Leggi il Topic


Indice del forumForum Motard - Supermotard

   

Pagina 1 di 1
 
come non guidare una HYPER tra le curve...
16300708
16300708 Inviato: 18 Ago 2022 14:10
Oggetto: come non guidare una HYPER tra le curve...
 

Link a pagina di Facebook.com


questa è motard, ovvio su strada non così ma impostazione è questa... x chi ha fatto motard davvero.. 30% sterrato e 70% strada/pista.......


Link a pagina di Youtube.com


ciauxxxx....... e buon divertimento, su strada sporca la guida ma non avete idea del divertimento... senza rischiare, senza strafare ma la hyper fa così, guidata classica non rende nulla... anzi...

cauxxxxxxxx
 
16300711
16300711 Inviato: 18 Ago 2022 14:45
 

immagini visibili ai soli utenti registrati

Pensa che la guida che a me piaceva di più era quella di Lorenzo.
In compagnia con noi c'è uno che stava nei primi 3-4 del campionato italiano supermoto s2 ma per strada non fa casino e guida di percorrenza.
Guidare motard ed essere efficaci è un problema anche in pista, vedo tanti che per intraversare girano un tot di secondi in più.
Tra l'altro nel primo video ha un idea un po' vaga delle traiettorie.
Per strada, secondo me, non rende niente.
Poi se a te piace e ti diverte fai bene a farlo............
 
16300716
16300716 Inviato: 18 Ago 2022 15:19
 

Tra l'altro in tutti i giri che ho fatto su vari passi alpini non ho mai visto nessuno guidare in derapata...al massimo c'è chi spigola e chi guida pulito. Poi comunque al Moncenisio o al Monginevro arrivano sempre prima le supersportive, non mi ricordo di aver mai superato una Panigale o R1, mentre invece le supermotard monocilindriche le passo di motore.
Lorenzo a guardarlo ti addormentavi e vinceva solo se partiva in prima fila, se rimaneva nel gruppo andava in difficoltà.
 
16300717
16300717 Inviato: 18 Ago 2022 15:58
 

Lario650 ha scritto:
Tra l'altro in tutti i giri che ho fatto su vari passi alpini non ho mai visto nessuno guidare in derapata...al massimo c'è chi spigola e chi guida pulito. Poi comunque al Moncenisio o al Monginevro arrivano sempre prima le supersportive, non mi ricordo di aver mai superato una Panigale o R1, mentre invece le supermotard monocilindriche le passo di motore.
Lorenzo a guardarlo ti addormentavi e vinceva solo se partiva in prima fila, se rimaneva nel gruppo andava in difficoltà.

Io parlavo di stile di guida e a me piace la guida scorrevole e di percorrenza.
 
16300720
16300720 Inviato: 18 Ago 2022 16:18
 

Quello del primo video (non so sei tu o meno) è il classico motociclista che tengo a mandare a quel paese...
Su strada pubblica, invadere così la corsia è quanto di più odioso conosca...

E se mi si dice che è solo per fare il video, ok, allora mostrami come riesci a usarla per strada senza invadere la corsia (ne con la moto, ne col corpo).

Per il resto, la Hyper NON è una motard, ha 80 Kg di troppo...
 
16300723
16300723 Inviato: 18 Ago 2022 16:33
 

La derapata va bene per divertirsi o su terreni pieni di fango, dove inclinare significa stendersi. Ma secondo me' rovina parecchio le gomme. icon_asd.gif
 
16300724
16300724 Inviato: 18 Ago 2022 16:49
 

Chi si abitua da piccolo a derapare con motorini e moto da cross poi riesce a derapare con qualsiasi cosa anche se pesa 200kg o più...
 
16300729
16300729 Inviato: 18 Ago 2022 19:03
 

italyonbike ha scritto:
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert Pensa che la guida che a me piaceva di più era quella di Lorenzo.
In compagnia con noi c'è uno che stava nei primi 3-4 del campionato italiano supermoto s2 ma per strada non fa casino e guida di percorrenza.
Guidare motard ed essere efficaci è un problema anche in pista, vedo tanti che per intraversare girano un tot di secondi in più.
R.0) intraversare per intraversare nonha senso ma in pista se arrivi forte forte intraversare ti fa girare subito la moto per potere aprire subito, poi c'è chi stila molto e chi stila meno dipende da come vuoi girare,.... se vai a castelletto di brabduzzo e provi a fare giri con Gianni Borgiotti o Farioli o Oscar Polli la guida seduta non paga proprio... e di brutto.


