La Community Ting'Avert
La nebbia della scoperta
Scritto da motobook - Pubblicato 22/11/2009 22:12
Eccomi qui, davanti al computer a scrivere un articolo sul Tinga (come già centinaia di voi hanno fatto), riguardo alle esperienze e alle emozioni che si provano stando seduti su una moto...

Sapete ci sono giorni che proprio non ce la faccio a non prendere la moto, ci sono giorni che dici: cavolo! oggi voglio andare laggiù! (indicando un monte in lontananza o una località sulla cartina), ci sono giorni che hai voglia di sentire il suono rauco di quel motore da 13cv, e ci sono giorni in cui pensi: e se adesso fossi su quelle stradine tutto solo a scoprire un pò di più?

Sempre qualcosa di nuovo, sempre qualcosina che la volta precedente ti era sfuggita, sempre spingendoti un po' più in là...

Il bello della moto è che quando ci sali, parti non pensi a niente (almeno questo capita a me) arrivato al bivio di casa pensi: di qua, o di là?, ti lasci guidare dall'istinto, lasci che sia lei a portarti dove tu non pensi nemmeno, dove fino a poco tempo fa non sapevi che esistessero dei posti così belli accanto a te.

Il bello della moto è quando ti trovi un cartello a 20 M con l'indicazione di un paesino di montagna e pensi: chissà che cosa c'è infondo a quella strada; e allora inchiodi e giri, senza riflettere, semplicemente seguendo il tuo istinto...
Quando lungo stradine collinari inondate di nebbia e di alberi con le foglie colorate di rosso (nel periodo autunnale) scopri la strada centimetro dopo centimetro(anche perché più in là non si vede)...

Quando incroci lo sguardo quegli anziani con il volto solcato dal duro lavoro e rifletti, quando saluti un altro biker e sei contento che lui ricambi...
ed infine quando torni che ti sdrai sulla moto a pancia in su davanti al tuo garage, fai un bel sospiro, ti stiri e ridi, sei felice, soddisfatto, anche se senti freddo sulle mani e sui piedi e se hai le gambe intorpidite e umide, gli occhi lacrimosi perché quella visiera si appanna sempre e perciò devi tenerla aperta (aimè),

e alla fine rientri e ti sdrai sul letto stanco morto ma enormemente soddisfatto per la meravigliosa giornata che hai passato.....

Sono tutte maglie della stessa catena che si incastrano tra di loro per creare emozioni meravigliose.....


Volevo condividere con voi (che sono sicuro che capirete) le mie emozioni quando viaggio in moto....
 

Commenti degli Utenti (totali: 12)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Commento di: rayn il 22-11-2009 23:24
ti capisco, per esempio dopo un piccola gita per stradine di campagna ,torni a casa, e anchio molte volte (sopratutto in questo periodo) sento quella sensazione nelle gambe di umido , ma sopratutto prima di lasciare la piccola nel garage la guardi e sorridi :D cosi finisce la giornata con un sorriso
Commento di: rinta_157 il 23-11-2009 02:19
Non credo di voler commentare quello che hai scritto perchè da parte mia sarebbe superfluo.
E' proprio come se avessimo parlato 100 volte; è come se fossimo andati a girare insieme un mucchio di volte; è come se avessimo lo stesso garage, la stessa stanchezza, lo stesso divano.
Chissà forse ci saremo anche incrociati da qualche parte, o forse no.
Ma questo sinceramente non mi interessa: anche a 1000 km. di distanza, queste emozioni ci uniscono e non solo noi, ma tutti quelli che, come me, rispondono "passione", quando gli parlano di due ruote.
ciao e grazie.........
Commento di: Lucky-Strike il 23-11-2009 11:50
bravo!! non importa che questo sia il 100esimo articolo sulle emozioni...sono tutti veri e sinceri...e io non mi stanco mai di leggerli..anzi è un bellissimo modo per provare quelle stesse emozioni quando non si è in sella...

bello bello....e molto belle anche le risposte di rayn e rinta...

Lamps!!
Commento di: scalafede il 23-11-2009 17:19
bello bello bello!!!!!

anche se i cavalli possono essere 13, 80 o 130 ............
le emozioni rimangono uguali!!!

:-))

Commento di: motobook il 23-11-2009 20:21
però averne il doppio non mi dispiacerebbe XDXDXDXD...
grazie per i commenti
Commento di: Johnny-Storm il 25-11-2009 14:14
condivido tutte le tue emozioni tranne che la visiera appannata!
http://www.caberg-helm.com/products.aspx?p=05
mi trovo benissimo col V2X Carbon e vorrei che anche tu condividessi il piacere di guidare d'inverno a visiera chiusa e non appannata LAMPS
Commento di: motobook il 25-11-2009 14:45
bel casco! cmq per adesso non ho i soldi per comprarmelo, appena posso poi avrei voluto comprare uno di questi
http://www.roostracing.co.uk/images/Arai/TourX%20motard%20black.jpg


perchè ho una motard
Commento di: Johnny-Storm il 25-11-2009 16:31
bello e cattivello! come tutti i caschi da motard ;) immagino che Arai abbia una buona visiera antiappanamento data la qualità della marca, ma informati bene nelle specifiche, ti assicurp che aver risolto quel problema per me è stato di grande sollievo
LAMPS
Commento di: motobook il 25-11-2009 19:29
lo credo, di inverno è insopportabile
Commento di: bonny80 il 27-11-2009 13:16
che dire...BELLO!!!!
stesse sensazioni di chi vive la moto con la stessa passione tua!!!!

Commento di: Kabo il 29-11-2009 21:28
Non posso fare a meno di ringraziarti!
Qui piove da quasi una settimana e io ho una voglia matta di uscire in moto!! E' in momenti come questi, o semplicemente di notte, che leggo sempre articoli interessanti nel forum "Viaggi e Itinerari" per poter viaggiare con la fantasia. Le sensazioni sono molto simili dalle tue e quando ho letto questo articolo mi sono venuti in mente tanti ricordi... grazie per avermi fatto dimenticare, anche per pochi minuti, la monotonia quotidiana.
Commento di: carminedesimone il 08-12-2009 18:31
hai fatto bene a scrivere queste cose... anche io quando torno in garage penso ciò...
e quando scendi e tocchi la gomma calda pensando quanti km hai macinato oggi??
e quando la domenica appena sveglio ti accorgi che non piove e ti si aprono itinerari pazzesci davanti agli occhi??
la moto è il top... appena messa la prima il resto non conta, tutti i problemi ecc rimangono in garage...