Cerca

Risultati nei Topic
La ricerca ha trovato 500 risultati
Attenzione: Di seguito vengono mostrati 500 risultati, su un totale di 1158: potrebbe essere conveniente
ripetere la ricerca specificando meglio i termini cercati, per trovare risultati più pertinenti.

Autore Messaggio sul Forum
Topic: Consiglio generale ! (A2 neopatentato)
Autore: Kino87

Risposte: 9
Inviato: 17 Ott 2020 22:36
Beh, dipende da cosa cerchi e cosa ti piace, potrei consigliarti di tutto da una vulcan S ad una F3 depotenziata, ma devi dirci - cosa ti piace - che uso vuoi farne - budget - magari dove vivi (o quantomeno un'idea di base, se vivi al centro di Roma non consiglierei la stessa moto che se se vivi in un paesino sulle alpi). In linea di massima io consiglio sempre moto nate per la patente A2, una moto depotenziata generalmente ha poco senso da un punto di vista sia tecnico che economico salvo avere un'amore smodato per un modello specifico. Ad oggi secondo me, da un punto di vista puramente tecnico, la piattaforma migliore è quella kawasaki (Z400/Ninja 400) seguita a breve distanza da quella KTM (Duke 390/RC 390/390 Adventure) e un po' più distanziata da quelle Honda (tutta la famiglia CB(R)500) e Yamaha (MT03/R3)... ma appunto, dipende dai gusti, dal budget e da tanti altri fattori

 
Topic: Esame A3 con moto propria [in autoscuola, possibile?]
Autore: Kino87

Risposte: 12
Inviato: 13 Ott 2020 12:15
Quando lo feci io si poteva ma che io sappia sono cambiate le normative e se sei iscritto alla scuola guida devi farlo con il loro mezzo. Chiedi a loro per sicurezza, tanto non hanno motivo per obbligarti ad usare la loro moto piuttosto che la tua (anzi, risparmiano benzina ed eventuali danni), ma temo tu sia bloccato con la loro moto.

 
Topic: Cambiare marcia 2t e 4t
Autore: Kino87

Risposte: 4
Inviato: 7 Ott 2020 15:43
Parto dalla conclusione così che siamo sicuri che venga letta e fa da disclaimer. 1) Cambiare senza frizione porta ad un maggiore stress per gli organi del cambio e mettere le mani sul cambio è molto costoso. 2) Da un punto di vista prestazionale anche la cosa ha poco senso. A meno che tu non sia in pista e hai bisogno di limare l'ultimo decimo di secondo avendo fatto tutto il resto per migliorare i tuoi tempi ha poco senso andare a stressare in quel modo il cambio rischiando anche che la marcia non entri e trovandoti nel migliore dei casi a perdere molto più tempo di quello che avresti potuto guadagnare e nel peggiore a terra perché magari ti trovi all'improvviso con la ruota posteriore mezza bloccata a moto inclinata. Fatta questa doverosa premessa... La frizione non è mai strettamente necessaria, se pensi a come funzionano i cambi elettronici sulle moto più moderne non fanno altro che usare il comando del gas in modo da togliere carico dalla trasmissione ed eguagliare la veloci ...

 
Topic: Bridgestone S21 pareri e discussioni
Autore: Kino87

Risposte: 337
Inviato: 30 Set 2020 12:12
Beh, moto e stile di guida ci mettono il loro Con il CBR600F facevo sui 9000km con un treno di S21, con lo Z1000SX fatico ad arrivare a 6500 con le S22 (che dovrebbero pure durare un po' di più). Alla fine ci sta direi: i 30kg extra non aiutano e di sicuro non lo fanno nemmeno i 50nm in più di coppia. Anche la guida è cambiata di conseguenza visto che rispetto a quando avevo il CBR ora tendo a guidare meno rotondo e giocare di più con il gas in uscita di curva e a frenare profondo in entrata. Comunque niente, secondo me S21 e S22 sono grandissime gomme, per l'uso che ne faccio stavo anche pensando di rivolgermi a qualcosa di più turistico come impostazione ma ho paura di perdere quell'anteriore che da una confidenza veramente unica.