Tra l'altro nel primo video ha un idea un po' vaga delle traiettorie
R.1) molto.. mi ha colpito anche per le m larghe.... fallo con HYPER e vedi come si arrotola sotto, hahahhaah stavo ridendo...!!!!!!


Per strada, secondo me, non rende niente.
R.2) sbagli..... rende molto in sicurezza, l'avantreno NON CHIUDE MAI per questione fisiche di carico verticale, non carichi il culo e la moto non apre... eccome se rende... credimi, non sei appeso allo sterzo... no no rende eccome,.. unico neo è che non esiste metà motard, un poco motard... o è motard o non è motard, Ad esempio se il tuo amico in foto trova sabbietta o sporco vedi che giretto, in motard scivola in orizzontale come se fossi in enduro o cross.. non fa la manovra violenta ma progressiva e la gamba esterna a premere stabilizza tutto per evitare squotimenti che a cavallo fanno solo ballare l amoto.
Provaci.. fa un corso velo c e e vedrai che vale la pena anche solo per la sicurezza in più, le'ffetto è lo stesso che vedi in enduro e cross.. governo benissimo il mezzo, non perdi anteriore e non sei appeso.

Poi se a te piace e ti diverte fai bene a farlo............

R.3) si si è molto divertente credimi ed anche sicuro sopratutto, cosa che non guasta e te ne accorgi al primo sbacchettamento l'effetto del peso sullo sterzo,.. è efficacissimo.
 
16300731
16300731 Inviato: 18 Ago 2022 19:05
 

Mamadou88 ha scritto:
La derapata va bene per divertirsi o su terreni pieni di fango, dove inclinare significa stendersi. Ma secondo me' rovina parecchio le gomme. icon_asd.gif


Bè... rovina... sulle spalle mi ca ci stai 30 secondi... rovini di più le gomme inverno cn moto sul cavalletto laterale, cosa che fanno 80% dei motociclisti.... va là....

di sicuro in guida motatd le sui tutte e non le spiattelli:!:icon_exclaim.gificon_exclaim.gif se proprio vuoi vederci un qualcos ape le gomme, mica poco no ?

ciauxxx
 
16300735
16300735 Inviato: 18 Ago 2022 19:24
 

Lario650 ha scritto:
Tra l'altro in tutti i giri che ho fatto su vari passi alpini non ho mai visto nessuno guidare in derapata...

guidare motard in derapata lo si fa solo in pista.. su strada o la ha fatta 5 minuti prima o non rischi.... per ovvio motivi,...

su strada si tiene assetto cross ma i vantaggi sono incredibili per controllo del mezzo e sicurezza in curva,... basta provare ma dopo che qualcuno ti ha insegnato un paio di cose non sono naturali proprio:

1) ginocchio sul serbatoio...
2) posizione mano/avanbraccio esterna alta..... il controllo è spaziale e non tiri il manubrio.. se tieni braccio moscio appeso , come fanno 99% di quelli che SCIOMMIOTTANO il motard resti appeso al manubrio e le spalle torcono lo sterzo.... bisogna provare ma eccome se funziona.


al massimo c'è chi spigola e chi guida pulito. Poi comunque al Moncenisio o al Monginevro arrivano sempre prima le supersportive, non mi ricordo di aver mai superato una Panigale o R1, mentre invece le supermotard monocilindriche le passo di motore.
Lorenzo a guardarlo ti addormentavi e vinceva solo se partiva in prima fila, se rimaneva nel gruppo andava in difficoltà.


di motore ovvio.. ebbravo ebbravo.... vieni con noi al penice, 1 curva ogni 50 mt eppoi vedi... ovvio che se andiamo in trebbia primo tratto io a 150 sono fermo e tu passi... ovvio.... ma non è questo il paragone.

