Cerca

Risultati nei Topic
La ricerca ha trovato 500 risultati
Attenzione: Di seguito vengono mostrati 500 risultati, su un totale di 6563: potrebbe essere conveniente
ripetere la ricerca specificando meglio i termini cercati, per trovare risultati più pertinenti.

Autore Messaggio sul Forum
Topic: Moto con ABS che slitta sul bagnato
Autore: ansetup

Risposte: 14
Inviato: 22 Mag 2019 22:59
Le Z8 sono valide ( le ho avute sulla Versys 1000 anni fà ) , ma a mio avviso praticamente equivalenti alle D222 in condizioni di bagnato . Delle Road 5 consigliate da "Mozi" ne parlano benissimo , anche ma non solo per la resa sui fondi viscidi . Se vuoi una resa al top in queste difficili condizioni di aderenza , dovrai necessariamente indirizzarti verso un prodotto di recente progettazione/commercializzazione , come appunto le Michelin menzionate . Oppure le "01" di Metzeler , molto buone anche loro . Ovviamente , per avere questo plus di rendimento dovuto ad una progettazione "fresca" , dovrai inevitabilmente sborsare più euro .

 
Topic: Moto con ABS che slitta sul bagnato
Autore: ansetup

Risposte: 14
Inviato: 22 Mag 2019 18:27
No, non ho ancora verificato per mancanza di tempo, se non con metodi empirici (cioè frenando forte di proposito) e pare funzionare, almeno dietro. Davanti riproverò. Comunque volevo chiederti una cosa: per uno come me che fa tanti km di dritto al mese su autostrada, che gomme potrei acquistare? Facendo quasi 1000km al mese non posso comprare gomme che mi durano 5-6 mila km, starei a cambiarle due volte l'anno e mi pare ridicolo oltre che insostenibile economicamente. Le gomme spiattellate sono da cambiare per forza? Posso fare qualcosa per ridurre lo spiattellamento ( se non ora, sul set di gomme nuove)? Magari comprando un set da touring, o gonfiandole di più/di meno. Le D222 che ( credo ) hai sotto adesso hanno il posteriore bimescola , con la zona centrale abbastanza "tosta" . Sono perciò un buon prodotto per quello che chiedi . Per quelle che sono le mie esperienze personali in merito , un prodotto ancor più longevo sarebbero le BT 023 di Bridgestone . Pneumatico di non ...

 
Topic: Moto con ABS che slitta sul bagnato
Autore: ansetup

Risposte: 14
Inviato: 22 Mag 2019 15:18
Non lo escludo...sto guardando per cambiarle ma vedo che in generale le gomme di una moto durano 7-8 mila km....io ne faccio 1000 al mese mediamente. Possibile che devo cambiare gomme più di una volta all'anno? Sarebbe assurdo! Sto vedendo le Diablo per 150 euro...quanto durano? Uso molto la moto per spostamenti casa lavoro quindi mi servirebbero delle gomme che durino veramente tanto...non posso cambiarle così spesso! Faccio principalmente il raccordo quindi tutto dritto... Le Diablo attuali sono un progetto vecchio di anni , "rinfrescato" solo nella mescola , che Pirelli fà costruire in Cina . Io guarderei altrove . Le Dunlop che hai sotto adesso dovrebbero essere le D222 , versione dedicata con specifiche Honda delle più note Roadsmart 2 . Roadsmart 2 che ho usato in diverse occasioni , anche sotto l' acqua , e mi hanno sempre fornito buon feedback fino alla fine . Secondo me il problema non nasce dalle gomme . Hai verificato se il sistema antibloccaggio lavora correttamen ...

 
Topic: Pioggia e nuova moto
Autore: ansetup

Risposte: 7
Inviato: 21 Mag 2019 23:07
Leggende metropolitane o meno , sul viscido aiutano diverse caratteristiche , di cui alcune presenti sulle "enduro stradali" , come le hai chiamate tu . Il manubrio ampio aiuta ( = maggior controllo ) , l' assetto relativamente morbido anche ( = reazioni più progressive ) , una massa meno impegnativa possibile pure ( = maggior controllo ) . I sistemi elettronici antipattinamento sono una figata , sul viscido soprattutto , anche per chi ha esperienza e buon controllo . Ma detto questo , onestamente io mi terrei la "Z" , se il problema è quello della sicurezza sul bagnato . Soprattutto se è la versione già dotata di ABS . Scegli un set di pneumatici che siano affidabili in un tale contesto d' uso ( mi vengono in mente , ad es. , i Road 5 di Michelin e le "01" di Metzeler ) e allenati sotto l' acqua . Non stò scherzando . Il sistema migliore per gestire con maggior tranquillità e disinvoltura una 2 ruote col bagnato è abituarsi a guidarla in un tale contesto di guida . ...

