Cerca

Risultati nei Topic
La ricerca ha trovato 500 risultati
Attenzione: Di seguito vengono mostrati 500 risultati, su un totale di 7946: potrebbe essere conveniente
ripetere la ricerca specificando meglio i termini cercati, per trovare risultati più pertinenti.

Autore Messaggio sul Forum
Topic: Necessito di un aiuto con la frizione
Autore: ansetup

Risposte: 7
Inviato: 8 Dic 2022 21:14
Olio non adatto? Concordo...... E' possibile che ti abbiano messo del lubrificante non adatto alle frizioni a bagno d' olio . Se il problema si è presentato poco dopo il tagliando usuale , il primo indiziato è quello .

 
Topic: Lunghezza bullone motore portante
Autore: ansetup

Risposte: 17
Inviato: 5 Dic 2022 21:28
A prescindere dalla bontà della cb500, presumo che mezzi come cb1300 e 1100 per forza di cose devono essere più curati e rifiniti di una entry level, ovunque siano costruiti. Concordo . La fascia di prezzo condiziona ( anche ) il livello di finiture . Fra l' altro a me sembra , per quelle poche occasioni che mi è capitato di averla per le mani , ottimamente assemblata , nella sua categoria . Dovreste vedere la mia attuale KTM ( 390 ADV ) , a livello di finiture . Tutto confezionato in maniera abbastanza solida , ma le finiture ricordano molto l' Aprilia 125 che avevo nei primi anni '90 . Fortunatamente è un aspetto per me secondario , dato che ne apprezzo altre sue ( notevoli ) caratteristiche .

 
Topic: Lunghezza bullone motore portante
Autore: ansetup

Risposte: 17
Inviato: 4 Dic 2022 22:22
Ciao . Secondo me si tratta semplicemente di una delle ( frequenti ) razionalizzazioni produttive , magari dovuta anche al fatto che il componente in questione trova utilizzo in altro modello di gamma ( CMX 500 , ad es. ) . Nella meccanica motociclistica non sempre si cerca il massimo della solidità strutturale . Se in Honda hanno pensato di non filettare totalmente il componente in oggetto , è certo che non lo hanno fatto per caso . A parte il relativo maggior costo della lavorazione , oltre all' ipotesi di cui sopra , potrebbero esserci altre motivazioni "funzionali". Ad es. , potrebbero aver scelto volutamente una tale configurazione perchè meno incline a diffondere vibrazioni della meccanica al resto della moto ( è solo una mia ipotesi , ovviamente ) .

 
Topic: Lunghezza bullone motore portante
Autore: ansetup

Risposte: 17
Inviato: 2 Dic 2022 11:12
Ciao . Onestamente non ho capito molto . In attesa di un riscontro da qualche altro utente proprietario del tuo modello di moto , non sarebbe una cattiva idea , a mio avviso , postare qualche immagine del componente in oggetto . Renderebbe sicuramente più chiaro il problema per tutti .

 
Topic: Regolazione valvole vstrom 650 k6
Autore: ansetup

Risposte: 10
Inviato: 30 Nov 2022 14:57
Anche secondo me il tecnico è stato onesto , a maggior ragione se il motore gira regolare e "pulito" . Con quella percorrenza sul groppone è quasi certo che le componenti della distribuzione abbiano raggiunto un loro "equilibrio" ( passatemi il termine ) nelle tolleranze . Meglio non andarci intorno , a meno di voler effettuare una totale revisione ( e perchè , poi ? )

 
Topic: Sono cascato come un cretino
Autore: ansetup

Risposte: 10
Inviato: 28 Nov 2022 15:55
Ciao . Che altro aggiungere , se non un piccolo aneddoto personale . Era il 1992 , gareggiavo nel Trofeo della Montagna con una Aprilia Futura 125 SP . Vado da Claudio , capace elaboratore di 2T , che mi seguiva nel campionato . Aveva appena finito di riassemblare uno Zip ( scooter Piaggio raffreddato ad aria ) di un ragazzo della zona. "Capiti quà a proposito" , mi dice . Avrei bisogno che tu facessi un giro su questo ( lo scooter ) , così mi dici come ti sembra la progressione del CVT e se và smagrito o meno . Con supponenza mi accingo a testare lo scooter . Non perchè ne avessi voglia , onestamente . Ma non potevo sottrarmi ai "comandi" del mio preparatore . "Occhio all' attacco della frizione" , mi dice , "che è un filo brusco a freddo" . Sorrido e penso : "tranqui , sono abituato ai circa 38 cv del mio Rotax - cosa vuoi che sia ! " Accendo "il coso" , alcuni secondi al minimo , qualche colpetto di gas col freno posteriore tirato ( per "scaldare" la frizione ) e poi pa ...

