Cerca

Risultati nei Topic
La ricerca ha trovato 500 risultati
Attenzione: Di seguito vengono mostrati 500 risultati, su un totale di 6734: potrebbe essere conveniente
ripetere la ricerca specificando meglio i termini cercati, per trovare risultati più pertinenti.

Autore Messaggio sul Forum
Topic: Problema al carburatore - forse
Autore: ansetup

Risposte: 4
Inviato: 17 Set 2019 6:56
Ciao . Concordo con l' amico che mi ha preceduto . Probabile che il problema sia nel carburatore . Sarebbe comunque di aiuto sapere di che moto si tratta .

 
Topic: Perdita di Potenza a caldo
Autore: ansetup

Risposte: 18
Inviato: 17 Set 2019 0:01
Il serbatoio lo tengo pieno, la accendo da fermo sui cavalletti ma quest'anno se me lo sconsigliare non lo farò, la batteria la stacco completamente sia positivo che negativo, la benzina l'hai la 98 ottani, qui la 100 non si trova... In alternativa alla premium , potresti usare la "98" additivata con un prodotto per la pulizia degli iniettori , tipo l' STP . Più o meno assolve le stesse funzioni delle componenti presenti nella "100 ottani" .

 
Topic: Perdita di Potenza a caldo
Autore: ansetup

Risposte: 18
Inviato: 16 Set 2019 22:01
E la moto è ferma solitamente da novembre ad aprile, in questo periodo la accendo circa una volta ogni mese o mese e mezzo Se devi/vuoi tenerla ferma per periodi così lunghi , per quanto riguarda le attenzioni da riservare al sistema di alimentazione , sarebbe bene riempire completamente il serbatoio ( niente aria = niente ossido ) e , magari , utilizzare soltanto carburante premium ( 100 ottani ) durante lo stoccaggio . I carburanti premium hanno buone capacità detergenti ( comunque migliori della super "normale" ) e mantengono più a lungo le loro proprietà . Inoltre , se per "accenderla" intendi metterla in moto e scaldarla da fermo , mi permetto di sconsigliarti questa abitudine . Se non vuoi/puoi farci un bel giro di svariate decine di km , dove ogni componente di motore e ciclistica ha modo di lavorare a fondo e correttamente , meglio lasciarla spenta per tutto il periodo . Con le uniche attenzioni riservate al mantenimento della batteria ( mantenitore di carica o ricar ...

 
Topic: Perdita di Potenza a caldo
Autore: ansetup

Risposte: 18
Inviato: 16 Set 2019 20:29
Secondo voi è possibile? La moto ha 18000 km Ciao . Dipende anche dal contesto d' uso , non solo dal chilometraggio archiviato . Ad es. , se la moto ha "subito" dei periodi di inattività relativamente lunghi , la presenza di depositi e/o lacche nel sistema di alimentazione non la troverei così improbabile . Per questo non scarterei a priori l' ipotesi del tecnico interpellato . A parte questo , mi pare di capire che si tratta di moto con installata l' accoppiata "scarico completo + filtro aria più permeabile" ( quindi pure decatalizzata ) . Generalmente questa accoppiata necessita di modulo aggiuntivo o rimappatura della centralina di serie ( se possibile e se sufficiente ) , per far fronte alle migliorate capacità respiratorie del motore , con relativo lancio su banco a rulli . Se questa operazione non è stata eseguita , un' altra ipotesi da non scartare è che la centralina di serie non riesca ad adeguarsi alle menzionate capacità respiratorie . Così il motore viene alim ...

 
Topic: Consiglio pneumatici da città [ Ducati Monster ]
Autore: ansetup

Risposte: 14
Inviato: 13 Set 2019 23:07
Grazie a tutti alla fine ho preso gli angel gt2 (ho trovato un' offerta online) e per quanto riguarda le cinghie le ho pagate 80 euro originali visto che da quanto ho capito le dayco non sono proprio uguali alle originali e si potrebbe andare incontro a problemi seri (e molto piu costosi) E hai fatto bene ! Sui "bici" bolognesi se c' è una cosa su cui non risparmiare , è la distribuzione . Cinghie originali , controlli del gioco valvole alle scadenze previste e rigorosamente effettuati presso la rete di assistenza ufficiale . Le GT 2 sono sicuramente un ottimo prodotto . E quello che hai speso in più rispetto ad altre gomme più "datate" , sicuramente te lo ritroverai nel rendimento globale….

