Leggi il Topic


Indice del forumForum Enduro

   

Pagina 1 di 5
Vai a pagina 12345  Successivo
 
Trappole anti-Enduro [Esistono soluzioni al problema?]
1745138
1745138 Inviato: 28 Mag 2007 14:46
Oggetto: Trappole anti-Enduro [Esistono soluzioni al problema?]
 



Penso che ormai, visti i numerosi casi di trappole, ostacoli, fili vari, che vengono utilizzati per evitare l'enduro (o piuttosto per fare male agli enduristi?), sia ora di parlarne... Penso che sia anche il caso di trovare una soluzione, io quando faccio enduro cerco sempre di essere il piu rispettoso possibile, nei confronti di chi incontro, ma purtroppo vedo che la moto è guardata con odio da gran parte della popolazione. Se ne parla molto su fuoristrada di giugno, se n'è parlato molto con la morte di Badiali, ma una soluzione non viene fuori.

Spesso mi capita di incontrare contadini, che irrompono in mezzo alla mulattiera all'improvviso, coi rastrelli levati in aria, per impedirti il passaggio, per farti del male, con che diritto? Col diritto che secondo loro gli è conferito dal proprio campo confinante alla mulattiera... Pastori che ti prendono a bastonate e ti fanno inseguire dai cani, sebbene nei pressi del loro greggie stai attento a rallentare, e fare il minor rumore possibile, adirittura signore che passano nella strada di fianco al fettucciato ti minacciano di andartene, o ti chiamano i carabinieri.

Ho provato a essere educato e gentile:
'' mi scusi, le do fastidio se giro un po nel fettucciato?''
''sparisci o chiamo subito i carabinieri!''
E ovviamente devi andartene, perche la legge è contro di te... Possibile che per fare un po di fuoristrada in santa pace, bisogna andare per forza in pista da cross?

Raccontate esperienze, o semplicemente dite la vostra... Come si potrebbe risolvere un porblema del genere?

Ultima modifica di matteo_698 il 28 Set 2007 14:03, modificato 1 volta in totale
 
1745204
1745204 Inviato: 28 Mag 2007 14:52
 

probabilmente la gente è esasperata dal comportamento dei crossisti e enduristi che gli passano nel campo.

Se il campo o il terreno è di proprietà di qualcuno non vedo perchè un altro dovrebbe passarci dentro con la moto!!

Poi ho visto fare cose turpi...tipo gente che fa cross dentro ad aree archeologiche
 
1745247
1745247 Inviato: 28 Mag 2007 14:57
 

Mah qui a Bergamo parlano tanto da anni di un percorso dedicato alle moto,bisognerebbe crearne almeno un paio in ogni provincia perchè la gente non si faccia 50 km prima di incontrare un buon posto,dovrebbero essere strutturati come le piste da sci,con percorsi differenziati e abbastanza lungo da coprire almeno un paio di ore...
Io sinceramente ho paura a tirare nei boschi perchè se dopo una curva cè qualcuno lo stendo...

Anche qui trovi gente opposta all'enduro,ieri siamo finiti accidentalmente davanti alla casa di un tizio nel mezzo del bosco (sto coglione non recinta e non mette cartelli icon_mad.gif) e ci ha minacciato di denunciarci più voltemsenza ascoltare nemmeno che gli stavmo chiedendo solamente come si facesse ad uscire dal suo viale...mio zio gli ha detto:tu prendimi la targa e io ritorno.
Quando qualcuno mi fa il cazziatone io sto zitto e annuisco ma tutti i miei amici mandano regolarmente a cagare,forse fanno meglio cosi perchè lea gente non ascolta nemmeno...
La scorsa estate siamo passati dentro ad un campo con erba alta...arriviamo a casa e dopo 2 minuti arriva un tizio incazzato nero che prende per il collo un mio amico e lo minaccia...ma io mi chiedo...nemmeno ti avessero rubato la macchina puoi toccare un minorenne icon_confused.gif
La gente oramai non vuole nemmeno piu ascoltare e se la prendono minacciandoti,se possibile quando incontro qualcuno (cavalli,a piedi o in bici) saluto,rallento e ringrazio o mi scuso se si son fermati per me...
 
