La Community Ting'Avert
Chi è il Vero Motociclista?
Scritto da mooncry - Pubblicato 09/11/2009 17:00
In questi giorni mi è capitato di riflettere, in seguito ad alcuni discorsi con amici motociclisti, sul Motociclista e lo spirito motociclistico.

Mi sono guardata un attimo intorno, tra i miei stessi amici, e ho visto che ci sono diversi modi di intendere la Moto ed il suo mondo. Ascoltando i loro dialoghi, le loro riflessioni, mi sono chiesta: ma qual è il Vero Motociclista?

C'è chi la Moto la vive come adrenalina pura, come una scarica elettrica continua che ti percorre il corpo ad ogni singolo chilometro... La Moto come possibilità di mettere alla prova se stessi, i propri riflessi, i propri limiti, i propri nervi... Ogni curva è una sfida, la velocità è divertimento, la strada un quadro da dipingere con traiettorie perfette...

C'è chi la Moto la vive come opportunità di scoperta, di luoghi, di paesaggi, di colori, di paesi... La sorpresa di incontrare sul tuo cammino panorami inaspettati, incantevoli, percorrendo strade secondarie e poco conosciute, entrando in stretto contatto con la natura e le sue bellezze...

E in questi due confini, si ritagliano le figure di tanti motociclisti.... il pistaiolo, lo smanettone stradale, il mototurista, il macinatore di chilometri.... Chi la usa per andare al mare, chi per andare a Capo Nord, chi per sfidare la pista, chi per arrampicarsi sui tornanti.... Chi sfida le condizioni meteorologiche perché non ci bada e chi invece aspetta le condizioni ideali per il proprio divertimento....

Ma tra questi, c'è chi è "più motociclista" di un altro? Forse il pistaiolo è meno motociclista del turista? Quale dei due si può definire un Vero Motociclista?
Per capire meglio, guardo un attimo anche il mio rapporto con la Moto....

Ho sempre vissuto questa passione come espressione di me stessa... Quando sono in moto traduco sulla guida le mie sensazioni.... E allora ci sono giornate in cui il piacere lo traggo da una passeggiata a 60 all'ora tra stradine di campagna, guardando i molteplici colori del paesaggio intorno a me, gustandomi i profumi, scoprendo piccoli borghi di cui non sapevo neanche l'esistenza.... Ci sono giorni invece in cui ho bisogno di scaricarmi guidando la mia piccola in un susseguirsi di curve, aprendo un po' di più il gas.... Guido come mi sento, a volte mi lascio guidare dalla moto stessa, a volte le chiedo qualcosa in più....

Ma cambiando velocità e ritmo il mio sentirmi Motociclista non cambia....
E allora penso che il pistaiolo è tanto Motociclista quanto il turista, ha solo un modo diverso di vivere la Moto, ma non per questo meno puro e passionale.
Non è la velocità o la mèta a fare il Motociclista, né l'andatura o il modo di trarne piacere... E' il cuore a fare il Motociclista.

Che sia l'adrenalina o l'interesse naturalistico a spingerci in moto, se lo si fa con vera passione è la stessa cosa....

Il Vero Motociclista è quello che ha Rispetto.

Verso se stesso, curando la propria Moto in modo che sia in condizioni più che efficienti, proteggendosi con un abbigliamento adeguato, scegliendo il modo di "correre" (che sia la pista o l'autostrada) adeguatamente alle proprie esigenze...

Verso gli altri, evitando di creare pericoli o disturbi per gli altri motociclisti, automobilisti o pedoni, rispettando leggi e norme di comportamento, e regalando sempre un sorriso ai propri fratelli...

Verso la strada, tenendo sempre a mente che di pericoli ce ne sono tanti, scegliendo quella più adatta al proprio viaggio, valutando ciò che si è in grado di fare e cosa no...

Il Vero Motociclista ascolta solo il proprio cuore, sia che batta per l'adrenalina della velocità o per la voglia di scoprire il mondo.... Lo riconosci da come guarda la sua Moto, che sia supersportiva, naked o turistica, col sorriso incantato e gli occhi che brillano di gioia come quelli di un bambino...

Il modo di viverla può essere diversa, ma la Passione, quella vera, quella che fa di Noi dei Motociclisti, è la stessa.
 