 
Topic: ciao a tutti luca da firenze
Autore: ansetup

Risposte: 1
Inviato: 28 Nov 2022 15:23
Ciao e nel forum , Luca . Molto sintetica , la tua presentazione . Magari aggiungi qualche altro dato motociclistico che ti riguarda , se vuoi.....

 
Topic: Chiarimenti su modifica sospensioni moto [vantaggi?]
Autore: ansetup

Risposte: 23
Inviato: 22 Nov 2022 8:14
Forse il problema dello scarso feedback che ricevi dall' avantreno nasce proprio dalla tua abitudine nel "sentire" la moto . Ti racconto un altro aneddoto , in merito a questo tema . Un pò di anni fà , mi prese la scimmia per il motard . Convinto da un amico che seguiva il team di enduro di marca , acquistai un' Husaberg 650 ( il 628 cc ) SM . Abituato a supersportive ben settate per cronoscalate , non ti dico quanto ho faticato prima di riuscire a tirarne fuori anche solo il 60/70 % del potenziale . Erroneamente , all' inizio continuavo a cercare le sensazioni a cui ero abituato . Mal tolleravo il davanti così leggero e gli ampi trasferimenti di carico dovuti a sospensioni dalla corsa molto più lunga di quella per me usuale . E la postura così corta ed eretta non faceva altro che peggiorare la situazione . E per questo modificai il setting , "impuntando" la moto sull' avantreno . Inizialmente mi sembrava di averne vantaggi , che però svanivano totalmente quando cominciai a ce ...

 
Topic: Chiarimenti su modifica sospensioni moto [vantaggi?]
Autore: ansetup

Risposte: 23
Inviato: 18 Nov 2022 15:05
Se , come dici , la concessionaria si è limitata ad aggiornare il software del sistema ( ho capito bene ? ) e tu continui a lamentare scarso feedback , temo che l' unica soluzione sia rivolgersi ad un valido sospensionista ( meglio se già con una certa esperienza di WP ) . Un tecnico che abbia anche la pazienza/competenza per effettuare diverse configurazioni , fino a trovarne una che sia soggettivamente soddisfacente . Sempre che il sistema semiattivo presente sulla tua "K" permetta tali personalizzazioni . Anni fà , insieme ad un amico , partecipammo ad un test ride della prima versione della Duke 1290 . Entrambi ex piloti , ma con esigenze di setting totalmente diverse , ci siamo trovati a disquisire sulle doti dinamiche della moto . Lui la trovava molto poco confidente , con eccessivi trasferimenti di carico ed una postura poco caricata verso l' anteriore , che inibiva il suo feedback sull' avantreno . Io fantastica , in particolare proprio per la resa del sistema sospensivo ...

 
Topic: Chiarimenti su modifica sospensioni moto [vantaggi?]
Autore: ansetup

Risposte: 23
Inviato: 15 Nov 2022 21:38
Ciao a tutti, non sono nuovo ma era da tempo che non mi mettevo in visione al topic, ed è la mia prima volta che scrivo perché è cambiata nel fra tempo la mia cavalcatura. Adesso ho una magnifica Ktm 1290 super Duke GT del 2019, e la domanda che vi vorrei fare è sulle sospensioni semi attive, mi riferisco di piu alla forcella, c'è un modo per modificare questa forcella non normale come le tradizionali in modo che possa avere più feeling sull'anteriore? Eventualmente chi ha mai affrontato il problema o in sostanza meglio non toccare nulla limitando solo alla sostituzione dell'olio e guarnizioni? Grazie chiunque mi possa dare una risposta sensata. Saluti Ciao . Non ho molta esperienza sulle semiattive e non conosco quale range di tarature prevede il sistema presente sulla tua GT . Però dire mancanza di feeling vuol dire tutto e niente . Sarebbe utile sapere in quali contesti di guida non hai confidenza . Se le semiattive hanno setting preimpostati , con quale di questi avverti m ...

