Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
Freno motore [dubbi e info]
669950
669950 Inviato: 21 Set 2006 17:34
Oggetto: Freno motore [dubbi e info]
 



salve signori come posso ridurre la frenata in scalata di marcia?
per esempio se entro in curva e scalo da 3 a 2 la ruota posteriore tende ad inchiodare,figo xo mi sento poco sicuro!
icon_eek.gif
 
669970
669970 Inviato: 21 Set 2006 17:42
 

Doppiettaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa =) praticamente dopo aver scalato (con la frizione ancora tirata) dai un paio di rapidi colpi di gas per far salire di giri il motore e poi molli (in modo abb graduale) la frizione...
 
670132
670132 Inviato: 21 Set 2006 18:22
 

Di colpo alla manetta ne basta uno per portare i giri motore vicini al regime che avrà una volta mollata la frizione... in questo modo riduci la "botta" del cambio alla trasmissione ed eviti il bloccaggio.
Se usi questo metodo per un po' ti verrà abituale. Purtroppo aumenta un po' i tempi di cambiata, quindi in caso di emergenza diventa un po' difficile da fare velocemente...
 
670207
670207 Inviato: 21 Set 2006 18:40
 

Controlla bene il regime minimo del motore, che sia regolato a 1300+/- 100, nel caso si trovi al di sotto l'effetto del freno motore è molto più evidenziato.
Lamps.
 
670535
670535 Inviato: 21 Set 2006 19:51
 

Beh pensa te che ho un bicilindrico (che ha molto più freno motore di un 4 cilindri), le prima volte che scalavo facevo delle derapate da paura.
Un pò alla volta si impara.... coi chilometri!!!
 
670668
670668 Inviato: 21 Set 2006 20:25
 

Io pure ho un bicilindrico con i contro ca**i, e posso assicurarvi che il colpetto di gas in scalata (se fatto bene) evita sicuramente la scodata di posteriore...Diventa automatico dopo un po che lo fai icon_biggrin.gif
 
670795
670795 Inviato: 21 Set 2006 21:04
 

Praticamente è una questione di esperienza.

E dire che l'Hornet è una moto che difficilmente arriva al bloccaggio della ruota posteriore in scalata.

Dovresti provare la 900.
icon_eek.gif
 
672165
672165 Inviato: 22 Set 2006 12:24
 

C'è un topic di ieri sulla "doppietta".
L'unica soluzione -a meno di non montar una bella frizione antisaltellamento- è proprio la doppietta: freni, tiri frizione e con le dita e il palmo della mano non impegnati a frenare dai proprio una manata di gas, il "colpettino" non conta niente, fa solo perder tempo, contemporaneamente quando la mano sta finendo di dar la sgassata butti giù la marcia -UNA ALLA VOLTA!- e rilasci la frizione velocemente ma NON di colpo. Fine. Ci devi far pratica ma poi ti viene naturale anche per andar a prender le sigarette.

Non aver paura a darci del gas, se vuoi scalare liscio senza che la moto si scomponga ne devi dare parecchio, riportar il motore quasi ai giri di quando hai tirato la frizione.
Per allenarti (anche se non è corretto far così) vai a metà gas, frena non troppo forte e scala sfrizionando: tieni il gas aperto, alleggeriscilo solo, tira la frizione e velocissimo butta giù la marcia. I tempi son questi: tira frizione mentre prepari il piede e cominci a muoverlo giù, quando la frizione stacca tu devi mezzo istante dopo sentir lo stok!! della marcia che entra e far ripartire la leva frizione in avanti per mollarla. Il motore va su di giri, suona "Wuuuuoooaaaammmmwooouuu... -ah!ah!ah! ..una specie di sfrizionata, e la moto quasi non rallenta neanche. PRovaci un pò di volte, non devi andar forte o molto su di giri per farlo...devi sentir il motore cambiar regime e marcia ma la moto scorrere sempre liscia senza variazioni repentine di velocità.
E' un giochino che quando riesce ti regala tanta confidenza e sicurezza. Poi quando passeggi con la zavorrina...lei apprezzerà di sicuro che scali senza scossoni e quindi freni liscio e dolce...icon_wink.gif
 
685122
685122 Inviato: 26 Set 2006 16:44
 

ok grazie ora farò pratica ma qst mi capita solo nelle entrate in curva "violente".
icon_biggrin.gif
 
686410
686410 Inviato: 26 Set 2006 21:30
 

Io la doppietta la faccio soltanto nelle scalate in marcia, mentre in urva preferisco rallentare e scalare senza doppietta. Il freno motore è molto utile in staccata se utilizzato nel momento giusto!
 
8854595
8854595 Inviato: 15 Nov 2009 17:09
 

scusate se riprendo questo topic, dato che aprirne un altro era abbastanza seccante per me e per i moderatori, volevo chiedervi:
io ho una vespa abbastanza vecchiotta 150 cc, quando per esempio son in terza e voglio usare il freno motore scalo in seconda per fare la curva, pero appena rilascio la frizione sento che si blocca il posteriore, e che la vespa faccia un rumore assurdo ( dalla serie fallo un altra volta e ti lascio a piedi icon_asd.gif ) .
quindi siccome ho paura di rompere tutto mi spiegate ad utilizzare sto freno motore che bene non ho capito??
consiste nello scalre di marcia e frenando un po con i freni.....a il motore sale tropppo di giri ho paura......consigliatemi !!!

grazie doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
8856502
8856502 Inviato: 15 Nov 2009 22:10
 

...coi due tempi c'è ben poco freno motore da sfruttare, ci si attacca ai freni e si prega icon_asd.gif
 
8887087
8887087 Inviato: 21 Nov 2009 17:12
 

in alcuni week end di motogp si sente dire dai piloti che hanno problemi al freno motore e che devono migliorarlo, cosa fanno?
 
8896560
8896560 Inviato: 23 Nov 2009 17:34
 

Io interverrei sul minimo del motore icon_cool.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©