Commenti degli Utenti (totali: 55)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: rayn il 09-11-2009 17:13
niente da dire, giusto cosi io sono il 70 % smanettone e il 30% turista .......e anchio ho lo stesso modo di vivere la moto!!!!

bell'articole :D
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: RsLoverz il 09-11-2009 17:17
"Il Vero Motociclista ascolta solo il proprio cuore, sia che batta per l'adrenalina della velocit o per la voglia di scoprire il mondo.... Lo riconosci da come guarda la sua Moto, che sia supersportiva, naked o turistica, col sorriso incantato e gli occhi che brillano di gioia come quelli di un bambino..." penso che questa definizione racchiuda tutti noi..Bellissimo Articolo..:)
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: Suzukino85 il 09-11-2009 17:19
ti quoto al 10000000%, il vero motociclista lo si riconosce solo dal cuore...il vero motociclista a volte lo si riconosce anche in auto o a piedi...da come guarda i suoi fratelli, o da come affascinato da una moto che parcheggiata...da come guarda la vita...

il vero motociclista anche uno che ha lo scooter...o il 50ino...purch abbia due ruote...ma il cuore...il cervello...l'anima che cambia...

ci pu essere uno scooterista che pi motociclista di uno che ha una supersportiva...e che magari per fare lo "sborone" va in citt a 150km/h mettendo a rischio la sua vita...ma soprattutto quella degli altri...

bellissimo articolo @mooncry ...

ci si vede in giro...Lampsssssss
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: stuks il 09-11-2009 18:02
ho provato sensazioni col passare del tempo che non credevo,il potermi guardare intorno senza essere rinchiuso in una "scatola di lamiera",sentire il vento in faccia e anche potere gestire la mia voglia di velocita' senza mettere a repentaglio l'incolumita' mia e di chi mi sta' intorno.

a me pare una figata!!!!!

Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: Phantomista91 il 12-11-2009 22:28
oooh finalmente un pensiero sensato!
grande!
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: San_Brembo il 09-11-2009 19:22
..C' poco da aggiungere quando il cuore a parlare.. Troppe parole potrebbero risultare futili e fuori luogo.
Se vi dovessi parlare di me ad esempio.. Bh,non s ancora come "catalogarmi"...
Adoro i paesaggi,le strade piene di curve,..ma ogni tanto la mia "sparata" me la concedo...
Forse il bello d'essere motociclista,.. che "Ti fai da solo",senza manuale,senza copione..
Lamps!
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: Ospite il 09-11-2009 20:17
Mooncry, il tuo articolo denota l'intelligenza e la sensibilit che, chi ti conosce, sa che possiedi in abbondanza!

Come non condividere appieno le tue parole?
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: speedy74 il 09-11-2009 20:44
maur... mannaggia la zozza...

non sono bravo con le parole per........ mi sono un p commosso :(

come non quotare il tuo racconto. :))))))
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: neromorfeus il 09-11-2009 21:05
........."il Vero Motociclista ascolta solo il proprio cuore"........SEMPRE E COMUNQUE....
Grazie Ciccia.....
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: mooncry il 09-11-2009 22:03
sempre e comunque Ciccio...... il cuore il nostro motore......
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: StefRoma il 09-11-2009 21:07
Il Vero Motociclista quello che ha Rispetto.
Brava Maura, come non condividere le parole che hai scritto? Sei grande.
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: streghetta59 il 09-11-2009 21:47
""C' chi la Moto la vive come opportunit di scoperta, di luoghi, di paesaggi, di colori, di paesi... La sorpresa di incontrare sul tuo cammino panorami inaspettati, incantevoli, percorrendo strade secondarie e poco conosciute, entrando in stretto contatto con la natura e le sue bellezze...""

mi rispecchia in pieno, anche se sto imparando a fare le curve in modo migliore e a volte la "sparata" me la concedo pure io, se la strada (meglio: autostrada) libera, se le condizioni meteo e della moto me lo permettono e se me la sento...

il Vero Motociclista colui/colei che ha rispetto, prima di tutto per la propria ed altrui incolumit, e poi per ci che lo circonda.

il Vero Motociclista colui/colei che SA quando il momento di fermarsi, prendere fiato, pensare....