E' come dire che su il mio usky 350 in cross e tu un kawa 750 strada in pista da cross... ovvio che io arrivo prima... sono in cross...e la potenza non serve a nulla anzi.. anahc ein gara si è scesi al 350 il 450 non rendeva e chi ha provato sa benissimo perchè.

Ovvio che il motore da molto ma laddove non puoi fare come BAUTISTA..... son dolori,.. basta un rondò... per vedere che fa un motard su una sportiva... 5 metro secchi, presi ingresso e percorrenza ed uscita ... ovvio poi dopo 50metri mi prendi di motore eccerto,....che si, ci mancherebbe.

Ma ti assicuro che se vieni al penice o strade un poco montagnine dove le curve si susseguono la guida motard fa paura sia per controllo sia per sicurezza.. infatti in motard l'avantreno NON PUO' CHIUDERE..... per questioni fisiche dell'assetto e le reazioni della moto sono a gambe strette controllatissime...devi saperlo fare ovvio ma si impara anche a 50 anni.

Consiglio sempre un minimo corso di guida enduro o motard a chi vuole imparare un controllo ottimale della moto...... il cross/enduro a me ha sporcato la guida ma il controllo moto è notevolmente migliorato in ogni senso.... avessi imparato a 12 anni cavolo... infatti chi fa speed su pista uso cross o motard per gestire al meglio la moto... e funiona credimi,.. scopri dei modi di gestire la moto che il 99% dei piloti moto stradali neanche immagina.


Se voglio andare veloce con R1 o SDR 1290 guido culo dietro, muso sotto lo sterzo e tutto avanti con il casco...e in appoggio ma sulla lecco/milano a 220...ed oltre... tieni conto che su sdr 1290 R1 i 170/180 neanche li senti,........ ovvio che con R1 SDR1290 RSV 1000 sulla milano lecco arrivo prima... ma poi sui bricchi la vedo dura a pari pilota ovvio,

Basti pensare ai tratti passo duron oppure valle di daone... o nave o lago d'idro, crocedomini... maniva.... li sopra nei tratti curve un motard ti fa male davvero eppoi butti la supersportiva.. te lo garantisco a vita,..

ciauxxxx

Ultima modifica di sbkduca il 18 Ago 2022 19:31, modificato 1 volta in totale
 
16300736
16300736 Inviato: 18 Ago 2022 19:26
 

sbkduca ha scritto:
R.3) si si è molto divertente credimi ed anche sicuro sopratutto, cosa che non guasta e te ne accorgi al primo sbacchettamento l'effetto del peso sullo sterzo,.. è efficacissimo.

diciamo però che uno forte uguale a te che guida normale ti suona come un tamburo
 
16300738
16300738 Inviato: 18 Ago 2022 19:39
 

italyonbike ha scritto:
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert Pensa che la guida che a me piaceva di più era quella di Lorenzo..


Lorenzo aveva una guida spaziale.... identica a Biaggi...... ed entrambi avevano bisogno di appoggio, spazio libero e dessere da soli.. infatti entrambi in bagarre perdevano tragicamente posti e gare.

Lorenzo era pulitissimo.. da farci scuola di guida in appogio..... io preferisco HAGA in sbk... KATO..... EDWARDS in sbk, HYDEN in sbk... BAYLISS che guidava solo di avantreno una cosa immaginifica.... VR46 ovvio.... mi piacciono i piloti estroversi non sempre identici a se stessi.... 93 spesso trovava strade inaccettabili a guide statiche e pulite..... ecco amo quello, la NON noia e la imprevedibilità assoluta,... forse nel cross o motard trovo proprio questo, potrebbe essere davvero, spesso ci penso.

ciauxxx
 
16300739
16300739 Inviato: 18 Ago 2022 19:43
 

sbkduca ha scritto:
Lorenzo aveva una guida spaziale.... identica a Biaggi...... ed entrambi avevano bisogno di appoggio, spazio libero e dessere da soli.. infatti entrambi in bagarre perdevano tragicamente posti e gare.