 
Topic: Problema catena lenta
Autore: ansetup

Risposte: 4
Inviato: 13 Set 2019 22:55
Ciao . Anche se teoricamente quella catena dovrebbe durare molto di più , è possibile che sia già da sostituire . Se hai sufficiente pratica , verifica che i riferimenti di registrazione della catena sul forcellone risultino uguali . Una regolazione non simmetrica potrebbe pure lei dare origine ai problemi da te menzionati . Ad ogni modo , data l' importanza delle componenti in gioco , un salto dal meccanico lo farei . Non saresti il primo a "finire" una finale a catena in poco più di 20000 km . Un mio amico tempo fà dovette sostituire la finale della sua Integra a soli 18000 km . E anche quella del mio Versys 1000 , con all' attivo "soltanto" 27000 km , inizia a mostrare segni di cedimento , nonostante le abbia riservato molta cura manutentiva .

 
Topic: Consiglio pneumatici da città [ Ducati Monster ]
Autore: ansetup

Risposte: 14
Inviato: 10 Set 2019 8:51
Grazie per la risposta! E Per esempio se vokessi contenere i costi? Potresti prendere in considerazione modelli meno recenti , come le GT prima serie , ancora reperibili in commercio , oppure delle PR 3 o 4 ( sostituite recentemente dalle Road 5 ) , o ancora delle Metzeler Z8 ( molto valide , sostituite dalle "01" ) . Tutti prodotti ancora reperibili e sicuramente validi , ma con quotazioni meno alte perchè "invecchiati" , dal punto di vista commerciale , con l' uscita dei nuovi modelli . In alternativa ai brand più noti ci sono anche prodotti meno conosciuti , ma non per questo inferiori globalmente . Ad es. le Touring Force di Mitas , di cui ti linko il topic relativo . Nuovi pneumatici Mitas TOURING Force [Pareri e discussioni]

 
Topic: Consiglio pneumatici da città [ Ducati Monster ]
Autore: ansetup

Risposte: 14
Inviato: 9 Set 2019 19:52
Ciao e nel forum . Le GT2 dovrebbero essere un' ottima scelta . Altrettanto si potrebbe dire di molte altre concorrenti di settore , soprattutto se di ultima generazione , come le Pirelli menzionate . Se non hai precedenti esperienze "gommarecce" che possano indirizzarti verso un brand piuttosto che un altro , oppure esigenze di contenimento dei costi ( un prodotto progettualmente meno recente , ma ancora in commercio , ti farebbe risparmiare qualcosa ) , vai tranquillo con le GT2 .

 
Topic: Nuove Metzeler Sportec M7RR - pareri e discussioni
Autore: ansetup

Risposte: 921
Inviato: 4 Set 2019 15:04
Ciao, Metzeler sul sito consiglia per la mia moto 2.5 anteriore e 2.7 posteriore quindi ero abbastanza vicino alle pressioni consigliate è che pochi giorni fa rientrando dalle ferie ho purtroppo dovuto fare un po di Km di sola autostrada e ogni avvallamento, connessioni tra un cavalcavia e l'altro mi sembrava di prendere voragini per come era dura quindi mi è venuto il dubbio. C'è da dire che le sospensioni sia anteriori che il mono posteriore sono settati come mamma Aprilia le ha fatte uscire e sono belle dure probabilmente è questo. Da targetta sul forcellone (ma con gomme di primo equipaggiamento che non ricordo quali sono) tenendo conto che parliamo pure del 2013 consiglia quando da soli un 2.3 avanti e 2.5 dietro. Ciao . Io non mi discosterei troppo dai valori indicati da Aprilia . Le M7 sono un prodotto stradale , sicuramente più sportivo del treno di primo equipaggiamento , ma sempre stradali sono . E come tali in genere lavorano bene con valori di gonfiaggio "st ...

 
Topic: OVERSUSPENSION smorzatore di oscillazioni
Autore: ansetup

Risposte: 33
Inviato: 31 Ago 2019 18:55
Accessorio interessante . La cui reale efficacia mi piacerebbe poterla "toccare con mano" , però . O almeno avere qualche feedback da chi l' ha usato .

