La Community Ting'Avert
Il primo giro.
Scritto da svicolone - Pubblicato 28/05/2012 09:51
Ecco, ci sono, sono alla vigilia del primo giro dell'anno...

Quest'anno, causa impegni extra e per via del maltempo, la mia stagione motociclistica parte in ritardo.
Quando si avvicina il primo giro stagionale, dopo mesi di astinenza, c'è sempre quell'eccitazione in più, quella voglia
di ritornare in sella.

Ma oggi, quello che provo è molto diverso.
Ho voglia di riprendere la moto, ma dall'altro lato, la cosa mi fa davvero male.
Inaugurare la stagione, era un rito,

Lo "ZOCCOLO DURO" di nuovo unito per riprendere i mega giri, il puntello ai soliti posti, il sorriso dei membri e tanta voglia di motorizzare.

Ma da quest'anno mancherà IL socio, di scorribande, scomparso due mesi fa.
So già che domani mattina, passando per i luoghi di incontro, mancherà un sacco e durante il giro sicuramente, lo vedrò come al solito davanti a me in fuga...

Forse qualcuno può capirmi, riprendere la moto, sapendo della sua mancanza, mi crea parecchia tristezza.

So per certo che Lui non vorrebbe vedermi così...

Ciao TALLA, in moto insieme, per sempre.
 

Commenti degli Utenti (totali: 10)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Commento di: Ospite il 28-05-2012 15:43
Belle Parole Fratello!!
Delle belle parole al tuo amico che non c' pi!!!
Commento di: Wazzup88 il 29-05-2012 15:19
Ho scoperto e seguito la vicenda di Talla solo di recente, partendo dal tuo ultimo articolo a riguardo e via via andando a leggere i suoi articoli pi vecchi, incuriosito dalla sua esperienza sulla materia...
Perdere un amico deve essere molto doloroso, specialmente quando l'amicizia legata ad una grande passione comune...
Condolianze
Commento di: svicolone il 30-05-2012 20:58
Condividendo questa grande passione con lui,
ora,uscendo in moto,credo sia normale sentire la sua
mancanza.
Cerchero' di non essere triste,ma per il momento
veramente dura.
Grazie.
Commento di: Titti74 il 29-05-2012 22:43
penso che in sella non sarai solo..magari il tuo angelo custode ora si chiama Talla...mi piace pensarla cosi...
Commento di: NinJack il 29-05-2012 23:43
Non ho seguito la triste storia del tuo amico rider ... Ma sono sicuro che non sarai solo, ogni rider ha il diritto di avere un angelo rider e quel RiderAngel, nel tuo caso, Talla .... Non lo vedrai pi in fuga ma lo potrai vedere al tuo fianco .. Mi dispiace un casino veramente per quello che gli successo, perdere un amico con la stessa passione deve essere molto doloroso ... Ma non sono qui a buttarti gi di morale... Non mollare e reagisci che questo vuole Talla !
Vai e sfreccia rider !!
Commento di: svicolone il 30-05-2012 21:04
Impossibile "tenere" il TALLA,era sempre "avanti" in "fuga"....

Lamps.
Commento di: NinJack il 03-06-2012 21:36
Come sono andati i primi giri senza di lui ??!! Immagino che sono stati molto pesanti ...
Commento di: svicolone il 04-06-2012 09:18
Il primo giro stato strano,una moltitudine di pensieri mi girava in testa,ogni attimo di guida,di strada, mi ricordava un qualcosa vissuto con lui.
La parte piu' difficile, stata la chiusura del giro,niente piu' sosta per i saluti,con i soliti sfotto' sulla giornata appena trascorsa.
Non pensavo che mi sarei legato cosi' tanto a una persona,sono stato fortunato a conoscere il Talla.
Ciao.
Commento di: asterix55 il 31-05-2012 00:07
ciao Svicolone, avevo a suo tempo letto gli articoli di Talla, di quando raccontava del suo male, ed il tuo nel quale ne annunciavi la scomparsa. Pur non conoscendovi, vi stimo per la vostra amicizia ed il vostro coraggio. La vita continua, e deve essere cos, alternative..... nessuna.
Un grande saluto a Te ed al tuo amico Talla
Mauro
Commento di: svicolone il 31-05-2012 09:23
Grazie asterix55,la scomparsa del TALLA mi ha messo ko.
Riprendendo la moto,la Sua mancanza,mi pesa ancora di piu'.
Credimi,di coraggio il TALLA ne aveva da vendere,lo ha trasmesso
a tutti quelli che gli sono stati vicino,era una persona speciale.
Un saluto.
Claudio.