La Community Ting'Avert
Il Viaggio di Enrico attraverso l’America - Racconto real-fantasy
Scritto da Maurizio60 - Pubblicato 28/03/2024 16:55
Questo che state per leggere, è mi auguro che lo leggiate fino alla fine, è un mio racconto di fantasia...

Il racconto vede come protagonista un motociclista di nome Enrico. Seguiremo il viaggio di Enrico in sella alla sua Kawasaki KLR 650 rosso arancio lungo le strade americane.

Il racconto è ispirato al mio amico Enrico sul Ting'Avert Fermone_DOC che vive in America e al suo viaggiare in lungo e largo l'America in sella alla sua KLR 650. Viaggi che puntualmente mi riporta e io ispirato da sana invidia gli dedico questo racconto real-fantasy Wink




Enrico è un uomo di poche parole, con una grande passione per le moto. La sua fedele cavalcatura, una Kawasaki KLR 650, porta le cicatrici di innumerevoli avventure. Il suo telaio robusto, le gomme segnate dalle battaglie e il leggero odore di benzina fanno parte del suo fascino.



Il sole stava appena sorgendo quando Enrico mise in moto la sua KLR 650. Non aveva una destinazione precisa, solo il desiderio bruciante di esplorare l’immensa estensione dell’America. Il vento gli sferzava il casco, sovrastando il rumore del mondo. La strada si stendeva davanti a lui come un fiume infinito, promettendo sia libertà che incertezza.



Il suo viaggio lo portò nel cuore del Midwest, dove le onde dorate dei campi di grano danzavano al vento. Enrico attraversò piccole città con nomi come Hope e Harmony, il loro fascino pittoresco in netto contrasto con la potenza grezza della sua macchina.



Si fermava nei diner lungo la strada, gustando hamburger grassi e tazze di caffè senza fondo. Gli abitanti locali lo scrutavano con curiosità, chiedendosi cosa lo avesse portato ad attraversare paesaggi mozzafiato, catturando la bellezza selvaggia dell’America. Le sue giornate si susseguono come le pagine di un romanzo avventuroso.



Le Montagne Rocciose: Enrico sfreccia attraverso le Montagne Rocciose, il vento che gli sibila all’orecchio segreti antichi. Le vette imponenti si stagliano contro il cielo azzurro, e lui si sente piccolo e potente allo stesso tempo.



Il Deserto Infinito: Nel deserto del Nevada, Enrico combatte contro il sole implacabile. La sua KLR 650 solca la sabbia dorata, e il calore onnipresente gli fa ballare le allucinazioni davanti agli occhi. Ma è proprio qui che scopre l’essenza della solitudine e della resilienza.



La Strada della Costa: Enrico segue la Highway 1 lungo la costa californiana. L’oceano Pacifico si estende all’infinito a sinistra, mentre le scogliere a picco si ergono a destra. Le curve strette richiedono abilità e concentrazione, ma lui si sente vivo come mai prima d’ora.



Incontri Inaspettati: Enrico fa amicizia con un vecchio meccanico nel cuore del Texas. Si scambiano storie di vita e di moto, e il vecchio gli regala una chiave inglese arrugginita. “Per le emergenze”, dice. Enrico la infila nella tasca e sorride.



La Notte nel Deserto del Mojave: Enrico si accampa sotto un cielo stellato. Il fuoco scoppietta, e lui si perde nei ricordi di casa. La solitudine lo avvolge come una coperta, ma sa che è parte integrante di questo viaggio. La Kawasaki KLR 650 di Enrico è più di una semplice moto. È la sua compagna di avventure, un’estensione di sé stesso. E mentre attraversa l’America, la KLR vive le stesse emozioni di Enrico.



Il Battito del Motore: La KLR 650 ruggisce sotto di lui, il suo motore sincronizzato con il suo battito cardiaco. Ogni curva, ogni rettilineo, è un dialogo tra uomo e macchina. La KLR sa quando accelerare e quando rallentare, come se leggesse i pensieri di Enrico.



Le Strade Polverose: La KLR 650 affronta strade sterrate, sollevando nuvole di polvere dietro di sé. I sassi piccoli e grandi saltano contro il suo telaio, ma lei non si ferma. La sua sospensione robusta assorbe gli urti, e Enrico si aggrappa al manubrio, sorridendo.



Le Sere al Campo: Quando il sole tramonta, Enrico parcheggia la KLR vicino a un fuoco scoppiettante. La moto sembra riposare, il suo metallo caldo al tatto. Enrico si sdraia accanto a lei, guardando le stelle sopra di loro. La KLR sembra ascoltare, come se avesse una storia da raccontare.



Le Riparazioni Improvvisate: La KLR 650 ha bisogno di cure costanti. Enrico stringe una chiave inglese arrugginita, donatagli da un vecchio meccanico nel Texas. Si china sul motore, sudando sotto il sole implacabile, e la KLR sembra ringraziarlo con un rombo appena percettibile.



La Solitudine del Deserto: Nel deserto del Mojave, la KLR 650 e Enrico sono soli. La sabbia si insinua ovunque, e il calore è opprimente. Ma la KLR non si lamenta. Lei è fatta per questo. E quando Enrico si addormenta sotto il cielo stellato, la KLR veglia su di lui come una fedele guardiana.



La Grande Mela: Enrico raggiunge New York City. Le luci al neon, i clacson e la frenesia della metropoli lo travolgono.



Parcheggia la sua KLR 650 vicino a Central Park e si siede su una panchina, osservando la gente passare. Qui, tra i grattacieli, sente che il suo viaggio sta giungendo a una conclusione.



Ma Enrico sa che la vera avventura è dentro di lui. Ogni chilometro percorso, ogni persona incontrata, ogni tramonto ammirato lo cambia. E mentre continua a guidare verso l’orizzonte, sa che la strada non ha fine. È solo l’inizio di un nuovo capitolo.



La Fine del Viaggio: Quando Enrico raggiunge New York City, la KLR 650 è esausta ma soddisfatta. Le luci della città riflettono sul suo serbatoio, e lei sembra quasi orgogliosa. Enrico la accarezza, promettendole nuove avventure. Perché la KLR 650 è più di una moto. È un’anima errante, un compagno di viaggio senza tempo.







Buona strada sempre Up
Doppio Lamp Naked Doppio Lamp Naked Doppio Lamp Naked

Nota: tutte le immagini presenti le ho create appositamente.
 

Commenti degli Utenti (totali: 3)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Commento di: Sciaccaluga il 29-03-2024 14:35
Se Enrico possedesse una V-Strom 650 XT ABS si divertirebbe molto di più apprezzando la libertà in maniera piena !
Commento di: Maurizio60 il 29-03-2024 14:54
La V-Strom 650 è stata la prima moto di Enrico nel lontano 2007 Wink
Commento di: Sciaccaluga il 29-03-2024 16:56
Ecco, lo vedi, solo conferme : persone serie = moto serie ! Non comprendo come tu possa guidare dell'altro ! Dai, unisciti a Noi !!!