 
Topic: Sollevare la moto con il martinetto??
Autore: ansetup

Risposte: 16
Inviato: 28 Ago 2019 18:59
Ciao . Premetto che a volte mi è capitato di "inventare" sistemi tipo quello proposto , così come di mantenere l' anteriore della moto appoggiato al gruppo collettori ( ad es. , l' ho fatto anche col Versys 1000 attuale , in attesa di procurarmi un cavalletto anteriore da sotto cannotto , da abbinare al posteriore ) , senza aver mai avuto alcun problema . Volendo/potendo spendere , esistono anche dei cavalletti sollevatori ad attacco centrale , che mantengono sollevata da terra tutta la moto , lasciando sia l' avantreno sia il retrotreno liberi di essere "lavorati" alla bisogna . Costicchiano , però . Adesso ne cerco un tipo e poi te lo linko . Link a pagina di Constands.com

 
Topic: Honda Italia 125 S e CS [restauro e info]
Autore: ansetup

Risposte: 121
Inviato: 25 Ago 2019 23:28
Che non ne esistano adesso quello si infatti non ne trovo ma magari esistevano allora, comunque credo anch'io sia l'indice minimo di velocità solo che non capisco a questo punto cosa significa la M prima del 38... Link a pagina di Google.com Probabile che indichi il modello di pneumatico installato come set originale ( vedi link quà sopra ) .

 
Topic: Honda Italia 125 S e CS [restauro e info]
Autore: ansetup

Risposte: 121
Inviato: 25 Ago 2019 18:33
Ciao . La "R" menzionata è riportata sulla stessa riga delle misure nominali dei pneumatici . Per questo ritengo che sia l' indice di velocità minimo consigliato . Relativamente alla possibilità che possa indicare prodotti radiali , secondo me è ancor più improbabile . Per la categoria prestazionale della moto ( dove un prodotto a carcassa "convenzionale" è più che sufficiente ) e per le misure nominali ( non credo esistano pneumatici radiali in quelle misure ) .

 
Topic: Nuovi pneumatici Mitas TOURING Force [Pareri e discussioni]
Autore: ansetup

Risposte: 97
Inviato: 24 Ago 2019 19:46
Personalmente le touring force le monterò solo per uso da cattiva stagione con freddo e pioggia(abbondanza di silice che nelle sport force non c’è). Per il resto,per l’utilizzo che faccio io della moto...sport force sempre. Ciao . La mia speranza è invece quella di poter sostituire le "SF" con le "TF" , consapevole di perdere ( probabilmente ) qualcosa sul fronte delle performance pure su asciutto , visto che sulla Versys è quasi sempre la moto ad alzare bandiera bianca , prima dei pneumatici . E di tenerle sotto 12 mesi su 12 . Con la consapevolezza che ( sempre probabilmente ) quello che perderò su quel fronte , dovrei guadagnarlo in fatto di ecletticità d' utilizzo e resa alla distanza . E non dovrò attendere molto , credo , dato che le "SF" che ho sotto adesso sono arrivate ormai vicine ai marcatori d' usura . Prossimo set : Touring Force .

 
Topic: Honda Italia 125 S e CS [restauro e info]
Autore: ansetup

Risposte: 121
Inviato: 23 Ago 2019 19:57
Si ma mi dicono che non sono radiali, secondo te quella R sul libretto indica che sono radiali? Ciao . E' molto probabile che quella "R" stia ad indicare la classe di velocità , in questo caso specifica per mezzi che non superino i 170 km/h . Tutto o quasi sui pneumatici moto by WELNA Nel link quà sopra puoi trovare interessanti indicazioni sulle caratteristiche delle gomme da moto .

 
Topic: prossimo cambio gomme provo mitas...
Autore: ansetup

Risposte: 4
Inviato: 22 Ago 2019 21:28
Ciao . Forse era meglio postare sul topic ( gigantesco , ormai…. ) relativo . Ad ogni modo , sebbene da bravo estimatore di queste "gommacce" abbia già scritto di tutto e di più , ribadisco anche quà che sono ottime da quasi ogni punto di vista . Vanno provate , perchè solo in questo modo si possono togliere i dubbi in merito . Fra i motociclisti delle mie zone che le hanno provate , non ne conosco 1 che ne sia rimasto deluso . Secondo me questo è un chiaro segno che , oltre alle buone doti generali ed al rapporto qualità/prezzo eccellente , forniscono caratteristiche dinamiche piuttosto eclettiche . Che raccolgono consensi anche fra piloti di diversa estrazione/esperienza . Riguardo alla menzionata "sensibilità" comportamentale al variare delle condizioni di aderenza , io le trovo in linea con altri prodotti di settore testati . Molti prodotti di settore meno sportivo rendono un miglior feedback con asfalti poco abrasivi e/o con fondo bagnato , ma poi cedono col caldo e/o ten ...