 
Topic: Z900 o BMW F900R quale scelta per pilota esperto ma basso
Autore: Kino87

Risposte: 5
Inviato: 28 Set 2020 17:25
Bisogna vedere cosa cerchi. Lo z900 è una gran bella moto con carattere un po' da hooligan e una meccanica molto sincera, la BMW è più turistica nel bene e nel male, meno potenza, ciclistica che va in crisi prima, però è anche più comoda. Si trovano molte comprative sulle naked di media cilindrata che le includono. Occhio che la Z900RS è molto diversa dalla Z900, non è solo questione di estetica ma ti troveresti con una moto con il motore molto addolcito (parliamo di almeno 10-15cv in meno ad alti regimi) e con la ciclistica resa meno svelta. Visto che l'altezza è un fattore determinante ti consiglio, se ne hai la possibilità, di non limitarti a guardare i valori di altezza sella ma a salirci su in concessionario perché 2 o 3 centimetri in altezza possono venir abbondantemente compensati da fianchi più stretti che permettono di tenere le gambe più dritte. In generale posso dire che le kawasaki moderne sono piuttosto snelle e mascherano bene il peso avendo un baricentro basso, pe ...

 
Topic: Ducati 797, sottovalutata?
Autore: Kino87

Risposte: 12
Inviato: 28 Set 2020 15:22
mah, secondo me la 797 semplicemente non ha avuto successo perché è completamente fuori mercato. Stiamo parlando di un 800 bicilindrico ad aria da poco più di 70cv, privo di elettronica, con sospensioni non regolabili e che con il pieno pesa 200kg alla modica cifra di 9000€. Da un punto di vista tecnico dovrebbe scontrarsi con MT07 e Z650 ma costa come la MT09 e la Z900. Questo genere di operazione puoi farlo se vendi una moto molto modaiola come può essere una Bonneville o la stessa Scrambler della Ducati, il problema è che il Monster, secondo me, ha perso pure tanto del fascino che poteva avere il modello tradizionalmente. E' una moto che non sa più cosa vuole essere, rimasta legata al passato ma ammodernata abbastanza da non essere più vintage (in un periodo in cui il vintage va di moda oltretutto). Il telaio è passato dall'essere il classico "cancello" lungo ed uniforme ad avere sezioni differenziate e pieghe varie, il motore è raffreddato ad aria ma ha un radiatore (dell'olio ...

 
Topic: Mt09 sp mappata lambda staccata se metto scarico originale?
Autore: Kino87

Risposte: 6
Inviato: 25 Set 2020 21:01
Probabilmente ti troverai con lo scarico un po' più strozzato e di conseguenza con una miscela leggermente grassa: perdita di qualche cavallo (pochi), consumi più alti del dovuto (poco), ma niente che danneggi il motore. La lambda se puoi riattaccala: se è stata esclusa dalla centralina attaccata o staccata non fa differenza, se invece è stato installato un emulatore e lo togli rimontando la sonda la centralina tenderà a ritararsi sui valori di fabbrica riportando la carburazione a livelli "ottimali" (che non sono tali, sono magri per rientrare nelle norme antiinquinamento ed è il motivo per cui viene tolta quando si rimappa, però comunque sono i valori per cui il motore è stato studiato). Una cosa: su qualsiasi moto moderna il terminale fa poco o nulla, ormai salvo che per qualche supersportiva che è pensata per essere usata in pista con scarichi non omologati il terminale in quanto tale non serve manco più a come silenziatore, fa tutto o quasi il collettore. Bisogna capire a liv ...

 
Topic: Ammortizatori CBF 1000 F 2010
Autore: Kino87

Risposte: 1
Inviato: 24 Set 2020 16:20
Onestamente non so quali sono i margini di intervento sulle sospensioni di quella moto, ma... La sensazione di vaghezza all'anteriore spesso è causata dal fatto che è troppo scarico per il nostro stile di guida, questo può voler dire che si ha un anteriore troppo alto/rigido o un posteriore troppo basso/cedevole. Per la mia esperienza sto genere di moto ha un anteriore troppo scarico di suo già da come esce di fabbrica, è così anche sul mio Z1000SX, non è una taratura sbagliata a prescindere ma non mi ci trovo. Personalmente ho migliorato molto la situazione abbassando l'anteriore e alzando il precarico al posteriore (in modo da alzarlo). Per quanto riguarda l'anteriore, per dare una regolazione proprio base a livello molto empirico, metti una fascetta sullo stelo della forcella, esci a farti un giro e vedi dove arriva, se sei lontano dall'arrivare con la sospensione a pacco abbassa il precarico e magari libera un po' l'idraulica, in caso contrario invece sfila le forcelle (com ...