e soprattutto colui/colei che affronta la vita con tutti i suoi pro e i suoi contro, sapendo di dover contare soprattutto (a volte solo) su se stesso, esattamente come quando sta in sella alla sua belva, o creatura, o bimba o ferro che dir si voglia... e non si scoraggia mai...

doppio lamps alla mia sorellina di moto!

un abbraccio grande Maura, perch il tuo articolo ha colpito in pieno! ^__*
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: mooncry il 09-11-2009 22:01
grazie sorellina.......

e da quel che scrivi, noto sempre di pi di come le nostre "lunghezze d'onda" siano molto molto simili.......

un abbraccio grande grande!!!
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: schulz il 09-11-2009 22:09
Scusate ma ... il vero motociclista nessuno sa chi sia ,; , una cosa molto profonda ,, istinto,c' chi lo e chi crede di esserlo,ma comunque non fa differenza, se trovi qualcuno che come te condivide stai bene! (ma difficile)
Ciao...e non ci pensare,tu hai gi le risposte
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: hulk70 il 02-12-2009 16:30
seondo me chi come me si f un giro in francia di due giorni con uno con il tdm, un'altro con il kawa vn 900. io ho un cbr 600. e vi assicro che ci siamo divertiti molto anche se spesso ci perdevamo roby con il vn. perch quello che conta non dove o con chi andare. quello che conta andare e basta!
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: Scenic il 09-11-2009 23:45
Sei grande Mauretta!!!
Tutto il tuo discorso non fa una grinza: non aggiungo altro in quanto sarebbe superfluo.
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: tilt il 10-11-2009 08:45
Bellissimo articolo, grazie d'averlo scritto ;)
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: Vetro il 10-11-2009 11:32
Complimenti, penso davvero che tu abbia riassunto lo spirito che unisce chi va in moto davvero. Motociclisti uniti dalla passione e dalla voglia di guidare, senza pensare ad eventuali differenze o altro, ma solo al fatto che siamo in moto e siamo insieme!

Brava!
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: Manu il 10-11-2009 12:12
Moooooooooooonnnnnnnnn ti sei dimostrata per l'ennesima volta la ragazza speciale che sei :-)

Hai descritto esattamente ci che penso io sull'essere Motociclista.......

Grazie di cuore stellina.....sai sempre come emozionarmi.....

"Il Vero Motociclista ascolta solo il proprio cuore, sia che batta per l'adrenalina della velocit o per la voglia di scoprire il mondo.... Lo riconosci da come guarda la sua Moto, che sia supersportiva, naked o turistica, col sorriso incantato e gli occhi che brillano di gioia come quelli di un bambino..."

se ci sta tutta la metto in firma :-)

Un abbraccione stellina lucente....sei unica!!!!!
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: _UBER_ il 10-11-2009 16:38
Ottimo articolo, come non condividere...

LAMPS!!!
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: BlackIce il 11-11-2009 09:18
Bell'articolo; mi ci ritrovo perfettamente. Ci sono giornate o momenti da 50 km/h, e altri in cui si lascia la scia di fuoco sull'asfalto. Motociclista chiunque usa la moto (a marce) , quel fantastico mezzo a due ruote che ti mette le ali al pensiero.
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: rickys4r il 16-01-2010 00:04
Gran bel pensiero complimenti ragazza... Ma lo scooterista noooooo!!! Cmq un venerd dei prossimi un aperitivo me lo vengo a fare volentieri... Tanti lamps
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: a112abarth il 11-11-2009 17:02
io ritengo che il motociclista sono quelli con le moto, tutti tranne gli scooter, almeno io la penso cos.
Quando sul mio beta andavo via ocn i fermi, pantaloni corti e camicia a maniche corte, me lo sentivo, ma quando ho tolto i fermi, ok bellissimo, poi a inizio ottobre ho preso la giacca con tutte le protezione, braccia, schiena, tutto e anche i guanti, li mi sono sentito un vero motociclista
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: bonny80 il 12-11-2009 11:32
beh... forse non si poteva dare una definizione migliore del motociclista!!
anche se ognuno motociclista a modo suo...
Per quanto mi riguarda GODO (nel vero senso della parola) ogni volta che m'infilo il casco....e questo dalla prima volta che l'ho infilato...
non riuscirei ad immaginarmi senza la moto, una stupidata forse...ma fa proprio parte di me!!!
il motociclismo una delle tante passioni umane e come tale soggettiva (faccio davvero fatica a capire chi proprio non ama le due ruote...ma per fortuna non siamo tutti uguali!!)
forse il vero motociclista colui che pu rinunciare ad avere una macchina...ma non la moto!!!!!
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: Bandido il 12-11-2009 11:43
Bell'articolo, complimenti, ma secondo me il vero motociclista chi non si separa mai dalla sua fedele moto, rigorosamente con cambio e serbatoio fra le gambe, e la usa estate ed inverno, freddo o caldo, corre quando gli possibile ma sa anche rispettare il codice in condizioni di traffico intenso, usa la macchina solo se necessario (io ho una punto che in 15 anni ha fatto 32000 km, in compenso ogni 2/3 anni devo cambiare moto per raggiunti limiti di sicurezza kilometrici) ed anche se in macchina usa le frecce e pensa a quello che fa, cosa che non si pu dire di automobilisti e scooteristi.
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: a112abarth il 12-11-2009 19:38
limiti chilometrici? non c' limite
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: Mattodalegare il 19-11-2009 22:50
dipende, se guidi una bmw boxer forse s ma con le quattro cilindri magari pure spinte i limiti ci sono eccome... e prima di volar via per un grippaggio bene pensarci due volte
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: Ospite il 14-11-2009 16:11
Il vero motociclista colui che si sente tale.
Paradossalmente non c' nemmeno bisogno che abbia la moto, basta che, udendo il rombo di una moto che arriva, si giri a guardarla col cuore che batte a sincrono col motore