Lorenzo era pulitissimo.. da farci scuola di guida in appogio..... io preferisco HAGA in sbk... KATO..... EDWARDS in sbk, HYDEN in sbk... BAYLISS che guidava solo di avantreno una cosa immaginifica.... VR46 ovvio.... mi piacciono i piloti estroversi non sempre identici a se stessi.... 93 spesso trovava strade inaccettabili a guide statiche e pulite..... ecco amo quello, la NON noia e la imprevedibilità assoluta,... forse nel cross o motard trovo proprio questo, potrebbe essere davvero, spesso ci penso.

ciauxxx
A me piace la perfezione è chiaro che nel corpo a corpo un certo tipo di guida non è premiante
 
16300740
16300740 Inviato: 18 Ago 2022 19:46
Oggetto: guida motard pura...spettacolo
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

lasciate stare la derapata che su strada è solo pericolosa ma guardate l'assetto in ingresso curva, pa percorrenza e la uscita e sopratuttto la sicurezza del governo della moto che una supersportiva non possiede in quelle condizioni....

spaziale!!! filmato datato ma fatto veramente bene per far vedere il vero motard.

Link a pagina di Youtube.com
 
16300751
16300751 Inviato: 18 Ago 2022 22:52
 

sbkduca ha scritto:
Bè... rovina... sulle spalle mi ca ci stai 30 secondi... rovini di più le gomme inverno cn moto sul cavalletto laterale, cosa che fanno 80% dei motociclisti.... va là....

di sicuro in guida motatd le sui tutte e non le spiattelli:!:icon_exclaim.gificon_exclaim.gif se proprio vuoi vederci un qualcos ape le gomme, mica poco no ?

ciauxxx

Beh conosco qualcuno che a forza di derapare con la 1000 è arrivato alle tele. icon_asd.gif
 
16300790
16300790 Inviato: 19 Ago 2022 13:08
 

Mamadou88 ha scritto:
Beh conosco qualcuno che a forza di derapare con la 1000 è arrivato alle tele. icon_asd.gif


credo sia pattinare.. non derapata.. poi sai di prila è pieno il mondo, mica perchè un uomo è pedofilo a tutti gli uomini si tagliano preventivamente i c******i no?


link molto interessante e differenza tra slittamento di potenza e derapata.... molto interrante anche la nota scritta sulla parte di uso del freno posteriore..... occhio a farlo piano piano e con sensibilità!!!!!

Se guardate le gare insalita in UK o SBK uk vedrete che lo usano molto bene, sono bravissimi.. al contrario di altri piloti di altre nazioni,.. stoner è stato ad esempio l'unico pilota che usasse il freno posteriore a mina.. ai box aveva l apina posteriore a 200 gradi ancora e fu un grosso problema per Brembo che non sapeva come metterci mano nel breve.

Lo stesso PEDROSA studiò e copio stoner che era incredibile in questa tecnica davvero efficace e non banale..... ci mise un pochio,.. qualche gara a capire come funzionava il gioco... eppi lo usò come il magico stoner!!!!

Silvain alla spegazione.. inglese capibile.. in pista un figlio di p*****a ma i piloti sono così mica micio micio bau bau come oggi!!!!!

Link a pagina di Gpone.com

ahhahahahahahahha


ciauxxx.... spero qualcuno possa incuriosirsi ed approfondire.... sarebbe un successo,.. ciauxxx
 
16300792
16300792 Inviato: 19 Ago 2022 13:18
 

italyonbike ha scritto:
diciamo però che uno forte uguale a te che guida normale ti suona come un tamburo


ho avuto esperienze diverse sia in pista sia su strada,.. in pista e strada basta che sia misto medio o stretto... esmepio castelletto di branduzzo, ottobiano... se poi passiamo a monza è altra storia laddove esistono 200 mt di rettilineo è ovvio che un 600ss o un 750 tirano una 2a e riprendono terreno..

esempio l a hai davanti agli occhi con la V4 di Bautista in SBK.... apre e passa in rettilineo.. .tutto qui... ma quello non è guidare... ovvio.

infatti a castellelto di branduzzo se giri con un mille.... e mi viene da ridere vedi di quei tordi che neanche al circo.... li se hai un 250 2T fa fai 10 secondi al giro meno secchi... fai conto che un 600 gira z_1 e corona z+3 per appoggiare la 3a a limitatore ma bene.... nel piccolo rettilineo dietro ai paddock.

tutto sta sul tipo di gioco e percorso che vuoi fare.... trebbia nel tratto a sx del fiume è larghissima e motard paga dazio alla grande,.. poi passi il ponte e la dove ci sono curve una dopo altra in un piccolo saliscendi... mahhhh ne ho visti tanti piangere e non capire...... che poi alla fine ridi e comprendi che il contesto a volte è tutto.