1745256
1745256 Inviato: 28 Mag 2007 14:58
 

88mph ha scritto:
probabilmente la gente è esasperata dal comportamento dei crossisti e enduristi che gli passano nel campo.

Se il campo o il terreno è di proprietà di qualcuno non vedo perchè un altro dovrebbe passarci dentro con la moto!!

Poi ho visto fare cose turpi...tipo gente che fa cross dentro ad aree archeologiche

si ma i percors pubblici o le mulattiere tra campi non violano proprieta privata...
Cross in aree archeologiche è una boiata e non bisogna nemmeno difendee quesata gente...
 
1745293
1745293 Inviato: 28 Mag 2007 15:02
 

poi in pista continui a girare in tondo e dopo un pò stufa... basta passare senza farsi problemi e lasciare a dire alla gente quello che vuole... poi non ce da andarsele a cercare: passare in un campo coltivato ci credo che chiamano i caramba!
 
1745303
1745303 Inviato: 28 Mag 2007 15:03
 

io una volta sono uscito in off con un bocia con un cre 125, e devo dire che ho passato una brutta giornata icon_sad.gif i posti in cui abbiamo girato erano belli ma tornado indietro il bocia tagliava per i campi coltivati icon_redface.gif e io sono stato obbligato dalle circostanze a seguirlo icon_redface.gif icon_evil.gif una volta adirittuta io mi sono fermato su una strada mentre il bocia tagliava per un campo ed a un certo punto ha fatto marcia indietro perchè da una casa è uscito un contadino urlando icon_evil.gif icon_redface.gif con questo ragazzino esco solo se viene suo padre o comunque altra gente che certe stupidaggini nn le fa icon_rolleyes.gif .....purtroppo sono i comportamenti di questi cretini che c rovinano icon_exclaim.gif icon_evil.gif io quando vado da solo nn faccio queste cose..anzi faccio molta attenzione a dove vado.....mi è capitato che mi venissero addosso i cani di un gregge lasciati senza controllo icon_evil.gif , una volta ho visto un gregge con relativi 10-15 cani quando oramai ero a 10 metri da loro, per fortuna tt i cani avevano le museruole e il proprietario ha richiamato subito i cani...io sono passato piano piano è ho salutato icon_wink.gif

p.s. il bocia ha un cre senza targa, fari etc e nn è assicurato icon_rolleyes.gif (nn è un mio amico)
 
1745318
1745318 Inviato: 28 Mag 2007 15:05
 

88mph ha scritto:
probabilmente la gente è esasperata dal comportamento dei crossisti e enduristi che gli passano nel campo.

Se il campo o il terreno è di proprietà di qualcuno non vedo perchè un altro dovrebbe passarci dentro con la moto!!

Poi ho visto fare cose turpi...tipo gente che fa cross dentro ad aree archeologiche

Ovviamente non entro nei campi coltivati, ma a percorrere una mulattiera pubblica di fianco a un campo coltivato, non ci vedo nulla di male, a entrare in un campo abbandonato (o del comune, ma comunque incolto e non bonificabile) e tracciare un bel fettucciato, non ci vedo niente di male.
Ce la si ha con tutti, sia con i coglioni che con quelli col buon senso, personalmente katana io mi comproto come te, sempre educato, e cerco sempre di essere rispettoso, ma di fronte a quelli che ti minacciano, perche passi in un sentiero pubblico, davvero non so piu cosa pensare..
 
1745342
1745342 Inviato: 28 Mag 2007 15:07
 

l'ho gia raccontato un altra volta....ma visto che c'è il topic a posta lo racconto ancora....
Quando io e il mio amico eravamo inesperti ci divertivamo in delle stradine qui vicino a prato, stradine che passavano tra i campi di un intera collina, non mancavano mota e piccoli salti, insomma, ci divertivamo...Purtroppo tra le strade, passando vicino ai ciampi e a case coloniche, spesso incontravamo contadini. Il peggio l'abbiamo incontrato una mattina: questo tizio è uscito di casa e ci ha minacciato con un fucile!!! icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif Una cagataaaaaa!!!!!

