Leggi il Topic


Indice del forumTecnica di Guida

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
Come usare la frizione in staccata?
245705
245705 Inviato: 7 Mar 2006 0:47
Oggetto: Come usare la frizione in staccata?
 

Ciao ragazzi.. icon_cool.gif
Man mano sto prendendo confidenza con la mia moto..una R6..
Si sa che quando si arriva in frenata, se non scali difficilmente fermi la moto...per mi capita che spesso la ruota mi comincia a saltellare..(chattering)..volevo sapere come si dosa la frizione per poter eliminare questo saltellamento, godendo sempre del freno motore..
A volte ne sento parlare..l'ho pure letto...ma come si fa? icon_redface.gif
 
245795
245795 Inviato: 7 Mar 2006 8:09
 

non si scala x rallentare la moto, lo fai solo x trovarti con la marcia giusta in uscita (altrimenti sei troppo basso di giri e non hai potenza), e di solito non si usa nemmeno il freno posteriore. questo xk il disco anteriore in grado di fare gi tutto il lavoro di frenata ed anche di + (okkio xk se pinzi troppo troppo forte metti la motina x cappello)

quindi...in staccata niente freno posteriore. e quando scali, con la frizione tirata dai gas prima di ri-lasciarla. all'inizio sembra complicato icon_biggrin.gif , ma dopo un p diviene + semplice.

icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
245877
245877 Inviato: 7 Mar 2006 9:38
 

scatab ha scritto:
non si scala x rallentare la moto, lo fai solo x trovarti con la marcia giusta in uscita


non sono d'accordo... il freno motore proprio questo:
metti una marcia pi bassa, chiudi il gas... e il motore frena!

come usare la frizione invece: da novizio e con un monocilindrico che sbattacchia parecchio posso dirti di lasciarla dolcemente, e se riesci impara la doppietta.
se n' parlato ampiamente qui:

Scalare di marcia... [utilit della "doppietta"]
 
245894
245894 Inviato: 7 Mar 2006 10:05
 

maurolive ha scritto:
scatab ha scritto:
non si scala x rallentare la moto, lo fai solo x trovarti con la marcia giusta in uscita


non sono d'accordo... il freno motore proprio questo:
metti una marcia pi bassa, chiudi il gas... e il motore frena!



non sono d'accordo con il tuo non essere d'accordo icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif

in effetti non sono stato precisissimo e non ho fatto tutte le premesse del caso. ma con un 4dricilindrico tipo r6 se arrivi a far saltellare la ruota posteriore significa che vai un p "calzato", e se vai un p calzato (ma questa la mia esperienza xsonale) meglio lasciar stare freno motore e freno posteriore.

quoto invece la guida utilizzando il freno motore lasciando la frizione in modo lento e delicato. una manatina di gas prima di farlo x ci st sempre bene icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif[/quote]
 
245992
245992 Inviato: 7 Mar 2006 11:52
 

concordo con maurolive, il frenomotore in staccata o comunque in frenata fondamentale, prova a staccare in folle e vedi icon_lol.gif icon_wink.gif
le manate si gas servono per alzare i giri del motore in staccata ed evitare appunto il saltellamento del posteriore al rilascio della frizione.
Tra l'altro aggiungerei che il freno dietro non certo indispensabile per la frenata ma molto utile perch da stabilit, specialmente se si frena in condizioni di minima inclinazione. Anche stando dritti per aiuta, tiene gi il posteriore e mantiene bilanciata la moto, comunque in genere vero, il freno dietro non fondamentale, serve pi in condizioni di guida pulita e tranquilla.

Tornando al nocciolo della questione, consigli precisi non mi pare che ce ne siano, l'unica cosa mollare pian piano la frizione in base ai giri e alla marcia in cui ha scalato, praticamente solo una questione di orecchio. icon_wink.gif
 
246085
246085 Inviato: 7 Mar 2006 13:42
 

concordo con l'utilizzo del posteriore in guida tranquilla ma io mi son trovato bene per esempio da novello peche' mi aiutava ad entrare in curva ovvio sempre se appena appena sfiorato...
 