 
Topic: Yamaha xj6 nel 2020
Autore: Kino87

Risposte: 14
Inviato: 27 Ago 2020 21:54
Mah, se la vogliamo mettere su un punto di vista puramente pratico la miglior moto da A2 è sempre quella che nasce per l'A2, nello specifico mi verrebbe da dire uno Z400 o un Duke 390 visto che poi le concorrenti tendono ad avere troppi kg o troppi pochi cavalli... Ma al solito la moto di solito la si sceglie più per questioni di cuore, e a sto punto se ti piace l'XJ6 penso tu possa andare avanti tranquillo di farlo visto che è una moto onesta, economica ed affidabile.

 
Topic: Gran Sasso, L'Aquila, Amatrice, Norcia, d'intorni - consigli
Autore: Kino87

Risposte: 27
Inviato: 22 Ago 2020 20:59
Se non è disturbo, potresti darci qualche info sulla visita alle grotte di Frasassi ? Del biglietto abbiamo già visto on line, ma non sappiamo altro. La visita immagino sia guidata, dura un' oretta come accennavi ? Posto sicuro per lasciare abbigliamento tecnico in struttura ? Conviene tenere la giacca per scendere nella grotta (siamo stati in Francia in altre grotte calcaree, 15-20 gradi di differenza con l' esterno) ? Allora: La grotta ha una temperatura costante tutto l'anno di circa 14°c, con umidità al 100%, quindi l'abbigliamento dipende molto dalla tua resistenza.. io quando mi ci devo muovere da speleo mi vesto il più leggero possibile e finisco per essere comunque accaldato (usiamo delle tute in cordura per proteggerci quando strisciamo e sotto quelle va comunque messo dell'abbigliamento intimo che la cordura a pelle non è gradevole), le volte che ci sono andato da "turista" ero in maniche corte e pantaloni lunghi la temperatura era fresca ma più che sopportabile, io per ...

 
Topic: Gran Sasso, L'Aquila, Amatrice, Norcia, d'intorni - consigli
Autore: Kino87

Risposte: 27
Inviato: 21 Ago 2020 16:40
Il passo delle capannelle è stato riaperto

 
Topic: Perno serraglio corona rovinato
Autore: Kino87

Risposte: 7
Inviato: 10 Ago 2020 22:35
io eviterei soluzioni casereccie e comprerei un pezzo originale: Bike-parts-suz.it Sicuramente spendi di più, probabilmente ottieni lo stesso risultato, ma nel dubbio.. le viti sulle motociclette sono fatte con standard ben precisi, non vorrei trovarmi una vite che si spezza o, peggio, che mi spezza qualche componente della moto che magari costa 1000€ sostituire.

 
Topic: Da cbr600rr a z900rs cafe?
Autore: Kino87

Risposte: 11
Inviato: 9 Ago 2020 15:01
Provata, che dire... io sono sceso con un sorriso enorme 😂 mia moglie ni, nel senso che dice di essere molto più comoda che sul cbr, ma non comodissima. D’altra parte è normale, non è un endurona stradale 😅 A me è piaciuta parecchio, motorone sempre pronto, pieno sotto nonostante sia un 4 in linea e penso pronto sopra... non sono andato oltre i 5/6k giro 😅 ciclistica sana, troppa tecnologia per i miei gusti ma ormai sono tutte così (tc, mappe, ride by wire, cruise control, cambio elettronico up&down... etc etc)... ci stiamo seriamente pensando, la proposta del conce per la moto demo (immatricolata 02/20, verde, circa 500km) è stata 12300€ comprese le borse laterali. Valutazione del cbr 3300€, quindi 9k€ di differenza. Son tanti, ma siamo tentati. Ps: sceso da quella, tornando a casa con il cbr mi sembrava andasse pochissimo 😂 Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert Credo che per qualcos ...