 
Topic: Consiglio pneumatici per la mia prima moto (FZ6)
Autore: ansetup

Risposte: 17
Inviato: 21 Mag 2019 20:19
Io sono al terzo treno consecutivo di Sport Force , installate sulla mia Versys 1000 . E mi sono trovato da Dio . Le ho sempre acquistate in rete . Se non ricordo male , i primi 2 treni da GommaSpeed e l' ultimo da PneumaticOne . Sulle Touring Force trovi pochi feedback perchè sono sul mercato da pochissimo . Ma questo non mi impedirà di provarle appena avrò finito di spolpare le attuali Sport Force . In teoria , le "Touring" dovrebbero avere caratteristiche più indicate per il turismo ed il diporto , rispetto alle Sport Force : maggior longevità , miglior resa sul bagnato , tempi di riscaldamento ancor più rapidi , un profilo meno "svelto" . In pratica , devo ancora provarle......

 
Topic: sono un pò arruginito, consigliatemi [ SV 650 1999 ]
Autore: ansetup

Risposte: 6
Inviato: 21 Mag 2019 14:35
Anche secondo me è un buon prezzo…...

 
Topic: Consiglio pneumatici per la mia prima moto (FZ6)
Autore: ansetup

Risposte: 17
Inviato: 21 Mag 2019 7:09
Sono d'accordo con "Kino" , in linea di massima . Però aggiungo che conosco entrambi i prodotti proposti e , sebbene non mi siano mai piaciute granchè , fra le 2 tenderei ad indirizzarti verso le Michelin . Delle M3 non ho buoni ricordi , se non per la resa su asciutto quando ben in temperatura . Le "2CT" me le ricordo più svelte ad andare a regime termico ( lavorano meglio già dalle prime centinaia di metri ) , dal profilo più lineare ( = più facile per chi ha poca esperienza ) e più efficienti sui fondi infidi . Per contro , quando si spinge si "muovono" più delle Metzeler , sia per la carcassa più morbida , sia a causa di un appoggio meno consistente . Insomma , secondo me a quelle cifre si può trovare di meglio . Se vuoi affidarti comunque al tuo gommista di fiducia , prova a chiedergli se ha la possibilità di installarti altri prodotti ed a quali quotazioni . Per le tue dichiarate esigenze pensavo , ad es. , alle Dunlop Roadsmart ( prima o seconda versione , la terza è ovvi ...

 
Topic: Scelta dimensione pneumatici in base all'uso[Pegaso Factory]
Autore: ansetup

Risposte: 11
Inviato: 20 Mag 2019 15:54
Ciao . Ai feedback dell' amico proprietario del tuo stesso modello , aggiungo un paio di considerazioni personali , sperando ti possano essere utili nella scelta . Avere una così ampia possibilità di abbinamenti è sicuramente un plus non comune . Per sfruttarla adeguatamente è bene sapere che ogni costruttore di pneumatici , ad ogni misura di un proprio modello , indica ( fra le altre cose ) la larghezza in pollici del canale ruota su cui far lavorare al meglio il prodotto . E' una variabile di cui è bene tener conto perchè , soprattutto se si intende sfruttare a fondo le possibilità del pneumatico , questo và installato su un canale "giusto" , che gli faccia assumere un profilo ideale . Ad es. , sulla SV 650 ( 120/60 ant. - 3.50 pollici , 160/60 post. - 4.50 pollici ) avuta anni fà , Suzuki aveva scelto un abbinamento fra canali ruote e misure nominali dei pneumatici che favorivano agilità ed intuitività di guida . Immagino perchè si trattava di un modello idealmente concepito c ...

 
Topic: pressione pneumatici
Autore: ansetup

Risposte: 10
Inviato: 19 Mag 2019 22:54
Concordo con "Kybor" . Conosco bene quel modello di pneumatico ( penso si tratti delle Z6 ) , provate più volte su diverse moto . E le ricordo affatto rigide di carcassa , come è giusto che sia per un prodotto del genere , progettato per un contesto d' uso a tutto tondo ed in qualsiasi condizione meteo , con buone percorrenze chilometriche . Con tutto il rispetto nei confronti di chi ti ha consigliato quei valori , ritengo anch' io siano assolutamente non corretti . E ritengo anch' io possibile che il miglior feedback sia una conseguenza di un' efficienza non adeguata del sistema sospensivo .