comunque ora andiamo sempre per boschi qui vicino a prato...in pratica sono 3-4 monti attraversati da una miriade di sentieri larghissimi esclusivamente percorsi da enduristi e crossisti in bicicletta (non so il nome tecnico icon_lol.gif ), quindi i giri sono sempre "tranquilli", tra virgolette perche la domenica mattina c'è sempre il rischio di incontrare qualche altro endurista dietro la curva che ti prende in pieno.... icon_razz.gif
 
1745427
1745427 Inviato: 28 Mag 2007 15:15
 

Abbiamo ricevuto minacce da tutti, qui i contadini anziani piegano le piante sui sentieri dietro le curve per vedere se riescono a ammazzare qualcuno, altri ci hanno minacciato di chiamare i carmbinieri, i cacciatori o quelli che vanno a fare legna abusivamente nei boschi del demanio ti dicono che ti denunciano se ti rivedono (come se loro con i Defender non fossero in contrvvenzione...).
Qualcuno mette dei cartelli di divieto fatti a mano se ti becca che sei nella strada di fianco al suo podere ti corre dietro col trattore....
Uno ci ha tirato due madonne e ha sparato in aria... gli facevamo scappare i fagiani...
 
1745516
1745516 Inviato: 28 Mag 2007 15:24
 

la peggio vosa mi è capitata quendo all'entrata di un sentiero c'è il "posto di blocco" della forestale....appena sono accapato questi mi fanno: "ehi ragazzo!!! Hai intenzione di entrare nel bosco???" e io (con aria indiferentissima): "no no..macchè!! sono venuto solo a vedere com'è la zona, volevo solo fare due pieghe per questi tornanti!" e loro: "ecco...sara meglio che torni indietro se non vuoi tornare a casa a piedi!!!" icon_eek.gif icon_cool.gif Una mattinata a puttane...pero lo sketch con la forestale è stato il meglio!!!
 
1747465
1747465 Inviato: 28 Mag 2007 18:53
 

Questa è scandalosa:
a dolzago, nella zona LECCO-OGGIONO, c'è un pratone abbandonato, dove da piu di 40 anni si gira con gli enduro, e si è tracciato un fettucciato davvero bello, inoltre li di fianco c'è canneto dove abbiamo tracciato la speciale, intorno al fettucciato si è formato un campetto da cross, in terra in mezzo al prato, molto veloce, ma comunque con curvette e mini.mini.mini whoops (15-20cm).. Inoltre da li si parte per molti itinerari enduristici per boschi, + o - tecnici. Insomma spesso è il nostro punto di ritrovo, ci troviamo, facciamo qualche giro nel canneto, si gira nel fettucciato, si fa qualche saltino, un po di veloce, e poi si parte per i boschi, lunghi 60-80-100 km. Beh la gente che passa in strada, o va a parcheggiare la macchina nel parcheggio vicino, o è nel centro commerciale a 500 metri (non ci sono case nelle vicinanze), è andata a lamentarsi in comune, sono state sporte denuncie, e simili, è stato appeso un cartello di ''divieto di motocross'' ( ma le nostre sono enduro ignoranti)... E ora non possiamo piu nemmeno trovarci li, perche c'è la forestale, e i carabinieri che ci girano. La cosa assurda che è venuto da noi il proprietario del terreno, ad avvisarci cosi:
''Ragazzi, a me dispiace molto, perchè per me questo terreno è inutile, non mi disturba affatto che voi ci girate in moto, e anzi sono contento che vi divertite, ma vi consiglio di non tornare piu qui almeno per qualche mesetto, perchè c'è un sacco di gente che si lamenta (e vai a capire il perchè), arrivano molte denuncie in comune, e non aspettano altro che una chiamata per venir qui e portarvi via le moto''.

Questa è una cosa assurda: siamo stati cacciati non dal padrone, che ci aveva dato il permesso ''astratto'' di girare, ma da persone che passano per la strada di fronte, che utilizzano il parcheggio vicino, e dai pastori che di fianco a quel campo portano a pascolare le pecore (campo non loro)... Io penso che questa sia una cosa davvero scandalosa.. Dico a questa gente, cosa gliene frega? A chi diamo fastidio? Capisco il padrone ( che tralaltro è indiferrente) ma gli altri? queste cose mi danno sui nervi..
Mentalita chiusa italiana del c***o!
 