 
Topic: Da cbr600rr a z900rs cafe?
Autore: Kino87

Risposte: 11
Inviato: 7 Ago 2020 12:49
Facci sapere come vi trovate

 
Topic: A.A.A. Granturismo per l’inverno cercasi
Autore: Kino87

Risposte: 18
Inviato: 5 Ago 2020 12:17
Oltre alla FJR1300 e la GTR1400 ci sarebbero anche le BMW K1600GT e la R1200RT e la solita Honda Goldwing. Altre GT senza compromessi non mi vengono in mente (e pure la Kawasaki e la Yamaha dubito siano protettive come le altre moto). Detto questo 10k km l'anno e 50km di autostrada al giorno non sono mica così tanti, non credo ti servano effettivamente moto studiate per macinare 1000km al giorno facendoti scendere riposato

 
Topic: Gran Sasso, L'Aquila, Amatrice, Norcia, d'intorni - consigli
Autore: Kino87

Risposte: 27
Inviato: 5 Ago 2020 1:35
Programmando le ferie di settembre, invece di fare 10/12 giorni in Sardegna, mi era venuta l'idea di accorciare i tempi sull'isola e sbarcare a Civitavecchia per poi risalire verso casa passando in zona L'Aquila, Gran Sasso, Campo Imperatore, Norcia, Amatrice e quant'altro. L'idea sarebbe quella di utilizzare 4 giorni per la "risalita". Chiedo ai più ferrati consigli su strade, posti, località, varie&eventuali da inserire nell'itinerario. Al momento, le uniche cose certe (si fa per dire) sono: - 1° giorno arrivo a Civitavecchia al mattino presto; - 4° giorno arrivo a casa nel tardo pomeriggio; - passaggi "obbligati" per Campo Imperatore, L'Aquila, Amatrice, Norcia. Ogni tipo di suggerimento è ben accetto. (così a naso mi viene in mente Bocca Serriola, Gole del Furlo, Grotte di Frasassi...) Uhm, per la parte marchigiana pensare ad una cosa del genere, volendo da prolungare ulteriormente (vediamo poi): Link a pagina di Google.com ...

 
Topic: 848 si spegne al minimo [dopo intervento nuovo meccanico]
Autore: Kino87

Risposte: 17
Inviato: 2 Ago 2020 12:57
Non conosco la moto, quindi non so se effettivamente ha quella regolazione, ma non è che semplicemente durante il tagliando è stato toccato il minimo ed ora è troppo basso? A me era capitata una cosa simile con il gsr600 ed è bastato alzare un filo il minimo (c'era una rotellina di regolazione sul motore, idem sullo z1000)

 
Topic: Prima moto... Ma problemi al lato sinistro
Autore: Kino87

Risposte: 12
Inviato: 30 Lug 2020 14:28
Ciao, io non mi rendo conto di quanto possa essere debilitante la tua malattia, ma trovo difficile che fatta un minimo di pratica sia un elemento come il cambio la discriminante dell'aver problemi o meno. Il problema al massimo sarà che comunque la moto è un mezzo che richiede uno sforzo fisico per essere guidata e dopo un po' di tempo in sella, se sei esausta, rischi di mettere il piede a terra e non tenerla (o se ti spingi troppo di aver problemi anche in movimento). Ti do un paio di indicazioni di massima sperando possano esserti utili. Lato cambio, come dicevo, non mi preoccuperei più di tanto. Appena esci dalla città o dai test a bassissima velocità della scuola guida, specie se non c'è l'intenzione di fare guida molto sportiva (che è stancante per tutti altri motivi, ti assicuro), l'uso del cambio diventa quasi del tutto opzionale. Quasi tutte le moto moderne hanno un comando della frizione leggerissimo e molte ormai escono con il quickshifter di serie o come optional che ti ...