 
Topic: Tagliando 1000 km sh 300 2018
Autore: ansetup

Risposte: 6
Inviato: 18 Mag 2019 22:56
A causa di precedenti negative esperienze , quando porto un mezzo in officina mi fido sempre poco . Nel caso specifico , prima di portare lo scooter in concessionaria ( a Viareggio - Versilia ) ho provveduto a punzonare tappo di scarico olio e filtro . Questo per vedere se la sostituzione di olio motore e relativo filtro veniva eseguita veramente o meno . Tornato a casa ho verificato le punzonature ed il livello olio , tramite la relativa asticella , come da prassi . E questo superava abbondantemente la tacca di "max" . Con una siringa ho aspirato il fluido in eccesso , misurandone poi il volume in un contenitore graduato . Si parla di una concessionaria ufficiale , a cui non ho ritenuto di contestare niente , anche in relazione alla cifra in questione , non certo importante . Ma non mi hanno più visto . Per dovere di cronaca , non era la prima volta che facevano "danni" su un mio mezzo .

 
Topic: Tagliando 1000 km sh 300 2018
Autore: ansetup

Risposte: 6
Inviato: 18 Mag 2019 22:27
Ciao . In casa abbiamo un 300 my 2016 e , se non ricordo male , al primo tagliando mi chiesero 80 euro . Peccato che in quella cifra era compreso 1/2 kg d' olio di troppo , che ho provveduto personalmente ad aspirare dopo il doveroso controllo casalingo post intervento . E pure la prenotazione per il controllo della distribuzione ( gioco valvole ) , previsto , a detta loro , a 4000 km . Peccato che Honda prescriva tale verifica a 12000 km . Naturalmente non mi hanno più visto..... Fino al termine del periodo di garanzia , mi sono rivolto ad altra officina autorizzata della marca , pur se maggiormente distante da casa .

 
Topic: Dunlop Sportmax GPR 300 [ Test ed impressioni ]
Autore: ansetup

Risposte: 109
Inviato: 18 Mag 2019 19:23
Certamente, nessun problema Ma penso che sia vero anche il contrario, con maggiore pressione del dovuto. Per questo ho mandato una mail a Dunlop, tempo fa. Qualsiasi costruttore di pneumatici stradali ti darà la stessa risposta avuta da Dunlop . Questo perchè si tratta di valori "conservativi" dal punto di vista della sicurezza ( più si gonfia , meno sollecitazioni termiche e meccaniche subiscono carcassa e mescola ) . Nella "vita reale" , però , con valori così alti generalmente si ha buon feedback solo con alcuni prodotti ( Michelin , soprattutto ) , dove una carcassa relativamente più flessibile della concorrenza tollera ( anzi , "vuole" ) pressioni del genere . Con Dunlop , che storicamente vanta carcasse più rigide , non mi è mai capitato di avere buon feedback con valori così alti . Ma non ho mai provato le "300" , quindi su questo modello non mi posso esprimere . Rimarrei comunque stupito se lavorassero al loro meglio con questo genere di pressioni .

 
Topic: Sospensioni regolabili (...queste sconosciute)
Autore: ansetup

Risposte: 5
Inviato: 18 Mag 2019 13:50
Ciao . Già ti hanno dato ottimi consigli . Da parte mia , se inizierai a "giocare" con le regolazioni , ti consiglio soltanto di ritornare al set-up di base ogni volta che qualcosa non ti torna . In questo ambito , anche fra gli addetti ai lavori , non è così difficile perdere la trebisonda . E mantenere il setting originale come base di partenza , ma anche come "ritorno alle origini" , aiuta a ritrovarla . Buon divertimento…..

 
Topic: Dunlop Sportmax GPR 300 [ Test ed impressioni ]
Autore: ansetup

Risposte: 109
Inviato: 18 Mag 2019 7:05
"Ziomunch" , un paio di decimi in più o in meno potrebbero darti miglior o peggior feedback , su questo non ci sono dubbi . Ed è altrettanto indubbio che una tale scelta rientra nelle soggettive preferenze di ognuno di noi . Il mio precedente intervento era relativo al livello ed alla qualità d' usura delle gomme , su cui avevi posto l' attenzione . E su questo fronte , valori di gonfiaggio più bassi coincidono sempre con maggior usura .