247263
247263 Inviato: 8 Mar 2006 9:07
 

Raga, nel testo del suo messaggio fa capire che lui vuole "continuare ad aver il beneficio di frenata dal freno-motore".
Quindi semplicemente vuol sapere come dosare la frizione.

Io consigli non ne do perch....sono un motociclista tranquillo, non entro quasi mai "a cannone" in curva per cui, col mio 4cil "tranquillo" sfrutto il freno motore e mi presento, con calma, sempre con la marcia giusta in curva e senza staccatone estreme o pieghe esagerate.
Non faccio neanche quasi mai la "doppietta", anzi mi sfrutto proprio TUTTO il freno motore per impostre la curva.
E poi insomma, lui ha un R6 ed il discorso fra super-sport ed una naked tranquilla come la mia...non calza proprio!! icon_biggrin.gif
 
247273
247273 Inviato: 8 Mar 2006 9:32
 

Per scatab:

Te non usi il freno motore o il freno posteriore perch quello anteriore fa tutto? Allora mi sa che non sei mai andato forte veramente e te lo dice uno che forte VERAMENTE non ci va praticamente mai, anzi mai. Ma credimi, quando decidi di tirare il collo ad una moto (io ho l'R1) quando arrivi in una curva freni e freni molto e freni anche col posteriore e in pi scali una o due marce e il posteriore inizia a derapare leggermente (e dico leggermente perch non sono come Valentino ma sono solo lentino!).

Io all'R1 (che ha pur sempre 4 cilindri) rilascio dolcemente la frizione se ho il sospetto che l'asfalto sia scivoloso e se sono con le marce basse. Quando sono a marce alte invece la rilascio pi velocemente (mai di scatto per) comunque dipende tanto da quanti cilindri hai. Se io guidassi un 996 o una honda vtr mi ammazzerei alla prima curva. Io a volte scalo anche in curva ma te lo sconsiglio perch non credo sia una bella guida degna di un motociclista.

Quando ti saltella la gomma dietro non sar che non l'hai in temperatura? (potrei anche aver detto una sciocchezza, la mia solo un'ipotesi)
 
247292
247292 Inviato: 8 Mar 2006 9:55
 

Va___lentino ha scritto:
Per scatab:

Te non usi il freno motore o il freno posteriore perch quello anteriore fa tutto? Allora mi sa che non sei mai andato forte veramente e te lo dice uno che forte VERAMENTE non ci va praticamente mai, anzi mai. Ma credimi, quando decidi di tirare il collo ad una moto (io ho l'R1) quando arrivi in una curva freni e freni molto e freni anche col posteriore ....


icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif cerco di spiegarmi meglio, e premetto ke solo un mio pensiero e non ho certo la presunzione di essere il migliore icon_smile.gif

leggendo il quesito dell'amico in r6 credevo ke lui, facendo saltellare il post. arrivasse in staccata abbastanza forte (altrimenti si deve impegnare veramente a rilasciare la frizione in un lampo o arriva in curva con 1 o 2 marce di meno icon_biggrin.gif )....

dunque se io decido di alzare un p il ritmo della staccata (x puro piacere di guida e non certo x battere un record icon_smile.gif ) arrivo in curva abbastanza forte e cerco di allargare la traiettoria. x quel ke consentito ritardo la staccata. dal momento che la sola pinzata anteriore mi consente di sollevare il posteriore, mi ritrovo con il dietro ad aderenza zero. in + ho il problema di dover scalare 1 o 2 marce o ancke +, x uscire con il motore pronto ai regimi giusti. dicevo problema xk scalando marcia interviene anke il freno motore ke x in questo frangente io non vorrei (sono sempre in aderenza posteriore zero o quasi) in questo caso il freno motore rallenta il posteriore ke gi era in aderenza zero o quesi e mi scompone la moto rendendo l'inserimento in curva + complesso. se al freno motore aagiungi anke la pinzata al posteriore.... icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
beh, io non ne sono capace.

detto questo, ripeto ke solo il mio modo di fare, e ke cmq ank'io molto spesso nella guida + tranquilla riesco ad evitare i freni utilizzando solo il...FRENO MOTORE icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif

LAMPS LAMP
 
247402
247402 Inviato: 8 Mar 2006 12:15
 

certo certo dici bene.

