Moto
Kawasaki GTR 1400 30.000 km di test by Franz
Scritto da Franz - Pubblicato Venerdì 27 gennaio 2017 @ 12:13:11 CET
Tutti pensano che una moto da viaggio non possa essere anche una moto sportiva, ma sopratutto che una moto pesante non possa essere agile... bhè non hanno ancora provato il fantastico mondo delle SPORT TOURER

La voglia di km è sempre più forte, e il viaggiare in moto ormai è una realtà che ci unisce in molti, tutti siamo alla ricerca della moto sempre più comoda e sempre più grossa con mille accessori, dalla sella riscaldata al navigatore passando per sospensioni elettroniche, ABS ecc...

E tutto questo lusso vuoi o non vuoi si paga!
Ma spesso questi incrociatori da strada sono poco agili, e sopratutto poco sportivi... ma per fortuna mamma Kawasaki ha avuto un'idea brillante... nel 2007 ha deciso di prendere il motore più potente da loro prodotto (il 1400 cc della zzr) e di crearci una moto dalla linea accattivante, comoda per il turismo ma allo stesso tempo sportiva... ecco a voi nascere il GTR 1400 !


OPTIONALS DI SERIE : abs, chiave elettronica con transponder, valigie laterali, parabrezza elettronico e computer di bordo e misuratore di pressione dei pneumatici.
Nella serie 2010-2012 hanno inserito alcuni optional come il controllo di trazione (molto utile), manopole riscaldate (optional), cassettino porta oggetti con chiusura centralizzata e fatto qualche miglioria al motore

Ho sempre spremuto tutte le mie moto fino all'osso, mettendole alla prova in tutte le situazioni, il gtr è stata una moto che mi ha dato tanto pur avendo qualche difettuccio...
Iniziamo con i PREGI :

IL MOTORE del gtr è qualcosa di eccezionale, potente e veloce, ma con un erogazione addolcita per essere più sfruttabile nel turismo, i consumi non sono male, sono arrivato tranquillamente a fare i 18km/l con moto super carica.
La 6° marcia è fatta per macinare km in autostrada, a 130 Km/h siamo sui 3500 giri, il motore sembra spento e la moto scorre fluida.
Quando poi si preme il gas fino in fondo (sopratutto su 3° - 4°- 5° marcia) il motore toglie fuori tutti i suoi 156 cv e proietta la moto in un tiro infinito, quasi come fosse una super sportiva. L'unica pecca a mio avviso sono i bassi troppo fiacchi, per colpa delle valvole montate sui corpi farfallati che si aprono e chiudono per dare più dolcezza al motore.

LA CICLISTICA è molto precisa e raffinata, la moto entra in curva con aggressività, bisogna fidarsi della moto e buttarla giù, sembra che gli specchietti grattino per terra per quanto si riesce a piegare.

In viaggio, 2 persone con moto carica l'assetto è sempre di migliori, la moto è ben piantata, e i freni rispondono bene.
La protezione dall'aria è delle migliori, anche se il cupolino di serie forse è un pochino corto (io sono 1,77 cm) infatti l'ho sostituito con quello maggiorato originale Kawasaki.

LE RIFINITURE sono curate abbastanza, e la moto ha un linea molto aggressiva. I bauletti sono capienti (nei laterali entra un casco integrale e nel bauletto posteriore 2)

I FARI sono studiati bene, illuminano molto bene, ma soprattutto avendo 2 fari h4 anche se in viaggio si fulmina un faro, potete stare tranquilli che la visibilità è comunque ottima.


DIFETTI :
sui difetti sarò molto critico, perché alcuni sono davvero sciocchi mentre altri un pochino meno...
Partiamo dalle pedaline del passeggero, sono troppo alte e sei costretto a stare con le ginocchia in una posizione molto poco comoda, ella mia avevo montato una prolunga in ergal che le abbassava di 7 cm.
Il parabrezza di serie è troppo sottile e si graffia facilmente, avrebbero potuto farlo un pochino più decente, magari anche come optional.

La moto scalda, nei modelli successivi hanno risolto un pochino ma comunque le ventole sono sempre accese (in estate principalmente)
E ora andiamo a mio avviso al difetto più grosso... non è accettabile che molti modelli abbiamo avuto problemi di guarnizione del coperchio delle punterie (che Kawasaki ha avuto su molti altri modelli) e che on ci sia stato un richiamo ufficiale.

Ora dopo questa introduzione, passiamo alla conclusione...
Con questa moto in 1 anno ho fatto quasi 30.000 km, ci sono stato all' Elefatentreffen,

in Croazia (dove ho fatto il test per la Metzeller sulle gomme Roadtec 01),

sullo Stelvio

sul Gargano (per 2 volte hihihhihi)

mi sono fatto tendate in montagna e al mare


e in una marea di altri raduni e viaggetti.
La moto mi ha fatto divertire tantissimo, è stata in grado di regalarmi soddisfazioni ed emozioni uniche, si è comportata egregiamente in tutte le situazioni, senza mai un problema.