 
Topic: Consiglio cambio pneumatici Z800
Autore: ansetup

Risposte: 10
Inviato: 17 Mag 2019 23:31
Ciao . Se sei alla tua prima esperienza motociclistica , secondo me sarebbe meglio orientarsi verso un prodotto di gamma sport-touring , anche per i motivi che hai già menzionato tu stesso . Volendo rimanere su carcasse relativamente rigide , le Dunlop Roadsmart potrebbero fare al caso tuo . Nell' ultima versione ( Roadsmart 3 ) , in particolare , Dunlop ha modificato i profili per accentuare la maneggevolezza , caratteristica che mi pare tu stia cercando . Una volta installati i pneumatici nuovi ( e quindi esclusa la variabile "gomme usurate" ) , come già evidenziato nell' altro topic , sarebbe bene verificare il setting . Perchè un profilo svelto ed una carcassa rigida non possono fare miracoli , se non supportati da sospensioni decentemente settate .

 
Topic: sono un pò arruginito, consigliatemi [ SV 650 1999 ]
Autore: ansetup

Risposte: 6
Inviato: 17 Mag 2019 23:20
Concordo con "Vale" . Sono un prodotto dall' ottimo rapporto "resa/spesa" e sull' SV ( avuta per 4 anni ) dovrebbero garantirti un discreto up-grade , rispetto alle Qualifier . Io sono al terzo treno consecutivo e , a parte una resa sul bagnato non al top ( niente di drammatico , comunque , perchè hanno sempre reazioni prevedibili e progressive ) , per divertirsi fra le curve sono molto buone .

 
Topic: Freno molle dopo cambio olio (spurgo) [aprilia atlantic 300]
Autore: ansetup

Risposte: 2
Inviato: 17 Mag 2019 15:23
Ciao . Da come si è "evoluto" il problema , sembrerebbe che con l' uso le probabili bolle d' aria ancora presenti nel sistema siano risalite . Se lo scooter fosse mio , lo userei per qualche altra uscita così com' è adesso . Con calma , potrai ripetere l' operazione di spurgo in seguito , dopo che l' impianto avrà lavorato e "subito" alcuni cicli termici , che sicuramente aiuteranno a portare "a galla" l' eventuale aria ancora presente .

 
Topic: Perdita Posteriore, cosa fate ?
Autore: ansetup

Risposte: 13
Inviato: 17 Mag 2019 7:04
In genere rido sotto il casco , perchè il posteriore che scivola è una delle pratiche che più mi garbano….. Ma qui lo scrivo e qui lo nego , perchè certe porcate su strada non si fanno….. Se invece è una perdita di aderenza inaspettata ( e non "cercata" ) ci pensa la "Kawa" a riportare il retrotreno in linea , col suo bel KTRC ( una figata pazzesca , come direbbe qualcuno ) . Comunque , scherzi a parte , il posteriore che inizia a perdere aderenza lo gestisco con le "classiche" azioni su gas ( parziale chiusura ) e pedana esterna ( pressione per ridare trazione ) .

 
Topic: Kawasaki ninja 400 (2019), problema frizione (?)
Autore: ansetup

Risposte: 6
Inviato: 16 Mag 2019 22:58
Ciao, grazie per la risposta! Il problema l’ho riscontrato nella leva di innesto dei rapporti (da azionare col piede). Tra l’altro, la garanzia dura 1-2 anni giusto? Nella quale mi deve essere risolto qualunque problema? La garanzia ufficiale è di 2 anni ma , come ti scrivevo poco sopra , potresti aver bisogno soltanto di una semplice registrazione del comando frizione , che nelle prime centinaia di km talvolta tende a prender gioco . Se si tratta solo di questo , il meccanico risolverà in non più di 2 minuti .

 
Topic: Kawasaki ninja 400 (2019), problema frizione (?)
Autore: ansetup

Risposte: 6
Inviato: 16 Mag 2019 20:32
Ciao . La moto è nuova , perciò in garanzia ufficiale . Quindi perchè non rivolgersi alla concessionaria ? Magari ha bisogno soltanto di recuperare il corretto gioco dopo il primo periodo di assestamento . Poi , sinceramente , non ho capito se la maggior "rigidità" l' hai avvertita azionando la leva frizione al manubrio , oppure se ti riferisci al comando di innesto dei rapporti ( la leva da azionare col piede sinistro ) .