;o)
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: lupogrigio258 il 15-11-2009 02:08
sicuramente chi sa scivere come te !

complimenti......

Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: lupogrigio258 il 15-11-2009 02:09
non sono pratico.....mi riferivo a Maura
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: motoman64 il 15-11-2009 09:03
straquoto in pieno..........................essere motociclisti nasce da dentro........................bravissima.................................io ci vado anche a fare la spesa..............
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: a112abarth il 15-11-2009 17:45
a fare la spesa? e dove carichi la roba?
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: peravallo il 16-11-2009 16:37
Respect ! ! !

LAMPS
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: renato90 il 16-11-2009 21:38
complimenti leggendo quello che hai sritto mi sono venuti i brividi
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: giogio55 il 17-11-2009 22:11
Carissima!!
solo la sensibilit di una ragazza poteva esprimere e sintetizzare in ci che hai scritto tutto quello che anche noi maschi proviamo e condiviadiamo senza aver questo dono che solo le ragazze hanno nel saper materializzare in poche (?) righe l'essenza di quello che effettivamente siamo noi motociclisti.
Mi sono innamorato della frase :
"Il Vero Motociclista ascolta solo il proprio cuore, sia che batta per l'adrenalina della velocit o per la voglia di scoprire il mondo.... Lo riconosci da come guarda la sua Moto, che sia supersportiva, naked o turistica, col sorriso incantato e gli occhi che brillano di gioia come quelli di un bambino..."
E' Perfetta!!
Non ho vent'anni, vado verso i 55, ma ancora adesso nelle sere d'inverno,quando proprio non puoi uscire, scendo in garage dal mio bestione, e ogni volta trovo qualcosa da fare...da pulire..da lucidare..da lubrificare..da controllare.....
Ho amato la moto fin dal mio primo acquisto : 1978 Lambretta 150dl Macchia Nera...in giro per le Dolomiti con tenda e sacco a pelo...e li ho capito veramente cosa era LA MOTO : il mezzo che mi permetteva e mi permette tutt'ora di evadere in cerca di nuove avventure,di nuovi luoghi, di nuove dimensioni ,di persone nuove.Poi le condivisioni : se ci fate caso i motociclisti quando si trovano hanno sempre 1000 aneddotti da raccontare, in moto ogni situazione ogni momento unico, ogni minuto passato a cavallo del "motur" fonte di qualcosa di diverso.....non c' calcio,politica e altre menate...si parla sempre e solo di noi...una storia infinita! Ho la fortuna che mia moglie condivide tutto del ns modo di vivere..... basta non chiamarla zavorrina che s'incazza come una biscia...Lei, a ragione, parte attiva di questo equipaggio, sempre carica di iniziative nuove....di nuovi tour..di nuove mete..( proposta per l'estate 2010 : Kiev ) tanto il bestione ( a proposito : un 1200gs) ci porta dappertutto. Ehi adesso basta, volevo solo fare i complimenti sinceri a mooncry e mi ritrovo a scrivere la storia della mia vita. Mi son fatto prendere dall'entusiasmo, sorry !
Lamps a tutti!!

Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: SKYNET77 il 18-11-2009 09:09
Panoramica perfetta !

Compliments !
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: hanno il 19-11-2009 20:42
Grazie Moon

non occorre ripetere i complimenti, basta "sentire", capire che molti di noi (e chiedo scusa agli "altri") vorrebbero aver tradotto in parole le stesse sensazioni; molti di noi non saprebbero esprimerle ma, semplicemente, le vivono e, grazie alle tue parole, ora sapranno anche come dirle, soprattutto a s stessi...

Quanti (anche nel Tinga) sono "da un'altra parte"?

Grazie Moon..
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: snipe il 21-11-2009 18:44
penso ci sia poco da aggiungere..... concordo la valutazione sul motociclista
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: Maurizio60 il 21-11-2009 22:57
Il vero Motociclista .. tutto ci che hai descritto nel tuo bell'articolo, aggiungo solo che mi ritengo fortunato di poter condividere questa passione con persone come te!

Grazie mooncry!
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: adl122 il 23-11-2009 18:11
PAROLE SANTE !!!
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: todesenghel il 23-11-2009 18:34
alcuni miei amici considerano motociclista vero e proprio lo smanettone che,con la sua tutina e la sua motina sportiva,prova sempre a spostare in avanti il proprio limite,quello che riesce a stare davanti a moto,magari pi potenti,o guidate da persone che hanno fama di essere molto veloci...secondo me tutti quelli che hanno una passione viscerale per la propria moto sono motociclisti,che abbiano un'harley,una hayabusa o un ciao...mooncry,hai perfettissimamente ragione
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: maxmoto il 25-11-2009 08:52
Il rispetto alla base di tutte le situazioni... Se siamo dei "signori", nel senso, se l'educazione e il rispetto l'abbiamo d'indole, qualunque cosa si svolga sar intrisa della nostra indole. La passione per un hobby, un essere, uno stile di vita, riporta ci che siamo, come viviamo.. Su questa base, si colloca non solo un Motociclista, ma anche Automobilista, o Camionista, lo scooterista ed il ciclista.
Ragionando nel corso di questo ultimo anno di esperienze e letture di Forum, posso dire che non esiste un vero Motociclista, ma un ottimo Utente della strada, o un ottimo Pilota. Poi, il vivere la Passione per qualcosa, pu esaltare pi o meno la persona di fronte agli altri.
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: mooncry il 26-11-2009 05:21
beh, onestamente non mi ritengo "un ottimo Pilota", perch ho tanto da imparare, ma una Motociclista s..... e la mia Passione esalta me con me stessa, non di fronte agli altri..... non ho bisogno di mostrarla agli altri, anche perch tanti non capirebbero, ma la vivo profondamente, e la vivo per me....
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: ardimento il 25-11-2009 09:17
<i>Il Vero Motociclista quello che ha Rispetto.</i>

d'accordo al 100% anche se una merce sempre pi rara!
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: giannetto il 25-11-2009 11:26
Non si pu non condividere al 100 quello che dici. Ognuno motociclista a modo suo. Io, per esempio, non potrei fare ci che tu chiami 'sparata' o le curve a 120km con la mia Goldwing. Anche se, dove la strada permette, una bella tirata si fa anche con quella. Il problema poi sta proprio nell'educazione di chi usa la strada come se ci fosse solo lui. Proiettili che ti sorpassano sul tornante a velocit pazzesche e possibilmente dall'interno. Ecco quelli sono i comportamenti che dovrebbero essere veramente perseguiti. A tutti...mille LAMPS
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: mooncry il 26-11-2009 05:15
per questo parlavo di rispetto per gli altri motociclisti.........
chi ne ha, non metterebbe mai in pericolo la sicurezza di un fratello biker andandolo a sorpassare su un tornante, o a destra, o troppo vicino, o quantaltro.....
va bene la sparata, ma fatta con cervello, ricordandosi che ci sono altri motociclisti, automobili e tanti imprevisti.....
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: elekktra il 25-11-2009 18:38
Hai super ragione... il bello e' come un motociclista guarda la propria moto e non e' importante se gli piace correre (con testa sempre) o piace andare piano... Rispetto, hai detto una cosa giusta. W la moto!!!
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: stier111 il 26-11-2009 10:21
Ciao Mooncry!