1747583
1747583 Inviato: 28 Mag 2007 19:09
 

eh....in effetti si...è una bella cagata!!!!
 
1747657
1747657 Inviato: 28 Mag 2007 19:19
 

quest'ultimo fatto mi sembra proprio scandaloso...uno su una proprietà privatat può fare quello che vuole, e fare tutto il casino che vuole dalle 7 di mattina a mezzanotte di sera...e poi mi fa imbestialire questo fatto di portare via le moto..ma che palle...perchè le moto le devono portar via e le macchine no?? Sempre a minacciarti su questi sequestri...
l'italia in questi ultimi anni ha subito un degrado assurdo in questo ambito...
 
1747789
1747789 Inviato: 28 Mag 2007 19:31
 

Due denunce rispettivamente per sconfinamento in proprietà privata e rumori molesti......cosa ne sapevo io che quella mulattiera era di uno e che non potevo entrarci.....carteli non ce ne erano mica.....adesso quando vado per mulattiere lo faccio con atteggiamento irrispettoso se tentano di fermarmi i contadini parte la derapata e gas spalancato...... icon_wink.gif icon_wink.gif
 
1748183
1748183 Inviato: 28 Mag 2007 20:08
 

erpiaggio ha scritto:
quest'ultimo fatto mi sembra proprio scandaloso...uno su una proprietà privatat può fare quello che vuole, e fare tutto il casino che vuole dalle 7 di mattina a mezzanotte di sera...e poi mi fa imbestialire questo fatto di portare via le moto..ma che palle...perchè le moto le devono portar via e le macchine no?? Sempre a minacciarti su questi sequestri...
l'italia in questi ultimi anni ha subito un degrado assurdo in questo ambito...

ti denunciano per disturbo della quiete publica,minacciato piu volte perchè da piccolo scoppiavo i raudi nel mio giardino icon_lol.gif (villetta a schiera),se fai casino puoi stare dove vuoi che ti cazziano lo stesso
 
1748275
1748275 Inviato: 28 Mag 2007 20:21
 

Unica soluzione, BASTA enduro, compriamo tutti dei cross e andiamoci in giro come prima!!!
E poi si scappa, non l'ho mai fatto con la polizia, ma se mi fanno storie perchè giro in fuoristrada è ho la targa abbastanza sporca lo faccio!!!
 
1748300
1748300 Inviato: 28 Mag 2007 20:23
 

Ale990 ha scritto:
Unica soluzione, BASTA enduro, compriamo tutti dei cross e andiamoci in giro come prima!!!
E poi si scappa, non l'ho mai fatto con la polizia, ma se mi fanno storie perchè giro in fuoristrada è ho la targa abbastanza sporca lo faccio!!!

Io sono l'unico del mio gruppo che gira con targa regolare, 2 con fotocopia e altri 2 senza,1 non ha nemmeno la patente icon_lol.gif
 
1748311
1748311 Inviato: 28 Mag 2007 20:24
 

Ora pure io devo fare la fotocopia, piu che altro perche se la rompi son c***i.. te la porti dietro quella vera nello zaino e la monti se devi fare dei tratti in strada, per il resto metti la fotocopia..
 
1748373
1748373 Inviato: 28 Mag 2007 20:29
 

lo farò anche io, convinco i vecchio e poi via...
All'inizio non voleva neppure che girassi senza specchi e frecce o con la targa inclinata...
 
1748916
1748916 Inviato: 28 Mag 2007 21:45
 

ragazzi anch io avevo pensato alla targa piccola...ma si puo omologare?posso girare in città con quella?
 
1748969
1748969 Inviato: 28 Mag 2007 21:51
 

derapata_90 ha scritto:
ragazzi anch io avevo pensato alla targa piccola...ma si puo omologare?posso girare in città con quella?

no,usala solo per l off che se ti fermano e vedono che sei attrezzato da off road non ti dicono nulla ma se stai andando a scuola ti cazziano...
 
1748990
1748990 Inviato: 28 Mag 2007 21:54
 

a me avevano detto che se si va alla motorizzazione e si chiede una omologazione particolare possono anche accontentarti...è una cazzata?
 