 
Topic: Il camioncino bianco di m***a, come gestirlo.
Autore: ansetup

Risposte: 44
Inviato: 14 Nov 2022 22:09
Oddio, un bel calcio....magari un piccolo colpo, se in movimento dai un bel calcio alla portiera di un furgone, quest'ultima si sposta di 0 millimetri e tutta la forza del calcio viene trasmessa, lateralmente, alla moto con inevitabile caduta dello sfortunato motociclista. Allora sono stato fortunato , sia perchè non sono caduto ( nonostante abbia lasciato il segno sulla portiera ) , sia perchè non abbiamo degenerato nella discussione....... Ma la più grande fortuna credo sia stata l' evitare di essere spinto verso il guardrail .

 
Topic: Il camioncino bianco di m***a, come gestirlo.
Autore: ansetup

Risposte: 44
Inviato: 13 Nov 2022 20:13
Ciao . In situazioni del genere , non volendo/potendo superare il serpentone , evito di procedere vicino al margine destro della corsia , proprio per evitare di essere affiancato . E nemmeno mi tengo al centro della stessa , posizione secondo me poco favorevole in caso di manovre d' emergenza ( vedi frenata improvvisa da parte di chi mi precede ) . Preferisco viaggiare al margine sinistro della corsia , come se fossi in costante ricerca di effettuare il sorpasso . In questa posizione ho ottima visibilità sia davanti , sia dietro . In caso di brusca frenata davanti a me ho maggiori chances di evitare il tamponamento e allo stesso tempo disincentivo il "c......e" di turno ad affiancarmi . A tal proposito , parecchi anni fà ( se non ricordo male , 1981 ) , rischiai di essere gentilmente spinto verso il guardrail alla mia destra proprio da uno di questi "furbi" gentiluomini . Stavo viaggiando su una statale nel pisano a doppio senso di circolazione sulla mia Morini 3 1/2 , con il se ...

 
Topic: rumore di aspirapolvere...
Autore: ansetup

Risposte: 12
Inviato: 12 Nov 2022 17:05
Onore al mezzo , che ha uno dei motori più riusciti nel panorama motociclistico . Ma anche a chi lo guida , che sicuramente non tende a "strapazzarlo"......

 
Topic: Cambio a volte fluido, a volte no?
Autore: ansetup

Risposte: 14
Inviato: 12 Nov 2022 6:59
D’accordo! Grazie per linfo! Proverò , prima di cambiare , a mantenere la velocità un pelo costante e vedere che succede. Tra l’altro, piccolo ps, stasera ho guidato la XSR 700 di un mio amico e ho notato che il suo cambio è nettamente più dolce e fluido rispetto al mio. Lui ha provato la mia e ha notato effettivamente che è un po’ “ rozzo” . Spero che dopo il primo tagliando la situazione si sistemi un pochino☺️ grazie a tutti per le risposte!! E a proposito di primo tagliando , non sarebbe una cattiva idea far presente il problema al tecnico che lo andrà ad eseguire . Perchè oltre a quelle citate , ci possono essere altre variabili , che concorrono nel rendere più o meno fluido l' innesto dei rapporti. Ad es. , un rinvio del comando esterno parzialmente bloccato , oppure una regolazione dello stesso non idonea al "piede" di chi la aziona .

 
Topic: Cambio a volte fluido, a volte no?
Autore: ansetup

Risposte: 14
Inviato: 11 Nov 2022 16:34
Ciao . E' probabile , come già ti hanno detto , che sia solo una questione di abitudine ( tua ) e di assestamento , con la "complicità" di un primo tagliando non ancora effettuato . Non sò sul tuo motore , ma ho avuto moto dal cambio non proprio fluidissimo ( ad es. , Bandit 1250 ) che è migliorato moltissimo dopo i 20000 km percorsi . Dal punto di vista della tecnica di guida , visto che hai postato in questa sezione , i passaggi di rapporto in salita sono tanto più morbidi quanto meno carico devono subire in fase di cambiata . In parole povere , se vuoi ottenere più fluidità possibile ( escluse le variabili di cui sopra ) , passa al rapporto superiore con regime del motore costante . Primo rapporto inserito , dai gas dolcemente e poi lo peli finchè il regime è costante . A quel punto passi al rapporto superiore . E così via .

 
Topic: rumore di aspirapolvere...
Autore: ansetup

Risposte: 12
Inviato: 10 Nov 2022 18:16
Ciao . Avevo "perso" questo topic , probabilmente per i miei soliti casini col PC...... Riguardo al trasudamento d' olio , darei un' occhiata alla guarnizione valvola aspirazione . Credo sia la causa più probabile . Magari , per il momento , causa solo un piccolo trasudamento , senza incidere in maniera evidente su consumo e fumosità di scarico .

