Continuano a fare quello che facevano da giovani, sapendo bene di non potere (e non vogliono neppure) raggiungere prestazioni eccezionali ma accontentandosi di stare in sella con dignità.
Tengono duro per nostalgia delle pratiche giovanili, perchè andare in moto li fa sentire più giovani, perchè andare in moto li mantiene giovani.
Non sono vecchietti, sono veterani.
 
15186170
15186170 Inviato: 16 Nov 2014 18:03
 

Ciao Gatobrujo! 0510_saluto.gif
Veterani , sì, suona bene, meglio che vecchietti , anche se vecchietti in senso affettuoso si potrebbe sempre usare tra noi. Però veterani suona decisamente meglio... icon_asd.gif
Anche io ho smesso le pazzie della gioventù, tempo fa ho anche avuto una pausa per oltre 5 anni, ora mi limito a guidare la moto senza fare nè acrobazie nè corse da pistaiola in strada, ma è sempre un piacere ed è bello anche fare molte tappe in cui ci si ferma a gustare il panorama, magari si incontrano altri motociclisti, si parla , ci si conosce, e poi via di nuovo...Finchè uno se la sente e ce la fa, la moto può dare sempre grandi piaceri e soddisfazioni. icon_biggrin.gif
Come tante altre cose che si fanno nella vita, con il tempo può cambiare il modo di viverle, non si resta ragazzini, si cresce, si matura, ma non per questo rinunciamo a quello che ci piace se possiamo ancora farlo. 0509_up.gif 0509_up.gif
Non sono islandese, si, in islandese sarebbe Óðinnsdottìr , come l'antico norreno, che nel resto della Scandinavia si è modernizzato e infatti Odensdotter è termine in svedese moderno. Siamo una famiglia originaria della Svezia con antenati anche danesi e un po' di sangue irlandese...
Conosci la cultura nordeuropea, mi pare. Hai qualche legame o origine in Scandinavia?
Ciao, spero che con te e con altri over ci sentiremo ancora e poi ci incontreremo a qualche raduno di veterani. 0510_five.gif
Buona strada! 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
15186217
15186217 Inviato: 16 Nov 2014 18:50
 

Odensdotter ha scritto:

Non sono islandese, si, in islandese sarebbe Óðinnsdottìr , come l'antico norreno, che nel resto della Scandinavia si è modernizzato e infatti Odensdotter è termine in svedese moderno. Siamo una famiglia originaria della Svezia con antenati anche danesi e un po' di sangue irlandese...
Conosci la cultura nordeuropea, mi pare. Hai qualche legame o origine in Scandinavia?
Ciao, spero che con te e con altri over ci sentiremo ancora e poi ci incontreremo a qualche raduno di veterani. 0510_five.gif
Buona strada! 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif

In realtà non conosco quasi niente sui paesi scandinavi. Ho passato del tempo in Danimarca e lì ho conosciuto degli islandesi. Non sapevo che la desinenza -son e -dottir (figlio di, figlia di) dei cognomi fosse usata anche in Svezia.
Credo di avere poco in comune con i vichinghi. So che erano dei giramondo, che hanno fondato la Russia moderna, che sono finiti in Sicilia, in Spagna, in nordafrica e in Medio oriente, ma è improbabile che un discendente dei longobardi come me abbia un po' di sangue scandinavo. A meno che la mia bisnonna andalusa...

A risentirci. Non vado spesso ai raduni di vecchi pancioni, ma un viaggetto in Umbria ci starà di sicuro la prossima estate.
 
15186265
15186265 Inviato: 16 Nov 2014 19:35
 

Ciao Longobardo con bisnonna andalusa! 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif Allora anche tu hai avuto qualche avo un po' giramondo? A me quello spirito è rimasto, sono certi obblighi , doveri e necessità varie che mi trattengono spesso e a lungo nello stesso posto, poi con l'avanzare dell'età arrivano pure altri motivi a farmi viaggiare di meno... icon_rolleyes.gif
Ha ha, i “vecchi pancioni” rotfl.gif rotfl.gif però pare si difendano bene e ai loro raduni spesso ci vanno anche i ...nipotini...Ho saltato quello di fine agosto perchè ero stata centrata da una tizia in macchina e avevo moto e schiena un pochino malconce, ma ora è tutto ok di nuovo. 0509_up.gif Spero di andare al prossimo. Se arrivi in Umbria un giorno o l'altro, fatti vivo. Qui sembra che io sia l'unica motociclista di questa zona...so che non è così, ma nel Tinga di sicuro pare non ci sia più neppure un umbro/un'umbra e poi davvero qui intorno i motociclisti locali sembrano scomparsi!!! 0510_sad.gif 0510_sad.gif Se non viene qualcuno da altre regioni, presto finirò per essere inserita tra la fauna umbra di importazione da salvaguardare, mi chiuderanno in uno zoo!!! eusa_shifty.gif eusa_shifty.gif
Ci sentiamo quando hai voglia di scambiare due chiacchiere con una over in via d'estinzione... icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
Lamps 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Over50

Forums ©