1749007
1749007 Inviato: 28 Mag 2007 21:56
 

in teoria nn la puoi usare....devi fotocpiare la targa originale togliendo il simbolo statale (altrimenti scatta la multa per contraffazione icon_rolleyes.gif ) la fai piccola....se t beccano e hai la targa originale dietro alcuni capiscono e t lasciano andare, ma se becchi lo stronzo t fa la multa, targa sporca o mancata esposizione dell'originale icon_evil.gif
 
1749669
1749669 Inviato: 29 Mag 2007 0:12
 

Non incitiamo all illegalità per favore. Non si scappa e men che meno ci si mette in pericolo o si mettono in pericolo gli altri. Basta buon senso. E poi ragazzi evitate di passare nei campi coltivati o terreni privati ben tenuti, fate altro che alimentare l odio nei confronti degli enduristi, ci sono così tanti boschi, monti, fiumi, spiagge (quest'ultime meglio in inverno icon_rolleyes.gif ) che c'è il modo di divertirsi senza rompere niente e rimanendo nel legale


Puo capitare di finire in un terreno privato o comunque non carrabile ma prima di uscire il buon senso vorrebbe che il tragitto venisse tracciato a grandi linee e ci si informasse riguardo ai divieti e proprieta private, nei gruppi seri che escono regolarmente si fa così, c'è/ci sono uno o piu responsabili che si occupano di questo (altri fanno gli scout, altri testano/si informano sui punti ristoro ecc.), anche il singolo dovrebbe informarsi su dove va a passare, ripeto a grandi linee, giusto per evitare denuncie & co.

La targa piccola non è omologabile, so che molti la fanno con la scusa di usarla come sostitutivo per non perdere l originale... icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif guarda caso 3cmx2.. è illegale e vi cazziano per bene, dalle mie parti non è tollerata.La targa è un documento, e ogni modifica è manomissione. Piuttosto metterla per girare su strade pubbliche e toglierla per girare in luoghi privati icon_rolleyes.gif (per me privati significa..capitelo da soli)
 
1751658
1751658 Inviato: 29 Mag 2007 12:39
 

se proprio la vogliamo dire tutta....non si puo andare neanche nei boschi...perche ora TUTTI i sentieri italiani che portano in qualche posto preciso sono segnati dal CAI (club alpinisti italiani) e tali sentieri non sono accessibili con mezzi a motore icon_wink.gif icon_twisted.gif
 
1752181
1752181 Inviato: 29 Mag 2007 13:45
 

Sono daccordo con barone, però è importante far la differenza tra campi coltivati, o territori privati ben tenuti (prati o simili), e campi incolti abbandonati, gia tracciati, e non recintati in alcun modo, sebbene siano di proprietà del comune, dello stato o di chiunque.

Insomma io cerco sempre di non rovinare nulla, ma qui si lamentano se giriamo anche sulle mulattiere, che sono strade comunali, non sono recintate ne vi è alcun divieto. Quindi perfettamente in regola, eppure in queste strade di capita il contadino col rastrello che cerca di colpirti, che ti sguinzaglia dietro i cani, o che tende filo spinato, o assi chiodate nel peggiore dei casi, pensando di aver diritto di farlo solo perchè la strada è adiacente al suo campo. Queste persone a mio giudizio sono criminali.

Poi comunque quando capita un sentiero o una strada, che non sarebbe ammessa ai veicoli a motore (che sono il 90%), cerco sempre di fermamri e dare il passo a ciclisti e pedoni ed animali, salutando ed essendo rispettoso. In questi casi c'è sempre quello che ringrazia saluta e passa, e quello che inizia a farti la ramanzina e a minacciarti.

Diciamolo, si vive in un mondo dove far conivere enduro e legalità è sempre più difficile. Si cerca sempre di rispettare ogni legge, e seguire sempre il buon senso. Ma spesso si incontra gente che ti fa passare la voglia di essere educato e rispettoso. Per non parlare di leggi assurde.
 
1752899
1752899 Inviato: 29 Mag 2007 15:11
 

matteo_698 ha scritto:
Sono daccordo con barone, però è importante far la differenza tra campi coltivati, o territori privati ben tenuti (prati o simili), e campi incolti abbandonati, gia tracciati, e non recintati in alcun modo, sebbene siano di proprietà del comune, dello stato o di chiunque.