Se ti capita comunque prova anche ad entrare in curva spazzolando. E' da sogno. Con il cbr se ci provavo morivo al primo tentativo. Con l'R1... beh quella moto fa tutto da sola!
 
247733
247733 Inviato: 8 Mar 2006 15:11
 

scatab ha scritto:
non si scala x rallentare la moto, lo fai solo x trovarti con la marcia giusta in uscita (altrimenti sei troppo basso di giri e non hai potenza), e di solito non si usa nemmeno il freno posteriore. questo xk il disco anteriore in grado di fare gi tutto il lavoro di frenata ed anche di + (okkio xk se pinzi troppo troppo forte metti la motina x cappello)

quindi...in staccata niente freno posteriore. e quando scali, con la frizione tirata dai gas prima di ri-lasciarla. all'inizio sembra complicato icon_biggrin.gif , ma dopo un p diviene + semplice.

icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif



Susa ma che moto hai??? una con il cambio automatico icon_eek.gif
come fai a dire che scalare la marcia nn serve per frenare??? icon_eek.gif
In una guida cittadina posso darti ragione, dopotutto si viaggia sempre a un numero di giri basso quindi avere la marcia giusta e indispensabile, ma "tirare una staccata" vuol dire diminuire drasticamente la velocita e ti garantico che una moto lanciata a oltre 200 km\h non la fermi con la semplice pinzata di anteriore icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif
 
247987
247987 Inviato: 8 Mar 2006 17:07
 

rsPower ha scritto:
scatab ha scritto:
non si scala x rallentare la moto, lo fai solo x trovarti con la marcia giusta in uscita (altrimenti sei troppo basso di giri e non hai potenza), e di solito non si usa nemmeno il freno posteriore. questo xk il disco anteriore in grado di fare gi tutto il lavoro di frenata ed anche di + (okkio xk se pinzi troppo troppo forte metti la motina x cappello)

quindi...in staccata niente freno posteriore. e quando scali, con la frizione tirata dai gas prima di ri-lasciarla. all'inizio sembra complicato icon_biggrin.gif , ma dopo un p diviene + semplice.

icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif



Susa ma che moto hai??? una con il cambio automatico icon_eek.gif
come fai a dire che scalare la marcia nn serve per frenare??? icon_eek.gif
In una guida cittadina posso darti ragione, dopotutto si viaggia sempre a un numero di giri basso quindi avere la marcia giusta e indispensabile, ma "tirare una staccata" vuol dire diminuire drasticamente la velocita e ti garantico che una moto lanciata a oltre 200 km\h non la fermi con la semplice pinzata di anteriore icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif



forse saranno le pinze della mia fazerona ad essere di plutonio icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif ma io quando vado di "staccatona " il freno motore non lo uso icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
voi che usate pinze sinterizzate al "grissino" icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
248118
248118 Inviato: 8 Mar 2006 18:43
 

dai, non dire cosi, non puoi sostenere questa tesi, magari noi abbiamo in mente le staccatone in pista e tu le frenate per fermarsi allo stop ma in qualunque caso con qualunque mezzo a motore il frenomotore aiuta tantissimo, non questione di punti di vista, una questione oggettiva, come ho gi detto, prova a frenare da 50 km/h a 0 col freno motore e poi prova a farlo in folle, se mi dimostri che uguale vendo la moto e compro uno scooterone!! icon_lol.gif icon_lol.gif

Che poi sia vero che ti fermi lo stesso anche senza frenomotore non ci sono dubbi, ma lo spazio di frenata come minimo raddoppia!
 