 
Topic: Da cbr600rr a z900rs cafe?
Autore: Kino87

Risposte: 11
Inviato: 29 Lug 2020 18:23
Grazie per i consigli, guardo bene tutte le proposte ! Con mia moglie ne ho già parlato, abbiamo visto anche qualche moto. Abbiamo capito che ad entrambi non piacciono i crossover (abbiamo visto versys e tracer). Lei è intenzionata a venire con me, vorrebbe solo essere un po’ più comoda 😅 Se ti va bene un piccolo downgrade in termini di potenza e ciclistica rispetto alla tua potresti anche pensare al cbr600f/cbr650r. Nonostante l'aspetto il posteriore di entrambe le moto è lo stesso delle sorelle nude, quindi risulta decisamente più comoda per il passeggero

 
Topic: Da cbr600rr a z900rs cafe?
Autore: Kino87

Risposte: 11
Inviato: 29 Lug 2020 15:41
Anche secondo me una moto tipo VFR, z1000sx o r1200rs sarebbe più indicata per il tuo uso e i tuoi gusti, lo dico essendo di parte però. Alla fine lo z900rs ci può pure stare, se ti piace sono sicuro sia un ottima moto in senso assoluto. La cosa che ho capito è che puoi avere la moto migliore del mondo, ma se non ti piace finisci per venderla e viceversa ad una moto che ami perdoni tutto... Il problema aggiuntivo è che in tutto questo a te la tua moto attuale piace, il problema è tua moglie, quindi devi parlarne con lei, capire in primo luogo se ha reale intenzione di venire in moto con te ed eventualmente cosa può piacere a lei. Io prima di fare acquisti ne parlerei bene con lei e affitterei per una mezza giornata in po' di moto di tipo diverso per vedere come si trova: sai che risate se ti vendi la moto, ne prendi una che ti piace di meno, ci spendi soldi e poi scopri che tua moglie non vuole comunque salirci?

 
Topic: Velocita nei viaggi autostradali lunghi
Autore: Kino87

Risposte: 67
Inviato: 29 Lug 2020 14:45
E non rischi di addormentarti, o quasi? Addormentarmi di sicuro no, avere un calo della concentrazione probabilmente si, ma è proprio il motivo per cui cerco di guidare alla velocità media del traffico. L'ultima volta che ho fatto una cosa del genere sono partito dalle gole del Verdon, entrato in autostrada dalle parti di Nizza e sono uscito che ero vicino Perugia. Dopo 8 ore con il culo sulla moto di cui almeno 5 di autostrada, a parte i doloretti (il CBR non è scomodo, ma non è di certo una GT) posso tenere la postura che ti pare ma il mio livello di concentrazione cala per forza di cose. Su un viaggio del genere trovo sia impensabile farsi tutta la tratta autostradale dovendomi preoccupare di autovelox, tutor e traffico. Poi è ovvio che se sono fresco ho una guida molto meno passiva ma credo che lo scopo del thread fosse capire come affrontiamo le tratte lunghe, non quelle che si sbrigano in 2h.

 
Topic: Velocita nei viaggi autostradali lunghi
Autore: Kino87

Risposte: 67
Inviato: 28 Lug 2020 18:29
Cerco di evitare l'autostrada come la peste, ma quando tocca.. con il CBR600F se dovevo fare un'oretta o giù di li mi mettevo a velocità limite (130-135 effettivi) e amen, le volte che mi sono trovato a fare tanta strada (tipo 5-600km di autostrada) invece cercavo di mettermi alla velocità media del traffico di una data corsia senza aver bisogno di sorpassare o essere sorpassato, generalmente voleva dire spalmarsi sul serbatoio con la mano sinistra sotto il mento attorno i 115-120 effettivi. Con lo Z1000SX lunghe tratte non ne ho provate ma fondalmentalmente guiderei allo stesso modo credo, la discriminante non è il mezzo ma il traffico ed il rischio multe. Più in generale se parto per fare un "giro", anche relativamente lungo (sono arrivato a fare 700km in giornata di cui 600 di statali/passi di montagna), non sono esattamente rispettoso dei limiti di velocità ma quando faccio un viaggio di più giorni (percorrenze dai 400 ai 1000km al giorno a seconda delle strade) generalmente mi ...

 
Topic: Quali gomme montare ? [ Per Kawa ER6N del 2006 ]
Autore: Kino87

Risposte: 28
Inviato: 1 Lug 2020 12:11
Mi è successa una cosa simile con delle S21 a metà vita, alla fine capita indipendentemente dalla gomma Nel mio caso il buco era piuttosto piccolo per fortuna anche se in un punto sfigato (appunto all'interno di un intaglio). Sono andato dal gommista, mi ha smontato la gomma e messo una di quelle toppe interne che si fanno passare attraverso il buco stesso (una volta opportunamente allargato) e da li ho portato la gomma tranquillamente a fine vita. Credo che la discriminante sia il capire se è stata toccata o meno la carcassa.