 
Topic: Sostituiamo la tracer
Autore: ansetup

Risposte: 12
Inviato: 21 Ago 2019 21:39
Ciao , Loller . Prova a contattare Dragonfly 61 . Lui è un po' che ci viaggia , dopo aver abbandonato il Bandit 1250 in favore della 3 cilindri inglese .

 
Topic: Consiglio moto per uso tranquillo e sporadico
Autore: ansetup

Risposte: 25
Inviato: 20 Ago 2019 6:52
Ciao e nel forum ! Mentre aspetti altri pareri , ti linko un videino del buon Cordara che potrebbe interessarti . Link a pagina di Youtube.com Personalmente , per quanto io sia un estimatore dei sistemi elettronici "parachiappe" , non mi fisserei eccessivamente su questo genere di dotazioni . Se le tue esigenze sono quelle che hai elencato , potrebbe bastarti una buona entry level . Risparmi un po' di soldi , sia per l' acquisto che per la gestione . E ti ritrovi sotto le chiappe un mezzo propedeutico e "facile" , anche se guidato sporadicamente . Se rimani , ad es. , nella fascia prestazionale delle "A2" , il TC potrebbe pure risultare superfluo , dato che con quei livelli prestazionali bisogna proprio cercarlo , il limite di aderenza del posteriore .

 
Topic: Ho perso una borsa laterale... che fare?
Autore: ansetup

Risposte: 3
Inviato: 19 Ago 2019 19:29
Magari è ancora lì e ne parlano al muraglione. Io proverei a dare un colpo di telefono su a sentire se han sentito di un bauletto ritrovato e chiederei anche nei vari gruppi facebook Sono d'accordo….. Un po' di anni fà , esisteva la buona abitudine di vincolare le borse/bauletti rigidi ai rispettivi attacchi con delle cinghie . Era quasi una moda , un segno distintivo dei grandi viaggiatori , che talvolta caricavano le borse ben oltre il raccomandato , mettendo così a rischio la resistenza di attacchi e serrature . l' ho fatto più volte anche io . Da qualche anno a questa parte , questo sistema di ulteriore sicurezza è andato in disuso . Chissà se nel tuo caso avrebbe aiutato . P.S. : nel forum !

 
Topic: Suono metallico proveniente dallo scarico
Autore: ansetup

Risposte: 24
Inviato: 19 Ago 2019 19:17
Come già scritto , SE si tratta "soltanto" di una parte interna allo scarico , direi che puoi ragionevolmente stare tranquillo . Però capisci bene che è impossibile darti certezze assolute da una tastiera , senza nemmeno aver potuto ascoltare il rumore in oggetto .

 
Topic: Tecnica curve con il cardano
Autore: ansetup

Risposte: 31
Inviato: 19 Ago 2019 19:13
Guarda..grazie prima di tutto. Ti faccio presente che il mio istruttore mi ha già in pratica insegnato a usare solo il posteriore...e solo Ora sto da sola imparando a usare l'anteriore... Detto questo, tra l'altro, uso posteriore sempre tirando tutta la frizione.....quindi sto cercando con difficoltà di fare anche le svolte toccando solo posteriore e non la frizione..perché mica posso fare le curve a moto senza remi... Questa domenica devo uscire con alcune amiche motocicliste.......spero di non rotolare giù..Dovrò guardare una targa...e seguirla 😂 Buona strada ed apprendistato , allora…..