Se siete indecisi sul comprare o no questa moto, vi dico subito una cosa, questa è una moto per chi ha voglia di viaggiare, ma che quando vede 2 curve, vuole far grattare anche le pedane, è una moto pensata per dare comodità e prestazioni, se la dovessi paragonare ad una macchina la paragonerei ad una bmw M5...

Il mio consiglio è quello di prenderla ad un giusto prezzo, purtroppo svaluta molto, e di conseguenza se la pagate 18 mila euro dopo 1 anno se riuscite a venderla per 10 è già tanto...
Se gli dovessi dare un voto da 1 a 10 sarebbe 8.5! con la classica frase "è molto bravo ma può fare ancora di più" (si potrebbero aggiungere altri optionals a pagamento per farla combattere con le rivali più moderne.

Quale modello scegliere ?
La prima serie è un ottima moto ma nelle serie 2010-2012 o ancora meglio la 2012-2016 hanno aumentato le dotazioni e migliorato qualche difettuccio.
 

Commenti degli Utenti (totali: 16)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Commento di: Bimbo7 il 27-01-2017 18:29:54
Una moto che non lo è più!
Io penso che una moto deve essere essenziale. Una moto non può essere agile ed esteticamente piacevole con bauli rigidi laterali(ed optional deflettori laterali) bauletto post. (magari con schienale passeggero) parabrezza elettronico carena staffe gps interfoni sella touring e marmittone laterale.
Sul fatto che "la moto è ben piantata" verissimo!Ci son salito sopra in occasione di un uscita vs l'Argentario (sono alto 1,80 e peso 85kg).
Ha un peso in ordine di marcia di 269kg (se si pensa che la maggior parte di quello che compri è plastica altrimenti sarebbero almeno 320Kg) e i freni efficaci forse costerebbero più del mezzo.
La ZZR 1400 4 cilindri in linea con 200-210 cv che fa 240 km/h per viaggiare a 130 km/h 18 al litro con moto pure supercarica. Visti poi i limiti di velocità i consumi le pause necessarie! E se non ti fermi mai perdi mille occasioni la sigaretta la birra il caffè il panino gli spaghetti le informazioni il rifornimento le donne il panorami le foto...
Non ti inc.... Franz ....ma a che ti serve la misurazione della pressione pneumatici? A freddo a caldo? Devi sempre scendere per gonfiare o sgonfiare.

La Kawasaki tuttavia ha fatto un gran lavoro questo è vero!

Commento di: Franz il 27-01-2017 19:43:51
La pressione delle gomme serve a dire che c'è ASD , più il tempo passa e più sulle moto ci saranno optional inutili , ma le persone le vogliono e quindi bisogna farle
Commento di: mar66 il 28-01-2017 00:15:09
mi è sempre piaciuta questa moto a dire la verità tanti anni fa stavo per prendere una gtr1000, poi mi sono sempre chiesto e me lo chiedo ancora cosa me ne farei? certamente viaggiarci, ma non avendo il tempo mi limiterei solo nel week end ma dovrei andare da solo, visto che abbiamo un bimbo di 3 anni... quindi farei il classico giretto domenicale con i compagni smanettoni, ma viaggerei comodo e magari potrei usarla anche in inverno come facevo prima, invece sono diventato un motociclista stagionale per colpa delle cattive compagnie.... è dura decidere...
complimenti per i tuoi viaggi specialmente vedere un bestione del genere con le catene fa effetto.....
Commento di: Franz il 28-01-2017 01:51:39
Grazie mille Campione
Bhe diciamo che la tua poca presenza in moto è giustificata da una bimba , quindi per ora te la scampi hihihi.
Io credo che visto l'uso che ne fai il gtr ti starebbe scomodo, anche se ti dico che quando passavo gli smanettoni in curva sui passi ,godevo come un riccio Picchia .
In città è scomoda , vuoi o non vuoi ne traffico sei poco agile , e nei giretti domenicali apprezzeresti solo un 30-40 % della moto....
il gtr non è una moto ma un compagno di uscite ma soprattutto viaggi Campione

Commento di: PaoloGrandi il 29-01-2017 00:21:38
Hai ragione. Potrebbe fare di più. Mi piacerebbe che Kawa la declinasse in un modello GTL.

Ancora più votata al confort: aerodinamico, per il passeggero, con un impianto radio e che scaldasse di meno (anche se appunto dal 2010 è decisamente migliorata).