 
Topic: Ho deciso di fare la patente A, consigli pratici per dopo?
Autore: Kino87

Risposte: 12
Inviato: 19 Giu 2020 16:54
Come ho scritto altrove la dinamica di una motocicletta è una cosa dannatamente complessa, non esiste una risposta univoca, dipende da cosa si vuole ottenere, dal mezzo, dalle gomme, dalla strada. La cosa più facile da fare è mantenere tutte le fasi della curva bene separate: freni, scali, lasci il freno in modo da permettere alla forcella di riestendersi e solo dopo cominci a piegare. In mezzo alla curva il gas lo tieni puntato un minimo per mantenere la velocità costante, niente di più. Una volta raddrizzata la moto riacceleri. E' il modo migliore di andare in giro? No, ma prima di sviluppare la sensibilità per portare la frenata all'interno della curva o ridare gas progressivamente man mano che si alza la moto ce ne vuole. La regola generale comunque è: niente movimenti bruschi. Se arrivi dentro la curva tenendo i freni pinzati e man mano che pieghi li lasci piano piano non caschi. In realtà non caschi nemmeno se fai la manovra opposta (ovvero tiri su la moto e mentre lo fai ...

 
Topic: Prima moto a 36 anni, meglio 125 cc o cilindrata superiore?
Autore: Kino87

Risposte: 14
Inviato: 19 Giu 2020 14:59
Grazie a te e tutti gli altri per le risposte che mi state dando. Diciamo che, quanto a livello economico, preferirei non spendere oltre un 1.500/2.000 euro per una prima moto usata. Per quello propenderei per il 125 cc. Mi rendo conto che invece, se optassi per una moto di cilindrata superiore (tipo 400 cc), dovrei arrivare almeno a spendere circa un 3.000 euro per un usato, immagino, ma per fare ciò mi sa che rimanderei al prossimo anno, magari quest'anno allora dedicherei la spesa a farmi l'abbigliamento e a fare la patente di guida. Diciamo che la spesa economica non è in realtà un problema, ma in questo momento ho altre priorità (risparmio per aprire un mutuo prima casa) e non vorrei lanciarmi troppo in spese azzardate. Mia moglie già è mezza contraria alla mia idea, se poi spendo tanto mia lincia! Beh, in tal caso l'idea di cominciare con un 125 non è così male, ti fai un annetto e poi da li valuti.. magari scopri che è una cosa che non ti piace o che comunque per i tuoi scop ...

 
Topic: Prima moto a 36 anni, meglio 125 cc o cilindrata superiore?
Autore: Kino87

Risposte: 14
Inviato: 19 Giu 2020 14:56
Si ma possiamo star qui a raccontare tutte le nostre esperienze...belle o brutte... Io ho amici che convinti di salire su un gsrx erano contenti.. ed alla prima frenata sono andati dritti. Ognuno ha le sue esperienze. Ad ogni modo io sono convinto della poca potenza per iniziare. Non fraintendermi, io ho esposto la mia esperienza ma se leggi quel che scrivo di solito noterai che ho scritto un sacco di volte che cominciare con un 600 da 100cv è stata una cattiva scelta e che se potessi tornare indietro avrei preso una moto che pesava 40kg e aveva 50cv in meno. Infatti anche in questo caso sto consigliando moto da A2 per cominciare che, credo, sono considerabili abbastanza accessibili come prima moto. Il discorso che stavo facendo era un po' diverso, mi riferivo alla paura del thread starter del cominciare a guidare senza nemmeno un'infarinatura di come funziona il mezzo. A me è parso, e magari mi sbaglio, che il problema non fosse la paura del domare la potenza del mezzo, del ...