 
Topic: Il camioncino bianco di m***a, come gestirlo.
Autore: ansetup

Risposte: 44
Inviato: 7 Nov 2022 18:12
Ciao . Se sono in modalità "touring" , non mi faccio alcun problema a dargli strada quanto prima . Magari segnalando la mia volontà di farlo passare con l' indicatore di direzione destro e , qualora non bastasse , con un cenno di mano . Uno che "mi si incolla al culo" , preferisco averlo davanti , meglio se a debita distanza .

 
Topic: Pinza anteriore non va completamente in pressione
Autore: ansetup

Risposte: 15
Inviato: 28 Ott 2022 20:42
L ho provato a fare quando però ancora non avevo le mollette ferma pastiglie, proverò però a rifarlo adesso. Altrimenti vedrò di nuovo di smontare la pinza (dato che la pompa è nuova) chissà avrò invertito paraolio e parapolvere anche se sono sicuro di averlo montati a regola. Altrimenti può essere il tubo freno in treccia nuovo forse leggermente più largo di quello originale e non fa andare in pressione l impianto (anche se non penso) Verifica la pinza . La sezione del tubo diversa la escluderei a priori .

 
Topic: Perdita potenza, perdita olio dalla scatola del filtro...
Autore: ansetup

Risposte: 11
Inviato: 28 Ott 2022 16:55
figurati, nessun problema, anche se, in tutta sincerità ti dirò che qualche domanda me la son fatta. Non capisco come sia possibile rimandare a "un domani" un controllo che, con i tutti i problemi che hai avuto, dovrebbe essere di prassi. Mah!!!! Infatti ! Anche per questo consigliavo fatturazione regolare degli interventi effettuati .

 
Topic: Pinza anteriore non va completamente in pressione
Autore: ansetup

Risposte: 15
Inviato: 28 Ott 2022 14:07
Mollette ferma pastiglie arrivate e montate...ma niente, non ho risolto A questo punto non sò più a cosa pensare . Hai già effettuato il test di tenuta della pompa ( pompa in pressione per una notte ) ? Ok , è nuova , ma così escludiamo un' altra variabile . Oltre a questo , è possibile che in fase di revisione pinze qualcosa non sia stato eseguito a regola d' arte ?

 
Topic: Ammortizzatore posteriore Yamaha Tricity 155
Autore: ansetup

Risposte: 3
Inviato: 28 Ott 2022 13:44
Ciao e nel forum . Personalmente ti sconsiglio di spendere per cercare maggior comfort dagli ammortizzatori posteriori . Il problema da te lamentato è comune a praticamente tutti gli scooters in commercio con quella configurazione al retrotreno . Il gruppo motore/trasmissione collegato al sistema sospensivo posteriore , in abbinamento ad un' escursione di lavoro relativamente limitata degli ammortizzatori , non consentono di ottenere ottime capacità filtranti del fondo . Ed un miglioramento dell' efficacia idraulico-meccanica porterebbe solo lievi vantaggi , a fronte di una spesa consistente . Se sulla coppia di ammortizzatori sono presenti le ghiere di regolazione del precarico molla , proverei ad intervenire su quelle per ottimizzarne la resa in base alle tue esigenze , ma non aspettarti miracoli . Oltre a questo , se hai la fortuna di poggiare saldamente i piedi al suolo , potresti rivolgerti ad un artigiano tappezziere per modificare la seduta , incrementandone l' imbottit ...

 
Topic: Perdita potenza, perdita olio dalla scatola del filtro...
Autore: ansetup

Risposte: 11
Inviato: 28 Ott 2022 13:11
Ciao . Concordo con "Mareblu" . Nemmeno io faccio il meccanico di professione , ma qualche motore "strinato" mi è capitato fra le mani . Trovo poco serio rimandare la verifica della guarnizione della testa , visti i sintomi evidenziati . Secondo me dovresti insistere affinchè tale verifica venga eseguita prima della consegna del mezzo . P.S. : eviterei anche sconti sull' intervento evitando regolare fatturazione . Meglio documentare tutto . In tal modo spenderai probabilmente un pò di più adesso , ma avrai la possibilità di far valere la dovuta garanzia annuale sull' operato , se fosse necessario .