248141
248141 Inviato: 8 Mar 2006 18:54
 

gior6 ha scritto:
dai, non dire cosi, non puoi sostenere questa tesi, magari noi abbiamo in mente le staccatone in pista e tu le frenate per fermarsi allo stop ma in qualunque caso con qualunque mezzo a motore il frenomotore aiuta tantissimo, non questione di punti di vista, una questione oggettiva, come ho gi detto, prova a frenare da 50 km/h a 0 col freno motore e poi prova a farlo in folle, se mi dimostri che uguale vendo la moto e compro uno scooterone!! icon_lol.gif icon_lol.gif

Che poi sia vero che ti fermi lo stesso anche senza frenomotore non ci sono dubbi, ma lo spazio di frenata come minimo raddoppia!



io uso lo stesso freno motore ke usa mia fratello icon_twisted.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif

Link a pagina di Img103.imageshack.us
 
248169
248169 Inviato: 8 Mar 2006 19:09
 

immagini visibili ai soli utenti registrati



eheh icon_lol.gif
scenografico ma poco redditizio icon_wink.gif
 
248201
248201 Inviato: 8 Mar 2006 19:20
 

gior 6 icon_biggrin.gif hai visto ke freno motore ke ha mio fratello?? icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif


ma come fai a mettere direttamente l'immagine? icon_cry.gif
 
248214
248214 Inviato: 8 Mar 2006 19:25
 

gior 6 icon_redface.gif icon_redface.gif

come non ho detto!! ho visto!! icon_redface.gif



icon_wink.gif LAMPS
 
248219
248219 Inviato: 8 Mar 2006 19:28
 
 
248835
248835 Inviato: 9 Mar 2006 10:11
 

scatab ha scritto:
rsPower ha scritto:
scatab ha scritto:
non si scala x rallentare la moto, lo fai solo x trovarti con la marcia giusta in uscita (altrimenti sei troppo basso di giri e non hai potenza), e di solito non si usa nemmeno il freno posteriore. questo xk il disco anteriore in grado di fare gi tutto il lavoro di frenata ed anche di + (okkio xk se pinzi troppo troppo forte metti la motina x cappello)

quindi...in staccata niente freno posteriore. e quando scali, con la frizione tirata dai gas prima di ri-lasciarla. all'inizio sembra complicato icon_biggrin.gif , ma dopo un p diviene + semplice.

icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif



Susa ma che moto hai??? una con il cambio automatico icon_eek.gif
come fai a dire che scalare la marcia nn serve per frenare??? icon_eek.gif
In una guida cittadina posso darti ragione, dopotutto si viaggia sempre a un numero di giri basso quindi avere la marcia giusta e indispensabile, ma "tirare una staccata" vuol dire diminuire drasticamente la velocita e ti garantico che una moto lanciata a oltre 200 km\h non la fermi con la semplice pinzata di anteriore icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif



forse saranno le pinze della mia fazerona ad essere di plutonio icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif ma io quando vado di "staccatona " il freno motore non lo uso icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
voi che usate pinze sinterizzate al "grissino" icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif



no la mia monta pinze a presa radiale brembo serie oro con pastiglie brembo e tubi in treccia, ovviamnte anche i dischi e pompe sono della stessa marca e serie...nonstante cio ti garantisco che la forza frenate nn e mai sufficiente in una guida sportiva. Prova a imboccare la corsia di decellerazione all'uscita di uno scorrimento veloce a 260 indicati e a raggiungere i 60 km/h prima del guardrail solo ed esclusivamente utilizzando il frano anteriore... icon_arrow.gif skerzo nn provarlo assolutamente icon_exclaim.gif ma ti dico una cosa del genere per darti l'idea di cosa sia ralmante una staccata.
 
248854
248854 Inviato: 9 Mar 2006 10:41
 

icon_eek.gif e tu l'hai fatto?????
E se arrivavi lungo? icon_rolleyes.gif
Io tra poho a quella velocit non riesco nemmeno a cambiare corsia! icon_sad.gif
 
248868
248868 Inviato: 9 Mar 2006 11:05
 

Ragazzi penso che senza freno motore la moto difficilmente la fermi...anzi per niente...probabilmente ilsaltellamento della ruota posteriore, da quello che avete detto , magari mi causato pure dal fatto che ce nescalo pi di una di marce.magari le devo scalare pi dolcemente..trascorrendo qualche metro in pi tra una e un'altra..
Intanto ieri su una strada di m...a, per una donna imbranata che si buttata davanti, ho bloccato la ruota anteriore e sono finito a terra a 10 km/h...proprio da paperissima...
Intanto mi ritrovo la carena destra graffiata.. icon_sad.gif
 