 
Topic: Da GSX1250 a Versys 650, downgrade?
Autore: ansetup

Risposte: 17
Inviato: 17 Ago 2019 21:57
vero….ma sono moto ancora più pesanti della Suzuki, e a prezzi "folli" ps una persona che conosco tramite altro forum, ha fatto il passaggio Bandit 1250/Fjr Yamaha….l'ha venduta da lì a poco tempo, non era al livello del 1250 (a suo dire, di motore e per il peso davvero eccessivo), tanto valeva riprendersi la Suzuki e, per due lire, così ha fatto. peccato che non aggiornino quell'unità all'euro 5, ma i tempi sono cambiati, forse un motore così non ha più ragione di esistere. E sarebbe davvero un "peccato mortale" . Perchè per l' uso stradale , a mio parere , è uno dei motori più godibili che siano mai stati messi in produzione . Come ho già più volte scritto , sono entusiasta dell' attuale Versys , tanto da non riuscire a trovare un' alternativa , al momento , nonostante mi prodighi in test ride a gogò . Ma la spinta del "Banditone" nel range compreso fra i 2000 ed i 4000 giri , la rimpiango tuttora .

 
Topic: Suono metallico proveniente dallo scarico
Autore: ansetup

Risposte: 24
Inviato: 17 Ago 2019 6:54
Se fosse effettivamente questo, potrebbe creare problemi alla moto o posso attendere il tagliando di novembre? Se si trattasse effettivamente di un problema del genere , le uniche problematiche che si potrebbero evidenziare riguarderebbero soltanto la qualità dell' erogazione e , di conseguenza , anche un lieve peggioramento dei consumi . Ma si "viaggia" nel campo delle pure ipotesi , perciò un salto dal "conce" alla sua riapertura io lo farei comunque .

 
Topic: Suono metallico proveniente dallo scarico
Autore: ansetup

Risposte: 24
Inviato: 16 Ago 2019 14:49
Non è detto, la maggior parte delle vibrazioni si hanno con il motore e la ciclistica "sotto sforzo" (quindi in fase di partenza o comunque in marcia). In folle il motore sale di giri, ma appunto senza sforzo e con pochissime vibrazioni. Concordo . Quando il motore è sotto carico genera vibrazioni di diversa intensità . Da come ha descritto la cosa il nostro amico , potrebbe essere proprio una parte interna dell' impianto che stà iniziando ( ad es. ) a dissaldarsi . Il fatto che si evidenzi solo sotto carico farebbe pensare ad una cosa limitata , per il momento . Se fosse mia guiderei senza patemi in attesa della riapertura del "conce" , che valuterà il da farsi .

 
Topic: Da GSX1250 a Versys 650, downgrade?
Autore: ansetup

Risposte: 17
Inviato: 16 Ago 2019 7:08
Se non ricordo male ti aveva tentato la nuova Guzzi V85... che possa far presa anche sul nostro amico? Certo, è decisamente bicilindrica.... E' stato sicuramente uno dei test ride più appaganti . Mi è piaciuta moltissimo : per il carattere , il comfort generale , bontà ed efficacia della ciclistica . E ci metto pure l' estetica ( soggettiva chiaramente , ma la trovo bellissima ) e la qualità generale delle finiture . Infine , ne apprezzo moltissimo la relativa semplicità meccanica e manutentiva , che la renderebbe un acquisto ragionato e consapevole sui costi di gestione a lunga scadenza . Ma , anche con "lei" , dovrei fare a meno del menzionato "motorone" . Il "bici" di Mandello è godibilissimo , fluido e privo di strattoni ai bassi e con una discreta verve sopra i 4000 giri . Da tenere in considerazione se il "motorone" non sembra necessario . Rimane comunque , almeno per me , una futura opzione .

 
Topic: Da GSX1250 a Versys 650, downgrade?
Autore: ansetup

Risposte: 17
Inviato: 15 Ago 2019 20:18
Ciao . Ti dico la mia , sebbene sia concorde con chi scrive trattarsi di scelta assolutamente soggettiva . Premetto che prima dell' attuale Versys 1000 ho tenuto per circa 4 anni un Bandit 1250 . Sono un "nanerottolo" ( 163 cm ) di 60 anni , perciò mi capita sovente di fantasticare sull' acquisto di una moto più bassa , più leggera , più economica ( anche questo non guasta di certo ) nella gestione . Insomma una 2 ruote più facile , meno impegnativa nella maggior parte delle situazioni . Così mi capita di provare spesso possibili alternative che possano rispettare , almeno sulla carta , quelle caratteristiche che ( teoricamente ) stò cercando . Ma ad ogni test ride la fine del responso è sempre la solita : non riesco a rinunciare al "motorone" . Non tanto per i cavalli o le prestazioni assolute in generale , quanto per la grandissima piacevolezza di guida garantita da un' unità meccanica "piena" sempre , ad ogni regime e con qualsiasi rapporto inserito . Era così il Bandit , è ...