 
Topic: Mitas Terra force - R [impressioni d´uso]
Autore: ansetup

Risposte: 16
Inviato: 25 Ott 2022 14:33
Sera a tutti . Riesumo questo topic aggiungendo le mie personali impressioni su questo prodotto , nel mio caso installato su una KTM 390 ADV. Le TKC 70 di serie hanno svolto un ottimo lavoro . Alla soglia dei 7200 km l' anteriore era però molto vicino ai marcatori d' usura , mentre il posteriore ne aveva ancora parecchia , di ciccia . Mi sono così deciso a sostituire le Continental approfittando del secondo tagliando ufficiale ( 7500 km ) , optando per un prodotto maggiormente votato all' asfalto , visto che in fuoristrada metto le ruote molto raramente . Le papabili erano Scorpion Trail 2 , "Conti" Trail Attack 3 , Mitas Terraforce R . Ho scelto queste ultime sia per una questione economica ( costano almeno 60 euro a treno in meno , rispetto alle concorrenti ) , sia perchè avevo già avuto modo di apprezzare altri prodotti stradali del brand , con cui ho sempre ricevuto ottimo feedback . Anche con queste mi sono subito trovato bene . Esco spesso con un amico che , sulla sua 390 ...

 
Topic: Pinza anteriore non va completamente in pressione
Autore: ansetup

Risposte: 15
Inviato: 21 Ott 2022 10:06
La molla 15 dovrebbe servire a mantenere le pasticche in sede , impedendo loro movimenti eccessivi nel senso di rotazione del disco . Senza questa , le stesse tenderebbero a ruotare leggermente intorno al perno di fermo . Forse il problema nasce dall' assenza della molla 6 . Non sò se è così in questo caso , ma su alcune moto avute era presente una specie di guida/molla , che favoriva l' azione congiunta di più pistoncini , in modo che questi andassero a lavorare uniformemente sulle pasticche . Prima di fare ulteriori test , aspetterei di aver installato le 2 molle mancanti .

 
Topic: Pinza anteriore non va completamente in pressione
Autore: ansetup

Risposte: 15
Inviato: 20 Ott 2022 23:58
Non riesco a vedere l' immagine .

 
Topic: Pinza anteriore non va completamente in pressione
Autore: ansetup

Risposte: 15
Inviato: 20 Ott 2022 22:24
Ciao . Forse il problema non deriva da aria nell' impianto . Hai preso la moto usata , quindi non puoi sapere se ha subito urti che possano aver danneggiato le parti incriminate . La cosa che "fà strano" pure a me è il fatto che la pinza lavori correttamente ( e così sembrerebbe il resto dell' idraulica ) solo quando non vincolata totalmente ai suoi attacchi. Per questo , più che sulla possibilità di una carenza idraulica , mi verrebbe di ipotizzare una qualche deformazione in questa zona. Oppure un assemblaggio non corretto . Hai già verificato se la pinza ha eventuali spessori di allineamento ? Bisognerebbe procurarsi il manuale d' officina , per vedere se manca "qualcosa" .

 
Topic: Sono alto 165 cm, posso guidare Aprilia SX 125?
Autore: ansetup

Risposte: 3
Inviato: 19 Ott 2022 6:08
Ciao e nel forum . "Secoli" fà ( 1976 ) ho avuto il tuo stesso dubbio . Innamorato perdutamente dell' SWM 125 Six Days ER , dovevo fare i conti anche sulla mia scarsa statura ( 1.63 ) . Era la mia prima moto ( dopo il Ciao ) e la paura di non saperla gestire era tanta . Ma la passione per quel modello era infinita e grazie anche ai consigli di un amico , mi decisi a portarla a casa . L' amico , già discretamente esperto ( gareggiava nel regionale cross ) , mi aiutò a modificare l' altezza da terra , portando il precarico molla degli ammortizzatori al minimo e forcella sfilata di conseguenza . Modifiche assolutamente reversibili e momentanee , da lasciare finchè non avessi maggior confidenza/esperienza . Poi , con una bici da uomo troppo alta per me , mi fece impratichire nella tecnica dello spostamento laterale del bacino , da usare in ogni occasione ove avessi necessità di poggiare saldamente un solo piede al suolo . Per me dovresti provarci . La passione , quando è fort ...