 
Topic: Dunlop Sportmax GPR 300 [ Test ed impressioni ]
Autore: ansetup

Risposte: 109
Inviato: 16 Mag 2019 17:23
Allora proverò a calare un po davanti, perchè con 7000km sono già alla tacca di controllo Dietro invece sono al 50% Ciao , "Ziomunch" . Se può esserti di conforto , non credo dipenda dalla pressione di gonfiaggio . Che per inciso , almeno per quelle che sono le mie esperienze personali , tende ad accentuare l' usura se tenuta mediamente più bassa . Ho un amico di smanettate montane che ha la "tua" moto e anche lui finisce sempre prima la mezza spalla anteriore . Sulla mia Versys 1000 avviene ( più o meno ) lo stesso , sulla Bandit 1250 avuta anni fà , idem . Credo dipenda da un insieme di fattori ( stile di guida , percorsi , ecc. ) , ma di certo avere un bel motorone 4 in linea o un tricilindrico vicino alla ruota anteriore aiuta il fenomeno . Tornando on topic , non ho capito su quale modello di moto è stata effettuata la recensione linkata....

 
Topic: Moto con ABS che slitta sul bagnato
Autore: ansetup

Risposte: 14
Inviato: 16 Mag 2019 15:14
Ciao . Premesso che non ho mai provato la "tua" moto , secondo me quello che ti è accaduto potrebbe avere 2 spiegazioni . A ) La tua relativa esperienza ti ha indotto a non fidarti del sistema antibloccaggio che , forse tarato in maniera non particolarmente invasiva , non è entrato in funzione perchè anticipato dalle tue azioni . Sui sistemi cosiddetti "basic" ( tipici delle moto "entry level" ) , l' intervento sull' impianto frenante che toglie pressione non può essere tarato in maniera eccessivamente invasiva , dato che in alcuni contesti di guida ( ad es. , asfalto sconnesso ) rischierebbe di allungare gli spazi d' arresto eccessivamente . Questa impostazione del sistema porta in dote una ben avvertibile deriva dei pneumatici , prima di iniziare il suo intervento . Sicuro , perchè impedisce comunque di perdere il controllo del mezzo , ma poco confortante , soprattutto se non si è avvezzi a sentire la moto "muoversi" . Era così anche sul Bandit 1250 che avevo prima dell' attual ...

 
Topic: Z800, anteriore pesante?
Autore: ansetup

Risposte: 10
Inviato: 15 Mag 2019 20:22
Una verifica per vedere se le tarature delle sospensioni corrispondono a quelle originali non costa molto . La moto ha soltanto 15000 km e magari te la cavi con la "semplice" sostituzione dell' olio forcella . Se è solo una certa carenza di reattività dinamica , quello che ti manca , ci sono diverse accortezze/modifiche da effettuare , prima di dichiarare soggettivamente insufficiente la tua "Z" . E non tutte necessariamente onerose . A meno che il "profumo" del nuovo ( e diverso ) non abbia il sopravvento…...

 
Topic: Z800, anteriore pesante?
Autore: ansetup

Risposte: 10
Inviato: 15 Mag 2019 14:58
Ciao . Delle 3 menzionate ho avuto occasione di provare solo la Z800 e la prima versione della Diavel . E da come descrivi il "problema" , nonostante la "Z" non rappresenti il massimo in fatto di agilità nella propria categoria , anche io darei una controllata a gomme ed assetto , prima di ogni altra cosa . A volte basta poco per trasformare una libellula in un elefante…..e viceversa . Ad es. , se il precedente proprietario avesse impostato la precarica molla del "mono" ad un valore eccessivamente blando per le tue esigenze , l' effetto che riscontreresti sarebbe molto simile a quello che hai descritto . E un assetto sbilanciato spesso non permette di esprimersi al meglio nemmeno in fatto di feedback in frenata .

 
Topic: ANNULLATO - TingaTour dei Castelli for those who missed
Autore: ansetup

Risposte: 88
Inviato: 14 Mag 2019 5:54
Ciao a tutti . Questo motogiro per me è stregato . Ieri hanno modificato il turno della gentil consorte , che ( ovviamente ) mi ha subito precettato per il prossimo fine settimana….. Chiedo scusa a "lucyg" , ma devo rinunciare . Alla prossima…...

 
Topic: Fischio freni dopo cambio pastiglie [carboceramiche]
Autore: ansetup

Risposte: 32
Inviato: 13 Mag 2019 13:59
No non l'ho fatta controllare :/ E allora ti conviene farlo perchè , se la mia ipotesi fosse corretta , puoi far smussare il materiale d' attrito quanto vuoi , ma lo sfregamento sul disco continuerà , soprattutto ad impianto ben caldo .