248875
248875 Inviato: 9 Mar 2006 11:11
 

Va___lentino ha scritto:
icon_eek.gif e tu l'hai fatto?????
E se arrivavi lungo? icon_rolleyes.gif
Io tra poho a quella velocit non riesco nemmeno a cambiare corsia! icon_sad.gif


certo che no icon_exclaim.gif ci tengo alla pelle icon_exclaim.gif
Feci una manovra analoga in pista per evitare un idiota che si e allungato a 10 mt da me e finii nell'entrata secondaria dei box eusa_doh.gif

su strada si puo fare con una moto sportiva con freni e gomme al 100% ma e mglio evitare perche arrivare lungo potrbbe avre conseguenze.... 0509_boxed.gif 0509_boxed.gif 0509_boxed.gif 0509_boxed.gif
 
248879
248879 Inviato: 9 Mar 2006 11:15
 

senza il freno pos e senza motore una bestia di 180kg non si ferma.
inoltre tenete presente che la superficie d'attrito della gomma pos e il doppio di quella ant quindi (sebbene in franata si allegerisca parecchio) perche nn sfuttarla a nosto vantaggio? no?
 
248939
248939 Inviato: 9 Mar 2006 12:47
 

almondeyes ha scritto:
Ragazzi penso che senza freno motore la moto difficilmente la fermi...anzi per niente...probabilmente ilsaltellamento della ruota posteriore, da quello che avete detto , magari mi causato pure dal fatto che ce nescalo pi di una di marce.magari le devo scalare pi dolcemente..trascorrendo qualche metro in pi tra una e un'altra..
Intanto ieri su una strada di m...a, per una donna imbranata che si buttata davanti, ho bloccato la ruota anteriore e sono finito a terra a 10 km/h...proprio da paperissima...
Intanto mi ritrovo la carena destra graffiata.. icon_sad.gif


porca puttana icon_sad.gif icon_sad.gif

peccato x la tua motina e x il tuo orgoglio (danni fisici non mi sembrato di vederne) icon_sad.gif icon_sad.gif

non prendertela...la carena si riaggiusta....e x l'orgoglio....vi vabb... tutta esperienza icon_biggrin.gif

ps lascia stare le pinze anteriori e usa solo il freno motore icon_biggrin.gif

cmq dicono che non 6 un vero bikers se non hai fatto qualke caduta.
 
248949
248949 Inviato: 9 Mar 2006 12:52
 

avevo letto qualcosa riguardo il posteriore in staccata.

Link a pagina di Dinamoto.it


mi sembra di capire ke il posteriore utilizzato solo come timone x l'inserimento in curva e non come forza frenante o naturalmente in caso di scarsa aderenza con l'asfalto.

ho capito male? icon_biggrin.gif

cmq il topic verteva su come lasciare la frizione, va a finire ke sono andato tutto fuori tema icon_biggrin.gif a squola era sempre la stessa cosa icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
248954
248954 Inviato: 9 Mar 2006 12:57
 

beh da come hai scritto sc(q)uola mi sa che non ci andavi molto volentieri icon_lol.gif icon_lol.gif icon_wink.gif

comunque vero, siamo andati OT alla grande, anche difficile divedere il topic visto che abbiamo parlato praticamente solo di questo!
Va beh, la discussione sembra interessante e se il creatore del topic non ha problemi si pu continuare cosi. icon_wink.gif
 
249099
249099 Inviato: 9 Mar 2006 15:13
 

Io in staccata uso freno anteriore, freno motore e freno di dietro (naturalmente con molta moderazione)! Con gomme nuove il posteriore di solito regge, con gomme consumate (come sono ora) il posteriore pattina che una bellezza, all'inizio avevo un po' paura, ora ci ho preso gusto e mi sembra che il pattinamento, addirittura, mi direzioni la moto meglio per affrontare la curva.
 