 
Topic: Ducati Supersport 939 possibile moto definitiva?
Autore: Kino87

Risposte: 9
Inviato: 19 Giu 2020 14:34
Guarda, lo Z1000SX che ho io (modello 2017) è veramente un gattone quanto a facilità di guida. Rispetto al CBR600F magari ti porta a fare un pochino d'attenzione in più quando sei fermo ma una volta in movimento, complice il motore veramente pastoso e docile, trovo sia pure più facile. Un'osservazione sul peso: i 235kg con 19 litri di benzina non sono poi così distanti rispetto a quelli di tante altre moto, la supersport stessa una volta messi tutti i liquidi, batteria e fatto il pieno viaggia attorno i 210kg e la tracer 900 mi pare stia attorno i 220kg. Capiamoci, non è una moto piccola e leggera, ma non è così terribile come potrebbe sembrare in un primo momento, anche perché fra le gambe non è poi così cicciona e il manubrio alto ti consente una buona leva per tenerla da fermo a differenza della supersport da cui vieni. Se ne hai la possibilità prova a salirci in sella, anche solo da fermo.

 
Topic: Prima moto a 36 anni, meglio 125 cc o cilindrata superiore?
Autore: Kino87

Risposte: 14
Inviato: 19 Giu 2020 12:17
beh, ho la prima volta in assoluto che ho messo il culo su una moto è stato sul ninja 636 di mio fratello. Fatte poche centinaia di metri eh, niente di che. Prima moto mia: GSR600, fatti i primi metri per prendere confidenza con i comandi è stato tutto relativamente facile. Le motociclette non sono mezzi difficili in realtà, se hai già esperienza dell'uso del cambio anche dalla macchina e sai dove si trovano i vari comandi il tempo di adattamento è prossimo allo 0. Basta avere l'accortezza di partire in una zona tranquilla e non buttarsi subito in mezzo al traffico. A tal proposito di solito puoi chiedere tranquillamente al concessionario di portarti il mezzo a casa, almeno dalle mia parti lo fanno senza problemi e se acquisti un mezzo nuovo di solito manco ti fanno pagare per il servizio. Questo per quanto concerne il partire e non premere la frizione al posto del freno e viceversa. Poi saper guidare realmente è un altro discorso e la dinamica della motocicletta è una delle cose più ...

 
Topic: moto per donna che vuole risalire in sella
Autore: Kino87

Risposte: 33
Inviato: 19 Giu 2020 11:46
Ma in tutto questo non ho capito una cosa: diventerebbe l'unica moto in casa o comunque la tua te la terresti? Qual'è l'uso previsto? In mezzo alla settimana la usi tu e nel tempo libero lei?

 
Topic: Ducati Supersport 939 possibile moto definitiva?
Autore: Kino87

Risposte: 9
Inviato: 19 Giu 2020 11:21
Beh, si chiama supersport perché riprende il posizionamento delle vecchie supersport anni 90/2000, ovvero moto si sportive, ma per uso prettamente stradale e con una posizione di guida più vicina a quella di una sport tourer che a quella di una vera e propria supersportiva (che anche all'epoca erano altre moto, vedi i vari 916 e derivate prima e 999 poi). La Supersport è esattamente come il mio vecchio CBR600F o la attuale CBR650R: di fatto è una naked rivestita e con dei semimanubri alti. Ha parte dei problemi delle naked (ovvero non è una moto pensata per viaggiare, e questo si vede sia nell'impostazione ciclistica, ma anche nella sella sacrificata per il passeggiero o per le borse non integrate) ma con un minimo di protezione aerodinamica e una posizione e una tecnica di guida a metà strada fra quella di una normale naked e quella di una sportiva vera. Io alla fine ho scelto lo Z1000SX perché era una scelta più razionale dal punto di vista economico e anche da quello di utilizzo ...

 
Topic: Rimozione catalizzatore 125
Autore: Kino87

Risposte: 4
Inviato: 19 Giu 2020 9:23
Non ho capito perché stavi valutando la rimozione del catalizzatore se non era per un aspetto prestazionale. Da una parte il fatto che la moto sia a carburatore e non ad iniezione è un bene, probabilmente ti basta ricarburarla, però torniamo al punto di partenza: le prestazioni aumentano poco, la moto diventa illegale e potresti aver problemi in fase di revisione.

 
Pagina 1 di 17
Vai a pagina 123...151617  Successivo
Forums ©