 
Topic: rumore di aspirapolvere...
Autore: ansetup

Risposte: 12
Inviato: 19 Ott 2022 5:52
oggi ho avviato la moto in un luogo silenzioso e ho cercato di capire bene da dove viene il rumore... sembrerebbe provenire dal lato frizione. Cosa ci può essere dentro la frizione che fa questo rumore tipo ventola? Premendo e rilasciando la frizione, o innestando le marce, il rumore non cambia... varia al variare dei giri motore. Mi seccherebbe aprire tutto per niente... boh? ciao WK Onestamente non mi viene in mente niente . Però dare un' occhiata al gruppo frizione , visto che sembrerebbe provenire da quella zona , non è un "lavorone" . Se in quella zona c' è una rumorosità evidente , qualcosa è cambiato di sicuro . Secondo me è meglio indagare adesso , piuttosto che rischiare qualcosa di peggio .

 
Topic: Pinza anteriore non va completamente in pressione
Autore: ansetup

Risposte: 15
Inviato: 17 Ott 2022 14:21
Ciao . E' possibile che ci sia ancora una piccola sacca d' aria , che al momento non sei riuscito a scaricare . Oppure hai un problema sulla scorrevolezza dei pistoncini . Proverei ad escludere quest' ultimo "mimando" il disco con uno spessore adeguato a pinza smontata . In questo modo , azionando la pompa mentre osservi il movimento dei pistoncini che serrano le pasticche sullo spessore , puoi verificare se questi lavorano correttamente e se il tono idraulico risulta soddisfacente. Se questo test risulta positivo , controlla anche che la pinza sia stata reinstallata correttamente , con ogni eventuale spessore/distanziale al suo posto . Le piastrine metalliche hanno usualmente la sola funzione di limitare i fenomeni di vibrazione/rumorosità dell' impianto , perciò le escluderei . Però non capisco il motivo per cui è stato rimosso il fermo pasticche . Non sò se è così sulla tua moto , ma in alcune pinze questo aiuta a mantenere in posizione corretta le pasticche mentre vengono s ...

 
Topic: Qualche domanda per la guida sportiva sui passi
Autore: ansetup

Risposte: 6
Inviato: 15 Ott 2022 15:45
Ciao . Ti consiglio di usare la funzione "cerca" , oppure di spippolare la sezione su cui hai postato . Troverai molte informazioni utili . Su come cercare di affaticarsi meno possibile , concordo con chi mi ha preceduto . E và da se che , man mano che riuscirai ad effettuare le dovute pressioni/spinte sulla moto in maniera corretta , anche la fatica calerà . Non hai parlato di spinte sulle manopole , nè di pressioni sui poggiapiedi . 2 variabili secondo me fondamentali , per la gestione della moto . Riguardo all' uso dei freni , visto che sembri aver maturato un pò di esperienza , non sarebbe una cattiva idea iniziare a provare il cosiddetto "trail braking" ( sul "tubo" troverai di tutto e di più ) . Mollare il freno anteriore prima di inserire è corretto solo inizialmente , finchè non si ha una buona dimestichezza nel gestire il comando . Lo step successivo , sempre da affrontare con la massima prudenza e progressività , è continuare l' azione frenante durante tutta la fase ...

 
Topic: Regolatore di tensione - Posso guidare lo stesso?
Autore: ansetup

Risposte: 19
Inviato: 14 Ott 2022 5:49
Si trova nella parte del codone? Io ho il codone in vetroresina che sfilo tutto Basta semplicemente sostituirlo? Grazie! Ciao . Si , la posizione originale è in quella zona . Come detto poco sopra , in quella zona tende a scaldare troppo . Per questo , nella serie successiva Suzuki lo ha collocato nella parte anteriore . Se hai intenzione di tenere la moto ancora per un pò , per evitare futuri problemi , ti consiglio di fare lo stesso . L' amico di cui parlavo sopra , molto affezionato alla sua SV , decise di ripristinarla comunque , nonostante la spesa . Ed in fase di ripristino dell' impianto ( elettrico ) , fece collocare il regolatore vicino al clacson , in zona certamente meno "calda" di quella originale . E sempre in ottica di evitare problemi futuri , andrebbe controllato tutto l' impianto elettrico . Verificare perlomeno se vi sono segni di surriscadamento nelle zone principali . Una volta rimossi serbatoio , sella e codone , un valido e fidato elettrauto in ...

 
Pagina 1 di 17
Vai a pagina 123...151617  Successivo
Forums ©