Poi ripeto non è una gara a chi arriva prima è un modo di guidare che preferisce la sicurezza in curva, il governo della moto etc.... paga dazio inn rettilineo,.... ma va bene, ripeto non è a chi arriva prima tranne sul penice!!!!! hah a ha ha ha ha ha hah ah ah ah ah a chi lo conosce e ci ha fatto garette illegali sa di cosa parlo,.. fino al ponte con curva a dx, poi boschetto umido curva a sx un gioco spaziale!!!!!

se avete un c******e dietro,.. passate il ponte , entrate allegri in curva a sx (occhio umido)ma fatevi passare tenendo gas fino alla prima curva a dx successiva, via gas e tenetela strettissima,.....fatelo passare a sx... sempre terra al centro carreggiata... da li scende un rivolo di acqua e si forma un filo di terra lungo 3 metri e largo 50cm...ca, il resto è gioco,... giuso che si vincono moto dopo quella curva... hahahahahahha

PS
DON'T DO AT HOME...it's illegal trick,.. only race people not dude drivers!!!!

ciauxxxxx
 
16300827
16300827 Inviato: 19 Ago 2022 20:05
 

immagini visibili ai soli utenti registrati


Questo è quello che viene in giro con noi e non ci pensa neanche a guidare motard per strada(tra l'altro se guardi non guidano come una volta neanche nelle gare motard a parte rari casi)
 
16300830
16300830 Inviato: 19 Ago 2022 20:47
 
 
16300971
16300971 Inviato: 21 Ago 2022 6:51
 

italyonbike ha scritto:
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert
Questo è quello che viene in giro con noi e non ci pensa neanche a guidare motard per strada(tra l'altro se guardi non guidano come una volta neanche nelle gare motard a parte rari casi)



Mi spiace per lui moltissimo non sa cosa si perde..... ma quella è impostazione motard, oggi guidano male ovvero appesi all'interno della curva il motivo è perchè quelli che vedi non organizzano come una volta 30% off e 70% pista nelle gare motard e quindi si sono solo motorette guidate da strada,.. una pena.

Non guidando più in off% hanno perso ogni capacità di governo della moto infatti se vedi sono appesi allo sterzo e si vedono varie chiusure di avantreno.. inoltre una guida old style ai motard di oggi fa un culo a capanna, guardare Gianni Borgiotti a castelletto.... ad esempio.

Oggi se metti 30% di OFF in gara motard il 100% di quelli che guidano come se fossero sulle superpostive cadono come birilli.. basta vedere a castelletto di branduzzo o ottobiano, per motivi di siucurezza hanno portato tutti a fare solo pista e basta,... non fanno più neanche circuito interno con salti..... è tutto dire, quello non è MOTARD ma solo una grande cazzata per gente che non sa fare molto.
 
16300981
16300981 Inviato: 21 Ago 2022 9:52
 

Ti ridico che è uno che sta nei primi 3-4 in s2(anche per sua scelta ha cercato di non arrivare nei primi 3 del campionato per non dover passare obbligatoriamente in s1) e correva nel team di Lazzarini l'ultimo anno ufficiale TM, quindi direi che sa cosa si fa.
Premetto che ha anche la moto da cross e 28 anni.
Ormai a parte qualche curva particolare guidano da strada anche nel campionato motard e se lo fanno li vuol dire che lo stile motard non serve a niente.
Poi se ti diverte e ti piace fai bene a farlo.
A dimenticavo avendo avuto inizio anni 80 le moto da enduro, io sono stato un precursore perchè guidavo motard in quegli anni.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Motard - Supermotard

Forums ©