249174
249174 Inviato: 9 Mar 2006 15:57
 

Scusate l'intromissione (soprattutto perch in ritardo)...

mi permetto di dire la mia opinione premettendo che non ho letto tutte le risposte quindi vogliate scusare se ripeto cose gia dette..

Inannzi tutto volevo puntualizzare che il chattering non ha niente a che vedere col saltellamento del posteriore in scalata.

Nella staccata limite (in pista) il 99% del lavoro frenante lo compie l'anteriore mentre il posteriore che si pu avvalere sia del freno motore sia della forza dell'impianto frenante posteriore ha pi che altro il compito di stabilizzare il mezzo e solo in minima parte influisce sullo spazio di arresto.

Premesso questo il saltellamento del posteriore viene innescato da un esubero di forza frenante che nel suo eccesso tende a comprimere l'ammortizzatore posteriore facendo saltare la ruota.

Le soluzioni al problema sono poche:

o Monti una frizione antisaltellamento in modo da parzializzare la forza in esubero e " tagli la testa al toro"

oppure migliori parzialmente la situazione alzando il minimo del motore a 2500/3000 giri.

Questo meccanicamente parlando, mentre a livello di guida puoi imparare a "sgasare" prima del rilascio della frizione in scalata da marcia a marcia per ottenere comunque una diminuzione del freno motore oppure a rilasciare la frizione delicatamente ottenendo uno slittamento della stessa e limitando sempre la forza in esubero ma in questo nessuno ti pu insegnare come fare.

Al massimo potresti provare a cambiare stile di guida e invece di scalare prepotentemente le marca appena inizia la frenata aspetti un po' e le scali tutte pi velocemente quando la velocit del mezzo gia stata ridotta abbastanza..

Ciao
 
249956
249956 Inviato: 10 Mar 2006 0:35
 

comunque vero, siamo andati OT alla grande, anche difficile divedere il topic visto che abbiamo parlato praticamente solo di questo!
Va beh, la discussione sembra interessante e se il creatore del topic non ha problemi si pu continuare cosi. icon_wink.gif[/quote]

La discussione si fatta interessante...e magari tra un opinione e l'altra, ci capisco molto pi...Quindi continuiamo cos..
 
249959
249959 Inviato: 10 Mar 2006 0:38
 

sandro76 ha scritto:
Scusate l'intromissione (soprattutto perch in ritardo)...

mi permetto di dire la mia opinione premettendo che non ho letto tutte le risposte quindi vogliate scusare se ripeto cose gia dette..

Inannzi tutto volevo puntualizzare che il chattering non ha niente a che vedere col saltellamento del posteriore in scalata.

Nella staccata limite (in pista) il 99% del lavoro frenante lo compie l'anteriore mentre il posteriore che si pu avvalere sia del freno motore sia della forza dell'impianto frenante posteriore ha pi che altro il compito di stabilizzare il mezzo e solo in minima parte influisce sullo spazio di arresto.

Premesso questo il saltellamento del posteriore viene innescato da un esubero di forza frenante che nel suo eccesso tende a comprimere l'ammortizzatore posteriore facendo saltare la ruota.

Le soluzioni al problema sono poche:

o Monti una frizione antisaltellamento in modo da parzializzare la forza in esubero e " tagli la testa al toro"

oppure migliori parzialmente la situazione alzando il minimo del motore a 2500/3000 giri.

Questo meccanicamente parlando, mentre a livello di guida puoi imparare a "sgasare" prima del rilascio della frizione in scalata da marcia a marcia per ottenere comunque una diminuzione del freno motore oppure a rilasciare la frizione delicatamente ottenendo uno slittamento della stessa e limitando sempre la forza in esubero ma in questo nessuno ti pu insegnare come fare.

Al massimo potresti provare a cambiare stile di guida e invece di scalare prepotentemente le marca appena inizia la frenata aspetti un po' e le scali tutte pi velocemente quando la velocit del mezzo gia stata ridotta abbastanza..

Ciao

Ok magari ci provo...a quanto ho capito devo scalare pi dolcemente...ed conveniente alzare il numero di diri del motore tra una scalata e l'ltra...vi faccio sapere..
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumTecnica di Guida

Forums ©