 
Topic: Tecnica curve con il cardano
Autore: ansetup

Risposte: 31
Inviato: 15 Ago 2019 12:47
Sì ma infattti mannaggia...non è l'arrivarci forte..ma il troppo piano e poi riuscire a dare gas. La mia moto reagisce in maniera diversa rispetto alla gladius. Con quella, quando ero in difficoltà, aprivo la leva della frizione e andava......questa col cavolo Mi devo buttare e farle..ma per ora ho la chiusura mentale mannaggia! Ciao . Sarebbe utile capire in cosa la Guzzi non ti dà un buon feedback . Se si tratta veramente delle tipiche reazioni che il cardano "scarica" sulla ciclistica o meno . Con questo genere di finale , soprattutto se nella configurazione della tua Guzzi , la ciclistica subisce delle reazioni particolari ad ogni apertura e chiusura di gas . Generalizzando e senza entrare in eccessivi tecnicismi , quando si chiude il gas il posteriore della moto si abbassa leggermente , mentre in fase di apertura dello stesso avviene il contrario . Questo genere di reazioni generano variazioni di carico sui 2 assi ( le sospensioni si comprimono o si estendono ) e sull ...

 
Topic: Primo viaggio solitario - Dublino -> Cosenza - Moto Guzzi V9
Autore: ansetup

Risposte: 38
Inviato: 11 Ago 2019 12:58
Ottimo ! "Avventura" conclusa con lieto fine , quindi . E l' Aquilotta come s' è comportata ? Consumi , media mantenuta , eventuali problemi ?

 
Topic: Rialzo per mono-ammo [Street Triple, pareri]
Autore: ansetup

Risposte: 5
Inviato: 9 Ago 2019 15:13
Imbottitura maggiorata mi suona molto bene e magari la associo a una sella in gel, ovviamente dovrei informarmi se costa meno modificare la mia o farla nuova. Le pedane invece sono già al limite così dato che più abbassate rischierebbero di grattare a terra (e l' idea non mi entusiasma molto). Mi sembri molto informato sull' argomento: fino a quanti cm posso guadagnare lavorando la sella? Dalle tue parti c' è SR sellerie , che lavora benissimo ( e , ovviamente , si fà pagare di conseguenza ) . Riguardo al "quanto" incrementare l' imbottitura , penso sia più una cosa soggettiva . Mi spiego meglio . Un valido artigiano del settore non avrà alcun problema a modificare la sella , incrementandone lo spessore dell' imbottitura a piacer tuo . Ma non và dimenticata l' influenza dello spessore ( oltre alla sua consistenza ) sul feedback di guida . In generale , più si aumenta lo spessore dell' imbottitura , più filtrati saranno gli input ricevuti alle terga del pilota . Che vuol ...

 
Topic: Gioco manubrio Versys 650
Autore: ansetup

Risposte: 6
Inviato: 8 Ago 2019 22:34
Se non è semplice metterci le mani per una verifica , un' alternativa potrebbe essere "provare" il manubrio di un' altra moto come la tua , meglio se nuova ( o quasi ) . Se non è troppo lontana , fai un salto in concessionaria e fai il test del gioco manubrio . Se "gioca" in modo avvertibilmente simile , ti risparmi lo sbattimento dello smontaggio , per toglierti il dubbio .

 
Topic: Gioco manubrio Versys 650
Autore: ansetup

Risposte: 6
Inviato: 8 Ago 2019 20:39
Ciao . Mentre aspettiamo il feedback di chi guida abitualmente la "tua" moto , lo scopo dei gommini indicati nell' immagine postata è proprio quello di ridurre la quantità di vibrazioni generate dalla meccanica . E' da valutare se questi gommini sono ancora in buona salute . Se così non fosse , è possibile che sia il gioco avvertito , sia la funzione di parziale isolamento dalle vibrazioni , non rispettino i parametri previsti . Per verificare se sono ancora in buono stato , è sufficiente rimuovere flangia di serraggio manubrio e risers ( 10 minuti di lavoro ) , prenderli in mano e controllare che siano sani , elastici e privi di screpolature .

 
Pagina 1 di 17
Vai a pagina 123...151617  Successivo
Forums ©