Chissà... Think
Commento di: Franz il 29-01-2017 09:45:29
Questa moto dovrebbe avere 2 allestimenti :
1 classico con i 2 bauli e i giusti fronzoli ad un prezzo compreso tra 16-18 mila euro
Il secondo allestimento in versione gtl e li si dovrebbero scatenare con un lusso mai visto così da poter andare in concorrenza con Yamaha e BMW che sulle loro moto offrono davvero do tutto .
Ma soprattutto ci vuole un motore con tanta coppia ai bassi , così da poterlo sfruttare al meglio nel turismo
Commento di: Bimbo7 il 29-01-2017 20:09:33
Non so se è bene che aumentino gli optionals per le moto.E quelli inutili basta non farli montare! Facilitare la guida in modo eccessivo poi con controlli trazione abs frizioni morbide e antisaltellamento mappature 4 dischi freni tante regolazioni poi fanno perdere il fascino della moto. Però son contento vedere ragazze(qualche volta anche carine) nei motostore e anche alla guida delle moto! Anche se non sei un manico oggi la moto la puoi portare ma attenzione in alcuni casi la capacità di guida puoi salvarti la pelle e non solo quella del giubbotto!
Vedere poi andare sulla neve moto pesanti( certo che con neve battuta è una cosa con neve fresca un'altra) mi fa davvero sorridere, e se.... spostali 260 kg senza i bagagli .Una moto leggera per brevi tratti non ha bisogno di catene e se è in difficoltà si risolve facilmente.
Il Motociclista è un mondo a parte e la moto è una sola!!!
Franz.... la pressione se non c'è con tutto quel peso te ne accorgi subito. La pressione una volta si sentiva anche dal manubrio e dalla guida o no?
Commento di: Franz il 29-01-2017 20:58:56
Aspetta facciamo prima qualche precisazione:
Il gtr pesa 308 kg a secco e 320 kg in ordine di marcia ...
Il controlli di trazione le mappature e tutto il resto hanno permesso di guidare moto da oltre 3 quintali come se fossero pesi piuma ,quando se prima prendevi una moto da 300 kg non stava in strada in nessun modo (soprattutto nella guida allegra ).
Io trovo inutile le selle riscaldate ecc ma se il mercato (e quindi le persone ) le vogliono le devi fare ,l'unica azienda che ha capito tutto questo è BMW crea una moto che base ti costano 16-17 mila euro , e ti permette di montarcisopra fino a 10 mila euro di accessori (fari led autoadattivi per dirne una costano 1500-1600 euro)....
Se anche il gtr avesse avuto questa possibilità sarebbe stata sicuramente una moto più venduta , io se ho la possibilità di spendere 18-20-25 mila euro voglio una moto che deve avere tutte ste cavolate , poi magari ci sta pure la persona che invece la vogliono senza fronzoli e con tutta sostanza è se la prendono base ....
il mondo è bello perché è vario ,ma bisogna stare al passo con il mercato ,se non lo fai moto non ne vendi ...
Per la pressione delle gomme ,mi basta salire su una moto per capirlo , ma molte persone invece lo vogliono vedere sul display ...un pò come i navigatori , una volta si usava lo stradario ora è andato in pensione , è la normale evoluzione dei tempi
Commento di: Franz il 29-01-2017 20:59:55
P.s
Quella non era neve battuta e nemmeno neve fresca era ghiaccio Pernacchia
Commento di: Bimbo7 il 30-01-2017 17:02:52
Cubetti di ghiaccio tintinnano (o scintillano) Mina Mitra Pernacchia
Commento di: stinger il 17-02-2017 20:44:36
Ciao Franz, io ho un Bandit 1250 SA e mi ha incuriosito molto il tuo articolo, a tal punto che mi sono prenotato per un test ride su una GTR, per i primi di marzo.
Ho il pensiero di trovare un giusto cambio, per quando il Bandit sarà da sostituire e da quello che hai riportato, il GTR potrebbe essere la scelta migliore.
Ti saprò dire, a presto
Andrea
Stinger
Commento di: JO74 il 31-01-2017 20:34:55
Ottima recensione Franz. Up
Commento di: Franz il 31-01-2017 22:35:57
Grazie Jooooo Campione
Commento di: eddino il 02-02-2017 06:47:40
Bell'articolo, e bella moto, è proprio la moto che fa per te che viaggi molto. Però come ammetti anche tu è un pesce fuor d'acqua in città e non so come se la cavi davvero sui tornanti stretti come per esempio sullo Spluga... Manovrare quasi 300 kg da fermo o a bassa velocità non è uno scherzo. Io che faccio solo giri brevi o in città non la prenderei mai in considerazione perché privilegio la leggerezza ed agilità su tutto. Lamps.
Commento di: elkamel il 07-02-2017 21:51:06
Bella recensione Franz !!! Sono anche io un felice possessore di una GTR del 2013 con la quale mi diverto parecchio e sono d'accordo con quello che scrivi. Gran bel giocattolo per fare del sano turismo allegro!
Commento di: CoffeeWolf il 09-02-2017 09:43:10
Per curiosità, hai avuto modo di provare la BMW R1200RT? Quando l'ho provata ne sono rimasto innamorato e mi ritrovo in molte cose che scrivi tu sulla Kawa. Sarebbe interessante un confronto diretto.