La Community Ting'Avert
La Raticosa ghiacciata
Scritto da jackhill - Pubblicato 09/01/2012 11:05
Quando la voglia di libertà e divertimento vince il timore e la fatica...

Sabato mattina, 10:30. Circa 5 gradi fuori, nella zona stadio di Bologna. In garage, un due e un quattro cilindri prendono vita, svegliando dolcemente i condomini con i loro pistoni scalpitanti.

Il sottoscritto sulla sua Hypermotard, accanto al padre con la sua Hornet, comprata dopo avermi regalato per i diciotto anni la suddetta Ducati e aver riscoperto la vecchia passione, pensa fremente: "Finalmente sole! Finalmente Raticosa!". Quel percorso della Futa, che porta fino al passo Raticosa, così agognato durante questa triste stagione, assaggiato ad Ottobre ma mai percorso sino in fondo... Il tempo è giunto!

Prima tappa, negozio di abbigliamento moto, per comprare al giovane motociclista i pantaloni invernali... In mezz'ora si è già a posto, e ci si dirige verso Loiano, con il due valvole faticosamente portato in temperatura: subito la strada si apre e si snoda in un susseguirsi di curvoni veloci, con il 4 cilindri che urla e il 2 che romba, e le montagne ai lati che offrono un eco di suoni che è un nirvana di emozioni.

In prossimità di Monghidoro, il padre fa cenno di avanzare e di fare il passo. Così, tra curve strette, tornanti e rettilinei, ci si avvicina al passo, finché sulla strada compare il ghiaccio, ancora presente nonostante il sole. Immediatamente il "vecchio" decide di tornare indietro, ma il richiamo della gioventù vince e si prosegue, a 30km/h, lungo la strada bagnata e ghiacciata, accennando qualche timida piega laddove il sole lo consente.

Dopo un'ora e trentacinque minuti finalmente si arriva in cima... 6 moto presenti, contro le centinaia che si contano in estate. Sosta veloce, e si riparte per un'altra strada, destinazione stadio. Alla vista di due Ktm da cross le speranze di strada pulita si accendono, e infatti da lì in poi è un susseguirsi di sorpassi tra jap e italiana, di rettilinei, di sole...

A casa finalmente, col padre che si complimenta per la fluidità nelle curve e la capacità di guidare una moto non proprio accondiscendente anche sul ghiaccio...

Ma sapete una cosa? Anche se la strada è ghiacciata, basta un po' di passione, di voglia di sentire gli scarichi prender voce, per sciogliere il groppo in gola e non aver più freddo.
 

Commenti degli Utenti (totali: 10)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Commento di: Javamezzelfa il 09-01-2012 18:27
Non oso immaginare lo spettacolo.
Che bello dev'essere andare in giro in moto col proprio padre. Dal mio punto di vista, visto il padre bradipo che mi ritrovo XD sarebbe una tragedia ma comunque come concetto mi sembra una gran bella cosa.
Commento di: Maurizio60 il 09-01-2012 19:13
jackhill ti puoi ritenere fortunanto ad avere un papÓ che non solo condivide con te questa nostra grande passione motociclistica, ma condividete anche le uscite.. e le emozioni come quella di questa giornata che ci hai raccontato ;-) Potete far tesoro uno dell'altro.. scambiandovi esperienze e quant'altro ci pu˛ regalare la nostra passione! Complimenti a te e al tuo papÓ ;-)
Commento di: ibanezzaro il 09-01-2012 21:00
Io la feci sabato 24 dicembre, e il problema non Ŕ stato la strada ghiacciata, bensý la strada innevata. Sono di Prato, quindi faccio l'altro versante, con la mia Cagiva Mito, solo un 125, ma sulla neve ha tenuto bene lo stesso, ed Ŕ stata l'ennesima esperienza fantastica.
Commento di: nicola192 il 09-01-2012 22:16
un paio di anni fa presi neve al passo della sambuca, il primo di maggio, io su RS125, un gpr125, un beta 4t e un tzr... ossa gelate e discesa tipo sci alpino... Ŕ stata un esperienza pi¨ bella da raccontare che da vivere... il posteriore che parte per i cavoli suoi in seconda al minimo non Ŕ piacevole come buttarlo fuori sull'asfalto caldo di luglio... l'ignoranza che mi guida mi spinge per˛ a tornare su presto con la zavorrina per testare i giubbotti nuovi
Commento di: Giarks il 09-01-2012 22:32
Pensa un po', lo scorso sabato mattina sono passato di lÓ pure io :)
Ho notato il ghiaccio in certi punti, per˛ me lo aspettavo e giudando con prudenza non ho avuto problemi. Bella esperienza...
Che bello deve essere avere un papÓ motociclista! Ti invidio! Il mio ha paura anche solo ad avvicinarsi alla mia moto :(
Commento di: Duepercento il 10-01-2012 21:24
Beh che dire? Sei proprio fortunato. Tuo padre che condivide con te le uscite in moto, che condivide con te la passione e ti ha dato la possibilitÓ di guidare una moto che molti si sognano pur lavorando sodo in tempo di crisi. Buona strada!
Magari un p˛ meno ghiacciata di quelle di questo periodo!
Commento di: PhoeRnix il 12-01-2012 09:42
Anche io ho fatto una "Raticosata" qualche giorno prima di te. Confermo dopo Loiano il ghiaccio. Io come compagno gi giro avevo la morosa che perˇ appena visto il ghiaccio si Ŕ inpanicata e, dopo avermi insultato tramite interfono, ha girato la sua moto ed Ú tornata indietro!! E io che dovevo fare?? L'ho seguita e siamo tornati a Bologna. Comunque era uno spettacolo il panorama. Ed abbiamo incontrato solo due moto fra andata e ritorno!!! Pace assoluta!!!
Commento di: rubbi57 il 12-01-2012 19:17
anche a mio figlio ho attaccato la passione per la moto usciamo spesso insieme sempre raticosa anche parecchi giri dolomitici insieme ad altri3 padre e figlio ,e cidivertiamo non poco io avevo lo z 750 lui il monster s2r 800 e i primi tempi non mi stava dietro,ora con la mia fz1 e lui con il 796 mi perde,mi sÓ che st˛ invecchiando .a proposito sapete cosa ho fatto oggi? mi sono portato a casa la mia ex gsx 750 comprata nel 1982 venduta nel 87,mi ha detto che sembravo un bambino dalla gioia .ora mi divertir˛ a sistemarla. scusate se mi sono dilungato buon 2012
Commento di: italy88 il 16-01-2012 07:52
ahahahah non oso immaginare lo show!!!
cmq io l'ho fatto intorno al 15 di novembre e sono di milano!!
mi sono divertito un casino!!
uno spettaccolo con la mia r6!!!!
ciaoooooooooooooo
Commento di: Bradipo61 il 23-01-2012 23:59
mi ricorda un mio giretto...

https://picasaweb.google.com/cor.bonuk/A01FotoDiServizio#5700965656751773234

Comunque sono le cose che secondo me si ricordano pi¨ volentieri!