Hai scritto il manifesto del motociclista vero!

Peccato che nessuna pensa a scrivere quello dello sccoterista, dell'automobilista, del camionista...

Ma forse non li leggerebbe nessuno.

Lamp!

Stefano
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: geezer il 26-11-2009 11:41
complimenti per l'articolo, mi hai fatto venire voglia di mettermi in moto anche se fa un freddo boia...ciao
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: Arnold2525 il 27-11-2009 23:54
Rispondo a te che , mi pare sei una donna, ed io ho molto piu' rispetto per le motocicliste che per ....altri piu' o meno smanettoni.
dunque, secondo me, il vero motociclista e'..
chi e' ancora al mondo e non su una sedea a rotelle.. salvo s***** che sono comuni a tutte le categorie di utenti della strada,
chi non compra la moto solo per farla vedere agli amici del bar
chi non capisce perche' le moto debbano avere cilindrate prossime a quelle delle auto
chi non si vanta di performance da pista su strade normali
chi non si attarda notte tempo in inutili dissertazioni sul fatto che la marmitta x ti da un cavallo in piu' di quella y
chi non va in moto solo la domenica
chi non aspetta i 25 gradi per uscire con la tuta firmata
chi non compra la harley solo perche' e' di moda
chi in moto va anche a lavorare
ecc.... ecccc.....
insomma ci siamo capiti
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: sguelfaro il 04-12-2009 13:14
Secondo me c' sempre una grossa parte di ego in tutto,l'importante ammetterlo prima a se stessi e poi cercare ed essere disposti a migliorarsi un po'. Ciao
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: tentolo il 08-12-2009 17:36
CIAO TUTTI I MIEI COMPLIMENTI PER L'ARTICOLO.
IO AGGIUNGEREI CHE IL VERO MOTOCISTA E' UN GENTLEMAN,EDUCATO ,CORDIALE,BOYSCOUT SE MI E' CONCESSO;FORSE SI NASCE MOTOCICLISTI VERI? PUO' DARSI ME E' MOLTO DIFFICILE DIVENTARLO.
LA DIFFERENZA CON UN AUTOMOBILISTA E' CHE SI PRENDE L'AUTO PER PARTIRE ED ARRIVAREIN UN QUALSIASI PUNTO DI ARRIVO.
AL MOTOCICLISTA PURO L'IMPORTANTE E' STARE IN MOTO,NON SERVE ARRIVARE.
CIAO A TUTTI
TENTOLO
Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: RunAgainstDTime il 03-01-2010 10:36
siccome gi stato detto tutto io posso solo riportare con occhi un p inumiditi a dire il vero alcune parole a me pi vicine di questa ragazza e sorella di moto la cui amicizia ancora tutta da scoprire..

"...beh, onestamente non mi ritengo "un ottimo Pilota", perch ho tanto da imparare, ma una Motociclista s..... e la mia Passione esalta me con me stessa, non di fronte agli altri..... non ho bisogno di mostrarla agli altri, anche perch tanti non capirebbero, ma la vivo profondamente, e la vivo per me...."

io appartengo a quella frangia che nata da sola e la moto, e la sua vita con la moto, ama viverla e costruirsela da sola.... ed pur sempre vero che....bene con se stessi ... bene anche con gli altri soprattutto quando tra "affini" ci si incontra e ci si saluta per strada......

Re: Chi il Vero Motociclista?
Commento di: BMG il 01-07-2011 17:26
Il post vecchio ma di certo sempre attualissimo, mi stavo interrogando proprio sulla figura del vero motociclista senza venirne a capo e questo articolo trova la strada giusta anche per capire noi stessi
Chi il Vero Motociclista?
Commento di: royally2 il 03-07-2016 19:40
credo che non ci sia nulla da aggiungere ai vari e stupendi commenti e descrizioni, l'unica cosa che per me' puo' proteggere tutte le svariate tipologie di motociclisti senza dubbio quella di amare il proprio mezzo come una parte di se' stessi e nel bene o nel male saper adeguarsi alle condizioni psicofisiche per salire in sella.