 
Topic: [proposta legge per] installazione di barriere moto-friendly
Autore: ansetup

Risposte: 77
Inviato: 13 Mag 2019 13:49
Non risolverà tutti i problemi relativi alla nostra sicurezza sulle strade , ma è sicuramente un passo importante e positivo . Un plauso a tutti coloro che si sono battuti perchè si concretizzasse…... Ed uno "speriamo bene" per tutti quelli che , come me , hanno visto troppe volte naufragare iniziative del genere nei meandri delle effettive applicazioni e della burocrazia .

 
Topic: Fischio freni dopo cambio pastiglie [carboceramiche]
Autore: ansetup

Risposte: 32
Inviato: 12 Mag 2019 21:17
No.. però credo siano ferodo carbon-ceramica, e comunque sfiato del serbatoio anche se non so cos'è ma 100% non é quello.. anche da fermo se sposto la moto si sente che fischia qualcosa proprio contro i cerchioni.. e lo inizia a fare dopo un pò che i dischi si surriscaldano, quando sono freddi lo fa poco... Torno a ripetere : è stata effettuata la verifica del livello olio nella relativa vaschetta ? Se il volume d' aria è insufficiente , i pistoncini tendono a non rientrare completamente in sede . Ed il fenomeno da te descritto ( lieve sfregamento che aumenta ad impianto caldo ) sembrerebbe confermare questa ipotesi .

 
Topic: Pressione pneumatici
Autore: ansetup

Risposte: 3
Inviato: 12 Mag 2019 21:06
Ciao . Per quelle che sono le mie esperienze in merito , ti stanno consigliando valori troppo bassi , soprattutto all' avantreno . I valori consigliati dal costruttore , in genere rappresentano un buon compromesso per varie esigenze d' uso , dai quali ci si può leggermente discostare . Ma un' anteriore a 2 bar ( o addirittura a 1.8 ) , rilevato immagino "a freddo" , è veramente troppo basso . Sia per il genere di moto , sia per un contesto d' uso stradale , a maggior ragione se relativamente tranquillo . Feeling a parte , che ovviamente è soggettivo , valori così bassi ti aiuteranno solamente a spolpare più velocemente il pneumatico , fra l' altro con una quasi certa scarsa uniformità d' usura . Che modello di pneumatici hai sotto , adesso ?

 
Topic: Lavoro e costo per problema carburazione Kawasaki ER-5
Autore: ansetup

Risposte: 9
Inviato: 12 Mag 2019 10:23
Ciao . Ho avuto la prima serie della ER 5 , tenuta per 4 anni , usata sempre 12 mesi su 12 . Unico problema avuto : foratura di un galleggiante . A mio avviso ( pur con tutti i limiti dovuti al non vedere personalmente la moto ) le ipotesi tecniche e le quotazioni della prima officina sembrano più che valide . Costo dell' olio motore escluso , perchè 20 euro/lt mi sembrano decisamente troppi . A meno che non si tratti di un prodotto particolarmente pregiato ( e quindi anche costoso ) , di cui però non credo l' "errina" necessiti , a maggior ragione con percorrenze annue come quelle menzionate , affiancate da tagliando annuale . P.S. : gran bella motina , la rimpiango tuttora per la sua semplicità e leggerezza.....

 
Topic: Idraulica sospensioni Z750
Autore: ansetup

Risposte: 26
Inviato: 12 Mag 2019 10:07
Il meccanico come risposta al problema ha dato due giri di precarico molla,presumo alle forche. Che siano pochi o tanti indicano che il problema "sospensioni cedevoli" dopo che il meccanico ha "sentito" con mano la moto è stato individuato principalmente nella molla. Considerando poi che questa moto ha le molle forcella deboli dalla nascita (K0,7 se ricordo bene) mi è parso più logico suggerire un'operazione sicura da 150 € cambiando le molle (che si possono pure rivendere se andasse male ma non credo) piuttosto che una da 400 con esito incerto. Che male non fa ovviamente ma che, conoscendo l' idraulica di serie di questa moto, dubito fortemente che con il solo cambio olio,perchè di questo si tratta se non si interviene sui pacchi lamellari,la sospensione diventi più sostenuta. La versione "R" del nostro amico non ha la forcella così "moscia" come le prime serie . Almeno questo è ciò che ricordo quando la provai . L' olio lavora là dentro da 5 anni e non mi stupirei se , c ...

 
Pagina 1 di 17
Vai a pagina 123...151617  Successivo
Forums ©