Insomma io cerco sempre di non rovinare nulla, ma qui si lamentano se giriamo anche sulle mulattiere, che sono strade comunali, non sono recintate ne vi è alcun divieto. Quindi perfettamente in regola, eppure in queste strade di capita il contadino col rastrello che cerca di colpirti, che ti sguinzaglia dietro i cani, o che tende filo spinato, o assi chiodate nel peggiore dei casi, pensando di aver diritto di farlo solo perchè la strada è adiacente al suo campo. Queste persone a mio giudizio sono criminali.

Poi comunque quando capita un sentiero o una strada, che non sarebbe ammessa ai veicoli a motore (che sono il 90%), cerco sempre di fermamri e dare il passo a ciclisti e pedoni ed animali, salutando ed essendo rispettoso. In questi casi c'è sempre quello che ringrazia saluta e passa, e quello che inizia a farti la ramanzina e a minacciarti.

Diciamolo, si vive in un mondo dove far conivere enduro e legalità è sempre più difficile. Si cerca sempre di rispettare ogni legge, e seguire sempre il buon senso. Ma spesso si incontra gente che ti fa passare la voglia di essere educato e rispettoso. Per non parlare di leggi assurde.


Allora non ti è capitato niente...

comunque per fare un bel discorso, qui in paese e nei paesi limitrofi ci sono zone apposite per fare enduro, certo tutti contadini quando passi ti guardano sempre con l'occhio storto, per quanto sei gentile, e un altra fortuna è che abbiamo un Ex Campione Nazionale di Enduro che corre in paese, ed essendo stato nelle fiamme oro per un paio di anni, nel quale ha vinto il nazionale, le denunce agli enduristi è difficile che fiocchino, visto che vengono bloccate prima... icon_rolleyes.gif

comunque tornando al discoso di prima, le assi chiodate non sono la paggio trappola per gli enduristi, perchè così si possono chiamare, sono i pali: son pali di legno, a un inclinazione di 45°, appuntiti. io li ho trovati un paio di volte in mulattiera, ma mi sono girato e basta, ma il papi ci ha distrutto una telaio e qualche osso per colpa loro: anni 92-93, RM 125 targato, un curva nascosta da un albero, e si trova dietro l'albero questa fila di pali nel terreno, inchiooda di colpo, ma i freni ancora a tamburo fanno ben poco, e la moto và a incastrasi con che forcelle sui pali. Lui vola in avanti, e attera a pochi metri da dei rotoli di filo spinato, la moto fà una capriola e si rompe il telaio...
Se queste non sono trappoli icon_exclaim.gif icon_evil.gif icon_evil.gif icon_evil.gif
 
1754629
1754629 Inviato: 29 Mag 2007 18:47
 

Abbiamo anche noi roba del genere, alberi tagliati e appesi ad altezza testa per vedere se accoppi il mona di turno, ma no, non li appuntiscono ancora... scusate, ma non è tentato omicidio???
 
1754887
1754887 Inviato: 29 Mag 2007 19:18
 

ne ho parlato nella sezione di sicurezza...
3 settimne fa anche se ho un motard sono andato vicino a milano,,,
percorrendo la strada che mi portava sullo sterrato all ultimo momento ho notato una catena....
per fortuna me ne ero accorto un attimo prima perche mi è arrivata al collo e se non avessi frenato 1 metro prima mi avrebbe staccato la testa icon_confused.gif

va beh fatto sta che ieri vado a sentire i responsabili e mi hanno mandato tutti a cagare,,,
l unica fortuna è che in un bar di uno di questi responsabile ho conosciuto una bella ragazza icon_biggrin.gif
va beh quello che voglio fare e denunciare la cosa il prima possibile ai carabinieri perche questi trabbocchetti sono pericolosi...

ahh mi sono dimenticato! la catena era priva di segnaletica e quindi si confondeva con lo sfondo della strada.
un saluto !
leo
 
1755093
1755093 Inviato: 29 Mag 2007 19:39
 

pero...i pali mi mancavano....cavolo!!! Impressionante!!!!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 5
Vai a pagina 12345  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Enduro

Forums ©